Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Prossimamente Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali

AGGIUNGI UNA CITAZIONE PER QUESTO FILM

(dovrà prima essere verificata dallo staff di Silenzio In Sala)


Invia

AGGIUNGI UNA CURIOSITÀ PER QUESTO FILM

(dovrà prima essere verificata dallo staff di Silenzio In Sala)


Invia
Per aggiungere una curiosità o una citazione devi prima effettuare l'accesso

Username
Password


RegistratiPassword dimenticata

Il Re Leone Citazioni e curiosità


Il Re Leone Citazioni e curiosità

Citazioni
Curiosità
  • Simba, mi hai dimenticato. - No. Come avrei potuto? - Hai dimenticato chi sei, e così hai dimenticato anche me. Guarda dentro te stesso, Simba. Tu sei molto più di quello che sei diventato. E devi prendere il tuo posto nel Cerchio della Vita. - Come posso tornare? Non sono più quello che ero. - Ricordati chi sei. Tu sei mio figlio, e l'unico vero Re.
  • Iene! Io odio le iene! Allora, qual è il tuo piano per distrarre quelle bestiacce? - Tu e Pumbaa farete da esca. - Buona idea. Ehi! - Avanti Timon, voi farete solo da diversivo! - Che cosa doveremmo fare? Indossare un gonnellino e ballare la hula?
  • Hakuna Matata. - Cosa? - Hakuna Matata. Vuol dire senza pensieri.
  • Pumbaa, è proprio nero. - A me sembra marrone chiaro. - No, no, intendevo depresso!
  • Ehi! Aspettate ragazzi! Fatemi capire bene: tu conosci lei, lei conosce te, ma lei vuole mangiare lui e la cosa vi sembra perfettamente normale?! Mi è sfuggito qualcosa! - Calmati, Timon.
  • Dai retta a me, Pumbaa. Qui la cosa puzza di bruciato. - Oh, scusami... - Non tu, quei due! Lui e lei... soli! - E che c'è di male?
  • Benvenuto nella nostra umile casa. - Voi vivete qui? - Noi abitiamo dove vogliamo. - Già, dove vuoi riposare il didietro! - È un posto bellissimo!
  • Hakuna Matata! - Hakuna Matata? - È il nostro motto! - Che cos'è un motto? - Niente, è un matto col botto! - Sai ragazzo, due magiche parole contro tutti i problemi!
  • Chi sei tu? - Credevo di saperlo. Ora non ne sono più tanto sicuro...
  • Io sarò Re della Rupe dei Re!
  • Siamo tutti collegati nel grande cerchio della vita.
  • Pericolo? Io rido in faccia al pericolo! Ah ah ah!
  • Mi piace giocare a bowling con gli avvoltoi!
  • Alle iene ho sempre dato poca confidenza, sono così rozze, così volgari... Ma tutte insieme saranno una potenza... al servizio del mio genio, senza pari...
  • Ricordati chi sei. Tu sei mio figlio e l'unico vero Re.
  • Simba, sei molto di più di quello che sei diventato!
  • Lunga vita al Re!
  • Essere re vuol dire molto di più che fare quello che vuoi. Tutto ciò che vedi coesiste grazie ad un delicato equilibrio. Come re, devi capire questo equilibrio e rispettare tutte le creature, dalla piccola formica alla saltellante antilope. Siamo tutti collegati nel grande cerchio della vita.
  • Mi dispiace disturbarla signora, ma la prego si alzi.
  • Ho ucciso io Mufasa!
  • Simba, lascia che ti dica una cosa che mio padre disse a me. Guarda le stelle. I grandi Re del passato ci guardano da quelle stelle. - Davvero? - Sì. Perciò quando ti senti solo, ricordati che quei Re saranno sempre lì per guidarti. E ci sarò anche io...
  • Idioti! Un re ci sarà.
  • La morte di Mufasa ... è una terribile tragedia. Ma perdere Simba che si era appena affacciato alla vita ... per me è una grave perdita personale. Perciò è con la morte nel cuore che quest'oggi salgo al trono. Ma dalle ceneri di questa tragedia, non disperate! Perché sorgerà l'alba, di una nuova era, nella quale leoni e iene lavoreranno insieme per costruire un grande e glorioso futuro!
  • Timooon! - Sì? - Ti sei mai domandato cosa siano quei lumicini lassù? - Pumbaa, io non mi faccio domande. Io le cose le so! - Oh! E che cosa sono? - Sono delle lucciole. Lucciole che sono rimaste attaccate a quella grande cosa nero-bluastra! - Oh sì? Io ho sempre pensato che fossero masse gassose che bruciano a miliardi di chilometri di distanza! - Pumbaa, tutto quello che pensi lo trasformi in gas!
  • Simba, mi hai molto deluso. - Lo so... - Avrebbero potuto ucciderti. Mi hai disobbedito deliberatamente, e, quel che è peggio, hai messo Nala in pericolo! - Stavo solo cercando di essere coraggioso come te. - Ma io sono coraggioso solo quando devo esserlo. Simba, essere coraggiosi non significa andare in cerca di guai. - Ma tu non hai paura di niente. - Oggi ho avuto paura. - Davvero? - Sì. Temevo di poterti perdere.
  • Guarda dentro te stesso Simba, tu sei molto più di quello che sei diventato e devi prendere il tuo posto nel cerchio della vita

Registrandoti a Silenzio in Sala potrai aggiungere le citazioni che ricordi e restare sempre aggiornato sulle ultime novità


REGISTRATI

ALTRI CONTENUTI PER QUESTO FILM:


POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:



Venezia 76: un delicato equilibrio tra pop e cinema d’autore


Un tesoro da salvare: Il Cinema Beltrade di Milano


Chernobyl: tra turismo e urbex, il successo della serie tv HBO


Stanley Kubrick, il finto allunaggio e... la sua confessione

  • Vincitrice di 2 premi Oscar per la migliore colonna sonora e per la migliore canzone. Elton John e Tim Rice hanno scritto cinque canzoni originali per questo film, con Elton John che canta Can You Feel the Love Tonight durante i titoli di coda. In Italia le canzoni sono state cantate da Ivana Spagna.
  • Con la sua doppia uscita cinematografica (nel '94 e nel 2011 in 3D), il film ha incassato in totale 930,877,638 $ piazzandosi al secondo posto dei Film d'animazione di maggiore incasso della storia del cinema.
  • Nel 1994 nacquero delle controversie sulla possibile connessione tra Il re leone della Disney e Kimba, il leone bianco, manga di Osamu Tezuka.
  • Il film ha avuto due seguiti, usciti esclusivamente in home video: Il re leone II: il regno di Simba nel 1998 e Il re leone 3: Hakuna Matata nel 2004.
  • Il Re Leone è il primo film in cui appaiono solo animali: un altro film dove apparivano gli animali con l'uomo era Bambi.
  • Per la voce di Scar si era pensato a Malcolm McDowell o Tim Curry.
  • I disegni realizzati sono oltre un milione, e sono ben 1197 gli sfondi dipinti a mano e utilizzati nel film.
  • Inizialmente Simba doveva essere addestrato da Rafiki per poter tornare ad affrontare Scar.
  • La scena del fantasma di Mufasa inizialmente non doveva comparire all'interno del film. L'aggiunta di questa è stata decisa e prodotta alla fine. I produttori hanno pensato che Simba doveva reincontrare per almeno un'altra volta la figura di suo padre per potergli dare un incoraggiamento.
  • Durante la creazione dei personaggi gli animatori pensarono di creare la sorella di Sarabi, di nome Naanda. Ma dopo qualche schizzo l'idea del personaggio fu abbandonata.
  • Rafiki sostiene di essere un babbuino, ma in realtà le sue caratteristiche fisiche come il muso variopinto e il corpo nero appartengono molto più al mandrillo. La lunga coda è uguale invece a quella del babbuino, perché il mandrillo ha una coda cortissima.
  • Sebbene il nome di alcuni personaggi (es. Simba) e alcune parole che essi pronunciano (es. Hakuna matata) siano in lingua swahili, parlata in Africa centrale, i versi che aprono il film sono in lingua Zulu, parlata in Sudafrica.
  • Simba è anche una delle invocazioni del videogioco Kingdom Hearts; ed è anche presente nel gioco Kingdom Hearts: Chain of Memories. Nel sequel della saga, Kingdom Hearts II, è possibile visitare il mondo di Simba, e averlo come alleato, nei panni di un Sora in versione leonina.
  • La maggior parte dei testi descrive il film come il primo film Disney tratto da una storia originale, ma in realtà esso è tratto da una fiaba poco conosciuta.
  • Una curiosità interessante sui leoni del film riguarda i colori delle pellicce: tutti infatti hanno la pelliccia colorata in modo diverso. Inoltre Simba nel primo film, alla fine del secondo, nel terzo e in House of Mouse - Il Topoclub è giallo, mentre nel primo tempo del secondo film e nella serie Timon e Pumbaa è arancione.
  • Nel film Disney Hercules il protagonista esibisce, circa a metà film, una pelliccia di leone (il Leone nemeo, ucciso dall'eroe nel corso della prima delle Dodici fatiche secondo la mitologia) che presenta le sembianze di Scar.
AGGIUNGI CURIOSITÀ

Warning: max(): When only one parameter is given, it must be an array in /web/htdocs/www.silenzioinsala.com/home/side_cover2.tpl on line 31

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.silenzioinsala.com/home/side_cover2.tpl on line 33
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

BOX OFFICE


REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo