Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Prossimamente Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali
SchedaAggiorna schedaRecensione FotoCuriositàCitazioniHome video ELIMINA
Per vedere il tuo commento pubblicato immediatamente effettua l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per seguire questo utente devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata

L'arrivo di Wang Home video


L'arrivo di Wang Home video

Recensione Dvd
Recensione Blu Ray
  • Numero dischi: 1
  • Video: 1.85:1 Widescreen
  • Audio: Italiano (Dolby Digital 5.1)
  • Sottotitoli: Italiano, inglese
  • Uscita: 06/03/2013

Recensione DVD

star star star star star
L'esperimento sci-fi dei Manetti Bros. - qui produttori, sceneggiatori e registi - prova a rilanciare il cinema di genere, facendo leva sul misterioso plot che lo contraddistingue, sulla tensione costruita attorno ai personaggi e sull'effettistica digitale estremamente rara nelle produzioni low budget italiane, specie quando così valide. La storia comincia quando Gaia (Francesca Cuttica), interprete specializzata nella lingua cinese mandarino, viene contattata per un lavoro urgente e ben pagato, ma a delle condizioni: bendata e condotta in un luogo top-secret dal signor Curti (Ennio Fantastichini), scopre di dover interloquire col signor Wang (Li Yong), figura misteriosa che si nasconde nell'oscurità di una stanza all'interno del bunker segreto dove avvengono stravaganti confronti verbali. Pur tenendo conto delle ripetute cadute di stile lungo l'arco narrativo, L'arrivo di Wang convince per le tematiche socioculturali che riguardano la fiducia, il razzismo e il rapporto dicotomico fascinazione/repulsione che si crea di fronte all’estraneo. Non meno importante, propone qualcosa d'insolito e si pone come uno dei pochi rappresentanti italiani della fantascienza all'estero.

L'arrivo di Wang raggiunge i negozi sotto etichetta 01 Distribution in una succulenta edizione in dvd, per il momento l'unica prevista in commercio. La qualità dell'immagine è discreta, rovinata dalla compressione e da neri non propriamente equilibrati – le location, illuminate da mirati fasci di luce, non aiutano in tal senso ad avere una percezione a 360° dello spazio. Inoltre in alcuni controcampi (poco dopo l'inizio dell'interrogatorio) appare una zona verdastra che divide in due lo schermo compromettendone l'atmosfera claustrofobica finemente costruita sino a quel punto. Ottima la traccia italiana in Dolby Digital 5.1, capace di garantire dialoghi puliti anche quando l'azione si scalda e sullo schermo accade di tutto. Infelici i menù del dvd (testi bianchi su sfondo bianco) ma si presenta ricca la sezione extra: una gran quantità filmati ruotano attorno alla lavorazione del film, con particolare attenzione rivolta alla creazione degli effetti speciali e alla genesi della storia.

Contenuti speciali
- Backstage
In questo filmato vengono presentati i vari personaggi con interviste dirette, compreso l'attore orientale Li Yong che presta corpo e voce all'alieno mentre scorrono le riprese del dietro le quinte. C'è spazio anche per i Manetti Bros. e per la loro "indipendenza primitiva", come la definisce Ennio Fantastichini, appassionato di fantascienza e per questo desideroso di poter prendere parte ad una produzione del genere made in Italy. Verso la fine le curiosità si concentrano sulla genesi del mondo alieno con i commenti di Roberto Molinelli (artista tecnologia aliena) e da Noemi Marchica (scenografa). (18' circa)

- Mr. Wang
Si tratta di un cortometraggio breve scritto e diretto da Simone Silvestri (vfx supervisor e lead compositor) che funge da demo tecnica: illuminato da un riflettore, l'alieno si racconta come fosse un attore in carne ed ossa in attesa del ciak. Un modo originale per descrivere le emozioni di questo strano essere proveniente da un altro pianeta. Animazione e doppiaggio di Davide Maugeri. (2' circa)

- C'era un cinese in croma... key
Non poteva certo mancare un'intera clip dedicata agli effetti visivi in croma key. La sintesi di un anno di lavoro presso Palantir Digital – lo studio che ha prodotto il film con i Manetti Bros. – riflette la passione e l'energia infusa dai professionisti che hanno lavorato a tutte le fasi di lavorazione: concept e sviluppo del personaggio; modellazione, texturing e rigging; illuminazione e superfici della pelle; rendering e compositing; interazione con gli umani e simulazione degli elementi quali fumo e fiamme. Divertente anche l'evasione ironica dedicata agli errori che non sarebbero dovuti capitare (applausi a WanGogh!), con una chiusura degna di un team così giovane. (10' circa)

- Backstage fotografico
Una sequenza fotografica che mostra istanti della lavorazione e della presentazione stampa a Roma alla Casa del Cinema, tra il comico e il serioso. Viene inquadrata inoltre la reflex digitale usata per le riprese: ricordiamo infatti che il film è stato interamente girato in digitale a costi molto contenuti. (3' circa)

- Provino di Francesca Cuttica e Li Yong
Ad essere riproposta è la la scena dell'interrogatorio, in particolare quando, tolte le bende, Gaia cominica a interloquire con il misterioso signor Wang. La sequenza mette in evidenza la bravura dell'attrice Francesca Cuttica impegnata in un ruolo non facile. (3' circa)

- Wang a Venezia
Avvistamenti alieni #1: l'arrivo di una navicella a Venezia si riflette sull'acqua. Ingegnoso marketing virale. (1' circa)

- Wang a Roma
Avvistamenti alieni #2: la navicella aliena questa volta sorvola il colosseo. (1' circa)

- Trailers
Una raccolta di trailer internazionali in italiano, inglese e giapponese. È inoltre incluso il teaser.

Contenuti speciali





di Vito Sugameli
Sei d'accordo con questa recensione?
No
00 No
Condividi:
Non è disponibile una recensione per questo blu ray.
Effettua il login e scrivila tu
Username
Password


Registrati Password dimenticata
Lascia un commento a questa recensione.

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
COMMENTA
Lascia un commento in risposta a .

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
RISPONDI
Spiega il motivo della segnalazione:
Spam
Insulti
Altro, specificare:
SEGNALA

Commenti

Non ci sono commenti per questa recensione COMMENTA

Warning: max(): When only one parameter is given, it must be an array in /web/htdocs/www.silenzioinsala.com/home/side_cover2.tpl on line 31

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.silenzioinsala.com/home/side_cover2.tpl on line 33
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

BOX OFFICE


REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo