Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali
facebook twitter google plus
Recensione Silenzio in sala
Recensioni utenti

Dopo il dietrofront rispetto all’utilizzo della tecnologia 3D, il penultimo film di Harry Potter, trasposizione della prima parte dell’ultimo libro, giunge finalmente sul grande schermo, nuovamente diretto da David Yates. Siamo ormai prossimi al confronto finale fra l’occhialuto mago e la sua nemesi Voldemort, ma di tutta l’azione che questo confronto lascia presagire non c’è traccia in questo episodio, che ha piuttosto come elemento dominante la ricerca e la documentazione cui Harry, Hermione e Ron si dedicano per prepararsi allo scontro.

Il male si sta diffondendo nel mondo: i Mangiamorte sono infiltrati in tutte le istituzioni e sono liberi di fare il bello e il cattivo tempo; Harry è in pericolo e l’Ordine della Fenice fa quel che può per tenerlo al sicuro.

VOTA
il tuo voto
/5
Esprimi il tuo voto su questo film:

.
.
.
.
.
Voto Silenzio in Sala: 2.5/5
Voto utenti: 3/5

La morte di Silente e i suoi ultimi mandati tormentano Harry, che si convince di dover distruggere tutti gli horcrux per avere una chance di sconfiggere il suo mortale nemico, ma quanti sono i manufatti magici? E dove mai si possono trovare? Nel corso di questa ricerca nuove domande si proporranno ai tre grifondoro, che scopriranno esserci un prezioso fondo di verità anche nelle favole apparentemente più fantasiose…

Come già avvenuto per Il Principe Mezzo Sangue, la prima parte de I Doni della Morte è uno dei libri della Rowling che meno si prestano all’adattamento cinematografico: a dispetto dei primi episodi, in cui era possibile rintracciare un impianto quasi thrilleristico, i due testi in questione ricostruiscono un background, forniscono una grande quantità di informazioni sui personaggi e sulla storia che precede il confronto finale, rappresentando un fondamentale passaggio preparatorio, ottimo nella narrazione testuale, ma inadatto ad essere rappresentato sul grande schermo. Ne deriva un film che, seppur forte di una bella fotografia, di atmosfere horror di discreto impatto e di una tensione di fondo costante, soffre di un’evidente lentezza, di una mancanza di avvenimenti che rende faticoso seguirlo sia a chi non ha letto i libri – il rischio di annoiarsi è in tal caso abbastanza elevato – sia a chi i libri li ha letti e troverà inevitabilmente lacunoso questo settimo film. Si salvano da questa considerazione alcune scene più concitate, un inserto animato non originalissimo ma indubbiamente di buona fattura e la rilevanza assunta da alcuni personaggi “minori” (sempre ottima al riguardo la prova di Helena Bonham Carter nei panni di Bellatrix Lestrange), che si ritagliano momenti di gloria caratterizzati anche da una certa intensità.

Ne deriva un film che, seppur forte di una bella fotografia, di atmosfere horror di discreto impatto e di una tensione di fondo costante, soffre di un’evidente lentezza, di una mancanza di avvenimenti che rende faticoso seguirlo sia a chi non ha letto i libri – il rischio di annoiarsi è in tal caso abbastanza elevato – sia a chi i libri li ha letti e troverà inevitabilmente lacunoso questo settimo film

di Roberto Semprebene
Sei d'accordo con questa recensione?
No
00 No
Condividi:
Nessun utente ha ancora scritto la sua recensione per questo film.
Sii il primo.

Scrivi la tua recensione per questo film DI' LA TUA
Lascia un commento a questa recensione.

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
COMMENTA
Lascia un commento in risposta a .

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
RISPONDI
Spiega il motivo della segnalazione:
Spam
Insulti
Altro, specificare:
SEGNALA

Commenti

Non ci sono commenti per questa recensione COMMENTA
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

BOX OFFICE


REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo