Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Prossimamente Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali
facebook twitter google plus
Per vedere il tuo commento pubblicato immediatamente effettua l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per scrivere la tua recensione per questo film devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per seguire questo utente devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Recensione Silenzio in sala
Recensioni utenti

Arrischiando di dare al film più importanza di quella effettiva, si può considerare Accadde al penitenziario come opera sintomatica dei tempi che correvano: affrancata completamente dal neorealismo (ma questa era caratteristica del cinema di Bianchi anche dieci anni prima, ai tempi di Fatalità), se è vero che il penitenziario del titolo non fa che da cornice al racconto, con ben altre urgenze (di incasso?) rispetto a pochi anni prima.

Considerabile a tutti gli effetti come commedia di attori, è ad essi che deve tutti i suoi (pochi, in verità) pregi: dalla bravura di gente come Fabrizi, Sordi, De Filippo, Chiari, che interpretano i soliti personaggi risaputi, ma che lo fanno con una classe e una presenza scenica (ciò che si definisce come “riempire lo schermo”) difficile da immaginare, specie nel nostro paese, ai giorni nostri. La sceneggiatura, già sfilacciata e piattissima di suo, fatica perfino a farne apparire due in scena allo stesso tempo, sprecando un potenziale comico-attoriale che riusciamo solo a intuire, e facendo notare allo spettatore come il racconto manchi di un qualsiasi tipo di progressione.

VOTA
il tuo voto
/5
Esprimi il tuo voto su questo film:

.
.
.
.
.
Voto Silenzio in Sala: 2.5/5
Voto utenti: 3/5

Peccato.

di Giacomo Ferigioni
Sei d'accordo con questa recensione?
No
00 No
Condividi:
Nessun utente ha ancora scritto la sua recensione per questo film.
Sii il primo.

Scrivi la tua recensione per questo film DI' LA TUA
Lascia un commento a questa recensione.

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
COMMENTA
Lascia un commento in risposta a .

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
RISPONDI
Spiega il motivo della segnalazione:
Spam
Insulti
Altro, specificare:
SEGNALA

Commenti

Non ci sono commenti per questa recensione COMMENTA
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo