Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali

AGGIUNGI UNA CITAZIONE PER QUESTO FILM

(dovrà prima essere verificata dallo staff di Silenzio In Sala)


Invia

AGGIUNGI UNA CURIOSITÀ PER QUESTO FILM

(dovrà prima essere verificata dallo staff di Silenzio In Sala)


Invia
Per aggiungere una curiosità o una citazione devi prima effettuare l'accesso

Username
Password


RegistratiPassword dimenticata

Insomnia Citazioni e curiosità


Insomnia Citazioni e curiosità

Citazioni
Curiosità
  • Così tu e Kay eravate come sorelle? - Si sì, te l'ho già detto! - A-ah, e come mai in camera sua c'è una tua foto strappata? E come mai le mani del suo ragazzo non hanno mai smesso di palparti il culo al funerale? Randy Stetz non ha un alibi per Venerdì sera perché era con te! Eri in giro a scoparti il ragazzo della tua migliore amica. È così che fanno le migliori amiche?
  • Fammi vedere dov'è. Portami da lei! - Lei sta bene. Senti... aspetta un attimo, va, va tutto bene. - Ora diamo un'occhiata in giro. - Cosa stai cercando? - Il suo vestito. - Di chi? - Di Ellie. - Di Ellie? - No, di Kay. Quello di Kay. - Tu straparli, Will. Sei andato. Per fortuna mi prendo cura io di noi due. - Noi due? - Ha visto il vestito. - Come noi due? - Siamo legati. - Non provarci neanche, non dire noi due, maniaco del cazzo! - Lei è viva, Will. Ellie!
  • Mi occupo solo dei casi minori. - Mai sottovalutare un caso. - Lo so, ma quella è roba da poco, alla lunga diventa noioso. - Ah, la vita è fatta di piccole cose. È piena di piccole bugie, di piccoli errori. Sia in un caso insignificante che in un omicidio, la gente commette gli stessi... passi falsi. È la natura umana.
  • Colpo di scena, Will.
  • Lasciami dormire. Lasciami dormire un po'.
  • Sai, nessuno ci piange se l'assassino di una ragazzina finisce ammazzato.
  • Tu sei per me un mistero come può esserlo un cesso otturato per un idraulico.
  • Qual è quella cosa che ha due pollici ed ama i pompini? - ...Sono io.
  • Randy, questo tuo atteggiamento, la recita del "mando a fare in culo il mondo", forse funzionerà con la tua mamma, e magari con i poliziotti del posto che ti conoscono abbastanza da sapere che sei troppo stupido per uccidere qualcuno senza lasciare un paio di testimoni e una confessione firmata anche, ma non attacca con me. Perché vedi, io so delle cose, capisci? Io so che picchiavi la tua ragazza. E so che lei si vedeva con qualcun altro. Qualcuno con cui forse si è incontrata Venerdì sera dopo averti piantato in asso in quel bar. Allora ci vuoi dire chi potrebbe essere quella persona? O sei veramente così stupido da voler restare l'ultima persona che ha visto Kay Connell viva?
  • Tu ed io dividiamo un segreto: sappiamo quanto sia facile uccidere qualcuno.
  • Per me questo è il momento peggiore della notte. Troppo tardi per ieri, troppo presto per domani.
  • Non c'è bisogno che lo sappia nessuno: lei non voleva ucciderlo, lo so, anche se lei non lo sa più. - No, non farlo, no. - Cosa? Perché? - Non smarrire la strada.

Registrandoti a Silenzio in Sala potrai aggiungere le citazioni che ricordi e restare sempre aggiornato sulle ultime novità


REGISTRATI

ALTRI CONTENUTI PER QUESTO FILM:


POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:



Paolo Sorrentino presenta il suo Nuovo Papa


Star Wars: George Lucas, ascesa e caduta di un Ribelle contro l'Impero (Disney)


Star Wars Story: la prima volta non si scorda mai


Golden Globes vs Academy Awards: premiati, candidati e favoriti del 2020

  • Il cognome di Will Dormer richiama la radice latina della parola «Dormire».
  • Si tratta dell'unico film diretto da Christopher Nolan in cui non compare come sceneggiatore, anche se ha scritto la bozza finale della stessa.
  • Per la regia era stato preso in considerazione Jonathan Demme e per il ruolo di protagonista Harrison Ford.
  • Il film, costato circa 46 milioni di dollari, ne ha incassati al Box Office circa 114 in tutto il mondo.
  • La centralità del personaggio di Robin Williams, raramente in un film drammatico, è sottolineata anche sul poster del film, dove il personaggio di Al Pacino indossa occhiali scuri, mentre quello di Williams guarda lo spettatore negli occhi. Una interessante recensione della locandina di Insomnia è presente sul sito Artovercovers.
AGGIUNGI CURIOSITÀ
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

BOX OFFICE


REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo