Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Prossimamente Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali
facebook twitter google plus
Per vedere il tuo commento pubblicato immediatamente effettua l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per scrivere la tua recensione per questo film devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per seguire questo utente devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Recensione Silenzio in sala
Recensioni utenti

A Boston è guerra tra la malavita organizzata e la polizia di Stato. Billy Costigan (Leonardo Di Caprio) viene scelto per infiltrarsi nella banda del boss Frank Costello (Jack Nicholson).

VOTA
il tuo voto
/5
Esprimi il tuo voto su questo film:

.
.
.
.
.
Voto Silenzio in Sala: 5.0/5
Voto utenti: 3.7/5

Nel frattempo anche Costello decide di inserire un infiltrato all’interno della polizia. In un intreccio di doppie identità, ognuno dovrà trovare l’altro, all’insegna del labile confine tra Bene e Male.

Il film più cupo, pessimista e disperato di Martin Scorsese. È un eccellente poliziesco in cui conta soprattutto la sceneggiatura di William Monahan, tratta da quella di Infernal affairs (Andrew Lau/Alan Mak, 2002), dominata dalla poetica dei contrasti e degli scambi in cui, tematicamente, l’unica certezza è l’assenza del bene. Si comincia con i primi dieci minuti pieni di adrenalina ed energia filmica, in cui lo spettatore viene travolto dal ritmo incredibilmente trascinante dell’azione. Il male fa parte del quotidiano a Boston e si incarna nella figura di Frank Costello, boss della malavita organizzata che gestisce tutto con metodi feudali. Tutti i personaggi sono travolti dalla virulenza del male, bloccati in una strada senza uscita e destinati ad una morte violenta. Vi emergono molti temi scorsesiani: religione, violenza, (a)moralità; tutto confluisce all’interno di uno spietato ritratto sull’incoscienza umana, sull’impossibilità di uscire da un universo dominato dal male e dalla corruzione.

A partire da una normale storia di strada, Scorsese racconta una metafora sull’America e l’umanità in genere.

Ricco di bagliori e sequenze memorabili, è attraversato da fulminee sequenze di violenza. È un film perfetto: nei tempi, nei personaggi, nei dialoghi, nell’ambientazione, nell’interpretazione e nella messa in scena. Contiene in sé quella potenza visiva che unisce abilmente il genere cinematografico a cui appartiene con il talento visivo di un film d’autore.

The Departed - Il bene e il male è qualcosa di più di un ottimo poliziesco: la sua profondità lo fa emergere per virtù di stile. È un altro film del regista che, raccontando una normale storia di strada, la trasforma in una metafora sull’America e l’umanità in genere.

Un’ottima squadra di attori tra cui un calibrato Leonardo Di Caprio che, in una delle sue migliori interpretazioni, tratteggia un personaggio attanagliato dal dolore. Un elogio anche all’intramontabile Jack Nicholson.

di Danilo Cristaldi
Sei d'accordo con questa recensione?
No
10 No
Condividi:
Nessun utente ha ancora scritto la sua recensione per questo film.
Sii il primo.

Scrivi la tua recensione per questo film DI' LA TUA
Lascia un commento a questa recensione.

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
COMMENTA
Lascia un commento in risposta a .

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
RISPONDI
Spiega il motivo della segnalazione:
Spam
Insulti
Altro, specificare:
SEGNALA

Commenti

Non ci sono commenti per questa recensione COMMENTA

Warning: max(): When only one parameter is given, it must be an array in /web/htdocs/www.silenzioinsala.com/home/side_cover2.tpl on line 31

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.silenzioinsala.com/home/side_cover2.tpl on line 33
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

BOX OFFICE


REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo