Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali
SchedaAggiorna schedaRecensione FotoCuriositàCitazioniHome video ELIMINA

Ritorno al futuro Home video


Ritorno al futuro Home video

Recensione Dvd Recensione Blu Ray
Non è disponibile una recensione per questo DVD.
Effettua il login e scrivila tu
Username
Password


Registrati Password dimenticata
  • Numero dischi: 3
  • Video: 1,85:1 Anamorfico
  • Audio: Italiano, francese, spagnolo (DTS 5.1); Inglese (DTS-HD)
  • Sottotitoli: Italiano, inglese, francese, spagnolo, olandese, greco, rumeno
  • Uscita: 27/10/2010

Recensione Blu ray

star star star star star
L'evento che tutti i fan aspettavano: il ritorno di Back to the Future al cinema! In occasione del 25° anniversario dell'uscita della pellicola cult di Robert Zemeckis, il primo capitolo della trilogia è tornata nelle sale italiane in un'edizione rimasterizzata, occasione che ha potuto dare maggiore risalto all'uscita, in contemporanea, del cofanetto in Blu-Ray e della "Gift Edition" contenente l'intera, amatissima trilogia.

Dopo le VHS e una moltitudine di edizioni e cofanetti in dvd (segno che la saga, sia in Italia che nel resto del mondo non è stata mai dimenticata), l'ultimo nato in casa Universal sfrutta l'alta definizione in modo impeccabile: rimasterizzato in Digitale 2k con audio in Dolby Digital 5.1, seppur non paragonabile alla forza e all'intensità acustica del DTS HD originale, il film gode di una nuova vita. Il quadro visivo è limpido, chiaro e dai colori naturali: soffre solo sporadicamente di grana ma è un difetto attribuibile a quasi tutti i precedenti film di Zemeckis. Una perfezione tecnica resa possibile dall'interessamento diretto di Zemeckis e Gale, i quali ne hanno seguito passo dopo passo lo sviluppo.

Il cofanetto presenta all'interno un booklet con la lista degli extra, qualche citazione tratta dalla trilogia e le relative trame. La meraviglia però sopraggiunge quando si inserisce il primo disco nel lettore: valanghe di contenuti speciali tra inediti e non, menù dall'impostazione classica come ci ha abituati Universal e tante funzioni interattive (U-Control e Pocket Blu). Di estremo interesse si conferma il nuovo documentario diviso in 6 parti (due per disco) con interviste retrospettive al cast e realizzato appositamente per questa nuova edizione digitale.

Contenuti speciali
- Scene eliminate
Forse non lo sapete ma Zemeckis dovette eliminare 8 scene perché interferivano con il corso naturale della storia. Per fortuna li potete vedere in questa sezione, sottotitolate in italiano. (10' circa)

- Storia dal Futuro: All'inizio...
Come arrivò l'interessamento di Spielberg come produttore e quali conseguenze portò al progetto? Chi ebbe l'idea per la DeLorean? Michal J. Fox è stata la prima e unica scelta di Robert Zemeckis? Questo e molto altro viene svelato nel documentario inedito, realizzato in occasione dell'uscita in Blu-ray Disc, che porta lo spettatore indietro nel tempo, grazie alle interviste al cast e alla troupe. Gli argomenti ruotano sui protagonisti, sulla DeLorean, si parla del soggetto, della sceneggiatura, le peripezie che Bob Zemeckis e Bob Gale passarono nel trovare i finanziamenti. (27' circa)

- Storia dal Futuro: È tempo di andare
In questa seconda parte del documentario si parla del titolo (chi ebbe l'idea e a chi non andò a genio), le descrizioni delle sequenze di azione, gli effetti speciali, la cura rivolta nei riguardi dell'atmosfera anni '50 – la quale andava contrastata con quella presente. E ancora: gli incastri temporali secondo il cast, le prime idee per il sequel, l'apporto fondamentale alla riuscita del film del direttore della fotografia Dean Cundey, i set, l'esperienza dei video editor e infine il successo, prima circoscritto al mercato americano ed infine esteso in tutto il mondo. (29' circa)

- Storia dal Futuro: Tenere il tempo
Documentario nel quale, in maniera sintetica, Alan Silvestri ricorda il suo approccio musicale al film. La presenza di Huey Lewis – famoso all'epoca – con la canzone d'apertura "Power of love" – e i ZZ Top presenti nel terzo capitolo della saga, amatissimi da Zemeckis. (5' circa)

- Il making of di Ritorno al futuro
Il dietro le quinte originale con filmati d'archivio: si intravedono Spielberg, Zemeckis e Gale lavorare intensamente sul set, dividersi i compiti e divertirsi. Fanno capolino le interviste al cast e ai tecnici; un quadro d'insieme dal valore storico che stupisce oggi come 25 anni fa. (14' circa)

- Il making of della trilogia: Primo capitolo
E se si potesse viaggiare attraverso il tempo? Zemeckis affronta questo contraddittorio tema del viaggio nel tempo (e non nello spazio come avviene in molti altri film), partendo dai suoi punti di riferimento: The Time Machine e A Christmas Carol. Lo stesso vale per Bob Gale che racconta la sua esperienza. (15' circa)

- La notte di Back to the Future
Leslie Nilsen presente in Ritorno al Futuro e Ritorno al Futuro II ripercorrendo il successo del primo e proponendo in esclusiva – a suo tempo lo era! - una preview del sequel. In tutto questo vanno ad intersecarsi dei dietro le quinte che, arrivati a questo punto della visione, non fanno che riciclare le stesse tematiche, con l'aggiunta di qualche nuova curiosità. (27' circa)

- Domande e risposte con Michael J. Fox
L'attore protagonista risponde ad otto domande, riproducibili in blocco o separatamente. Si tratta di filmati di repertorio – l'attore infatti presenta i primi sintomi del morbo di Parkinson, malattia che gli verrà diagnosticata per la prima volta nel 1991. Nello specifico si parla del personaggio di Marty Mcfly, della sua esperienza come attore e di come abbia "sentito" il personaggio. Si procede con la DeLorean, il duplice impegno cinematografico e televisivo (nel pomeriggio recitava nella serie televisiva Casa Keaton), il divertimento e lo stress del girare insieme seconda e terza parte della trilogia. E ancora: il personaggio di Doc, gli effetti speciali, gli stunt, le riprese e il fascino della saga. (10' circa)

- Dietro le quinte
In questa sezione vengono raccolte alcune curiosità: i primi test di trucco (2' circa), le gag (2' circa) e la sequenza del sito di test Nucleari (visionabile con o senza il commento sottotitolato del produttore Bob Gale). Chiude la classica galleria fotografica, sempre piacevole da guardare.

- Video musicale
Il videoclip ufficiale della canzone d'apertura del film "Power of Love" cantata da Huey Lewis and the News.

- Trailers

- Commento del regista Robert Zemeckis e del produttore Bob Gale
Accompagnati dalle domande e dalle risposte dei due - autori della sceneggiatura e del soggetto del film - lo spettatore può ritenersi fortunato poiché si trova coinvolto in un vero e proprio viaggio nel tempo con i padri fondatori del fenomeno. I due infatti, partendo da questo primo capitolo, ripercorrono con ironia e trasporto emotivo la genesi e lo sviluppo della saga.

- Commento con i produttori Bob Gale e Neil Canton
Commento al film più tecnico e di approfondimento: i due produttori si focalizzano sul lato economico del progetto senza tuttavia lesinare curiosità e interessanti rivelazioni.

Contenuti speciali





di Vito Sugameli
Sei d'accordo con questa recensione?
No
00 No
Condividi:
Lascia un commento a questa recensione.

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
COMMENTA
Lascia un commento in risposta a .

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
RISPONDI
Spiega il motivo della segnalazione:
Spam
Insulti
Altro, specificare:
SEGNALA

Commenti

Non ci sono commenti per questa recensione COMMENTA
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

BOX OFFICE


REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo