Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Prossimamente Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali
facebook twitter google plus
Per vedere il tuo commento pubblicato immediatamente effettua l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per scrivere la tua recensione per questo film devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per seguire questo utente devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Recensione Silenzio in sala
Recensioni utenti

È capitato a tutti, più o meno da vicino (inutile nasconderlo!), di aver avuto l’opportunità di imbattersi in un lavoro meraviglioso, che si è sempre sognato di svolgere, ma di dover render conto ad una persona che non merita assolutamente stima. Il boss, dunque, geloso in modo particolare del talento di uno dei suoi sottoposti, fa di tutto per mettergli i bastoni tra le ruote.

VOTA
il tuo voto
/5
Esprimi il tuo voto su questo film:

.
.
.
.
.
Voto Silenzio in Sala: 3.5/5
Voto utenti: 3/5

Tipico, (quasi) un cliché. Di storie simili se n’è sempre parlato, così come si è sempre cercata una soluzione… “drastica”. Almeno in teoria. I delitti perfetti, infatti, sono sempre stati auspicati e programmati ma, in pratica, difficilmente realizzati.

Proprio su questo dilemma gioca la nuova commedia Warner diretta da Seth Gordon, regista statunitense affermatosi con Tutti insieme inevitabilmente. Nick, Dale e Kurt sono tre amici per la pelle, uniti sin da quando erano ragazzi, affetti dallo stesso problema: il difficile rapporto con i loro capi. Ognuno, ovviamente, per un motivo diverso: arroganza, molestie sessuali, e perfidia. Il primo è impiegato da 8 anni in un’azienda che deve scegliere il nuovo vicedirettore: Nick fa di tutto per conquistarsi il posto, persino rinunciare ai normali orari di lavoro, alle ferie e alle vacanze.

Almeno in teoria

E se, all’ultimo, il direttore si eleggesse anche vicedirettore? Il secondo è un assistente odontoiatrico (felicemente fidanzato) che viene importunato da una super sexy dentista che vuole fare sesso selvaggio con lui. Come resistere alla tentazione? Il terzo, infine, deve fare i conti con un capo pervertito e cocainomane che vuole licenziare chiunque sia sovrappeso o diversamente abile. Kurt, abituato all’atmosfera pacifica del precedente padrone, non riesce proprio a sopportarlo, e così chiede aiuto ai suoi migliori amici… In un mondo in cui dilaga la disoccupazione e in cui la meritocrazia non ha valore, impossibile pensare di abbandonare il proprio lavoro, per quanto pessimo possa essere. L’unica soluzione, quindi, è stringere i denti e tirare avanti.

O no? L’esperto "Fottimadre" Jones consiglia, invece, di pianificare un delitto plurimo, in cui ognuno, tramite tre accidentali “incidenti letali”, potrebbe far fuori il capo dell’altro.

Dopo il successo di Due cuori e una provetta e Paul, Jason Bateman è stato eletto uno dei migliori attori comici americani del momento. Inevitabile, dunque, che Gordon lo scegliesse per il suo film. A fargli da spalla, Charlie Day e Jason Sudeikis, entrambi nel cast di Amore a mille… miglia, perfetti nei ruoli demenziali costruiti appositamente per loro. Bravissimi gli interpreti principali, dunque, ma ancor più i loro rispettivi rivali: un irritante (e irriverente) Kevin Spacey, una super sexy Jennifer Aniston e uno sballato (e stempiato!) Colin Farrel. Nota di merito anche per Jamie Foxx nel ruolo di un ex galeotto imbranato e maldestro. Buona la fotografia, coinvolgente la musica, divertente la sceneggiatura. Horrible Bosses è una spassosa commedia americana in cui dietro ogni sorriso si nasconde un pizzico di (s)velata critica polemica. Risata facile, sì, ma con attenta riflessione a seguito.

di Martina Calcabrini
Sei d'accordo con questa recensione?
No
00 No
Condividi:
Nessun utente ha ancora scritto la sua recensione per questo film.
Sii il primo.

Scrivi la tua recensione per questo film DI' LA TUA
Lascia un commento a questa recensione.

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
COMMENTA
Lascia un commento in risposta a .

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
RISPONDI
Spiega il motivo della segnalazione:
Spam
Insulti
Altro, specificare:
SEGNALA

Commenti

Non ci sono commenti per questa recensione COMMENTA
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo