Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Prossimamente Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali
facebook twitter google plus
Per vedere il tuo commento pubblicato immediatamente effettua l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per scrivere la tua recensione per questo film devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per seguire questo utente devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata

Robots Recensione


Robots Recensione

Recensione Silenzio in sala
Recensioni utenti

Robots è il secondo film dello studio Blue Sky, la casa di produzione fondata da Chris Wedge nel 1987 e resa famosa dalla serie de L'era glaciale. Il regista, insieme a Carlos Saldanha (Rio 3D), torna a dirigere un lungometraggio d'animazione che catapulta lo spettatore in una scintillante città robotica ben diversa dai preistorici paesaggi delle avventure del bradipo Sid e compagni.

Rodney Copperbottom è un giovane robot inventore che decide di tentare la fortuna nella grande città, sperando di lavorare per le famose industrie Bigweld.

VOTA
il tuo voto
/5
Esprimi il tuo voto su questo film:

.
.
.
.
.
Voto Silenzio in Sala: 2.5/5
Voto utenti: 3/5

Giunto a Robot City però si renderà conto che il mondo che sognava è ben diverso dalla realtà e sarà catapultato, suo malgrado, in una serie di rocambolesche avventure, al fianco di sgangherati amici meccanici, nel disperato tentativo di salvarli da un'infausto destino.

Scritto da David Lindsay-Abaire (Rabbit hole), Robots è un film espressamente pensato per i gusti del pubblico più giovane, che osa poco e punta su una struttura semplice ed ampiamente consolidata. Le trovate e le gag si appoggiano su un collaudato repertorio slapstick che diverte solo a tratti e scivola spesso nel già visto. La comicità, immediata ed estremamente digeribile, risulta quindi altrettanto stucchevole sulla lunga distanza. I personaggi - ampiamente caratterizzati dal punto di vista grafico - risentono di un forte macchiettismo di fondo che li priva di un'originale connotazione caratteriale, relegando molti comprimari a semplici immagini di sfondo. Una forte, e gradevole, carica di umanità conferisce ai luccicanti robot, un aspetto decisamente familiare, contribuendo ad accentuare il gradimento visivo da parte del pubblico e a sopperire alle lacune. Le buone idee non mancano: interessante la critica al consumismo forzato e alla corsa agli aggiornamenti, che però resta priva di un buon approfondimento apparendo pretestuosa ai fini della vicenda. Poche sono le sequenze memorabili: l'ingresso nell'infernale fabbrica di Madame Gasket e il bizzarro mezzo di trasporto con cui Rodney arriva a Robot City rimangono impresse, ma non riescono tuttavia a far decollare il film, ancorato al suolo da un'eccessivo tripudio di buoni sentimenti e forzature più o meno evidenti, che contribuiscono ad intiepidire ulteriormente una minestra poco saporita.

Scritto da [David Lindsay-Abaire] (),< Robots> è un film espressamente pensato per i gusti del pubblico più giovane, che osa poco e punta su una struttura semplice ed ampiamente consolidata

Il doppiaggio italiano non equilibra tale impoverimento: la voce di Francesco Facchinetti, che sostituisce quella di Ewan McGregor, è una scelta azzardata che non regala il successo sperato. Nonostante un substrato particolarmente fertile, Robots non supera gli stereotipi del cinema di genere, rimanendo legato ad una forte tradizione e privando i contenuti dello spessore necessario ad accattivare il grande pubblico. Molti elementi rimangono abbozzati e non permettono a questo cartoon, tutto sommato gradevole, di raggiungere le vette toccate altrove dallo studio.

di Leonardo Ligustri
Sei d'accordo con questa recensione?
No
00 No
Condividi:
Nessun utente ha ancora scritto la sua recensione per questo film.
Sii il primo.

Scrivi la tua recensione per questo film DI' LA TUA
Lascia un commento a questa recensione.

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
COMMENTA
Lascia un commento in risposta a .

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
RISPONDI
Spiega il motivo della segnalazione:
Spam
Insulti
Altro, specificare:
SEGNALA

Commenti

Non ci sono commenti per questa recensione COMMENTA

Warning: max(): When only one parameter is given, it must be an array in /web/htdocs/www.silenzioinsala.com/home/side_cover2.tpl on line 31

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.silenzioinsala.com/home/side_cover2.tpl on line 33
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

BOX OFFICE


REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo