Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Prossimamente Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali

AGGIUNGI UNA CITAZIONE PER QUESTO FILM

(dovrà prima essere verificata dallo staff di Silenzio In Sala)


Invia

AGGIUNGI UNA CURIOSITÀ PER QUESTO FILM

(dovrà prima essere verificata dallo staff di Silenzio In Sala)


Invia
Per aggiungere una curiosità o una citazione devi prima effettuare l'accesso

Username
Password


RegistratiPassword dimenticata

Il cavaliere oscuro Citazioni e curiosità


Il cavaliere oscuro Citazioni e curiosità

Citazioni
Curiosità
  • Perché Batman è l'eroe che Gotham merita, ma non quello di cui ha bisogno adesso. E quindi gli daremo la caccia. Perché lui può sopportarlo. Perché lui non è un eroe, è un guardiano silenzioso che vigila su Gotham, un Cavaliere Oscuro.
  • Se introduci un po' di anarchia, se stravolgi l'ordine prestabilito, tutto diventa improvvisamente caos. Sono un agente del caos. Ah, e sai qual è il bello del caos? È equo.
  • Ti cacceranno via. Come un lebbroso! La loro moralità, i loro principi, sono uno stupido scherzo. Li mollano non appena cominciano i problemi. Sono bravi solo quanto il mondo permette loro di esserlo. Te lo dimostro. Quando le cose vanno male, queste persone civili, e perbene, si sbranano tra di loro. Vedi, io non sono un mostro; sono in anticipo sul percorso.
  • Questa città merita un criminale di maggior classe. E io sono pronto a darglielo.
  • Non voglio essere la tua unica speranza in una vita normale.
  • Io so qual è la verità. Non si torna indietro. Tu hai cambiato tutto, per sempre.
  • Vuoi sapere perché uso il coltello? Le pistole sono troppo rapide; non puoi assaporare tutte le piccole emozioni. Vedi, nei loro ultimi attimi, le persone ti mostrano chi sono veramente. Quindi, in un certo senso, posso dire di aver conosciuto i tuoi amici meglio di te! Vuoi sapere chi di loro era un vigliacco?
  • La loro moralità, i loro principi sono solo uno stupido scherzo, li mollano appena cominciano i veri problemi. Sono bravi solo quanto il mondo permette loro di esserlo. Te lo dimostro: quando le cose vanno male, queste persone civili e perbene si sbranano tra di loro.
  • Per loro, sei solo un mostro, come me.
  • Mettiamo un bel sorriso su quel faccino!
  • Io credo semplicemente che quello che non ti uccide, ti rende più strano!
  • La notte è più buia subito prima dell'alba. E io vi garantisco che l'alba sta per sorgere.
  • Riconosca i suoi limiti, signor Wayne. - Batman non ne ha, non ha limiti. - Ma lei sì, signore. - Non posso permettermi di conoscerli.
  • L'unico modo sensato di vivere è senza regole.
  • È semplice. Dobbiamo… uccidere Batman. - Se è così semplice, allora perché non l'hai già fatto? - Se sei bravo a fare una cosa mai farla gratis!
  • O muori da eroe o vivi tanto a lungo da diventare il cattivo.
  • Io lo so perché voi scegliete di fare le vostre sedutine di terapia di gruppo in pieno giorno. So perché avete paura di uscire la notte: Batman. È che Batman ha mostrato a Gotham la vostra vera natura, purtroppo.
  • Vuoi sapere come mi sono fatto queste cicatrici? Mio padre era un alcolista, un maniaco. E una notte dà di matto ancora più del solito. Mamma prende un coltello da cucina per difendersi; ma a lui questo non piace. Neanche un pochetto. Allora, mentre io li guardo, la colpisce col coltello, ridendo mentre lo fa. Si gira verso di me, e dice: "perché sei così serio?" Viene verso di me con il coltello: "Perché sei così serio?!" E mi ficca la lama in bocca, "Mettiamo un bel sorriso su quel faccino!" E... perché sei così serio?
  • Perché a volte la verità non basta. A volte la gente merita di più. A volte la gente ha bisogno che la propria fiducia venga ricompensata.
  • Allora mi faccia capire bene. Lei pensa che il suo cliente, uno degli uomini più ricchi e più potenti del mondo, sia segretamente un giustiziere che passa le notti a pestare a sangue e a mani nude i criminali. E il suo piano è ricattare questa persona? Tanti auguri.
  • Io dovevo ispirare il bene, non la follia, la morte.
  • Il famoso Bruce Wayne. Rachel mi ha raccontato tutto di lei. - Spero proprio di no.
  • Joker è solo un cane rabbioso. Io voglio quello che lo ha sguinzagliato!
  • Tu non hai niente con cui minacciarmi! Non te ne fai niente di tutta la tua forza!
  • Pensavi che potessimo essere persone per bene in questi tempi in cui tutto è male, ma ti sbagliavi. Il mondo è spietato, e l'unica moralità in un mondo spietato è il caso. Imparziale, senza pregiudizi, equo.
  • È arrivato Batman! Uh, vuole giocare con me!
  • Certi uomini non cercano qualcosa di logico, come i soldi. Non si possono né comprare né dominare, non ci si ragiona né ci si tratta. Certi uomini vogliono solo veder bruciare il mondo.
  • Ti sembro davvero il tipo da fare piani? Lo sai cosa sono? Sono un cane che insegue le macchine. Non saprei che farmene se le prendessi!
  • E se adesso io ti taglio a pezzetti e ti do in pasto ai tuoi mastini? Così vediamo quant'è fedele un cane affamato!
  • Io sono un tipo dai gusti semplici. Mi piacciono la dinamite, la polvere da sparo, e la benzina! E sai qual è la cosa che hanno in comune? Costano poco.

Registrandoti a Silenzio in Sala potrai aggiungere le citazioni che ricordi e restare sempre aggiornato sulle ultime novità


REGISTRATI

ALTRI CONTENUTI PER QUESTO FILM:


POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:



Horror e fantasia: intervista a Dario Almerighi, regista di Me and the Devil


La Lunga Notte di Game of Thrones: due pareri a confronto sull'episodio 8x03


In The Clear Air: il cortometraggio di Miriam Gregorio su Clare Island


Avengers Endgame: perchè siamo tutti Iron Man

  • La pittura sul volto di Joker fu ideata dallo stesso Heath Ledger, che utilizzò un comune make up e prodotti cosmetici per clown. Una volta approvata la sua idea, i responsabili del trucco ricrearono il look per tutti i giorni delle riprese.
  • Durante la lavorazione del film, negli studios accanto avveniva la produzione di Wanted - Scegli il tuo destino, e durante quel periodo Morgan Freeman prendeva parte alle riprese di entrambi i film. A un certo punto, l’autore del fumetto di Wanted, Mark Millar, volle visitare senza permesso il set del film di Christopher Nolan. La sicurezza e Lauren Shuler Donner (che visitò pure il set) portarono Millar a sedersi sul Batpod. Millar fu infine scortato fuori dal set.
  • Il caratteristico movimento della lingua del Joker deriva da un’abitudine di Heath Ledger.
  • Durante l’intera pellicola il sangue è visibile solo tre volte: sul volto del civile travestito da Batman che Joker fa cadere appeso con una corda da un palazzo, sulle bende di Harvey Dent durante la sua degenza in ospedale, e sul braccio di Batman dovuto all’attacco del rottweiler. Molta della violenza della storia non è direttamente visibile o è lasciata fuori campo.
  • David S. Goyer e Christopher Nolan collaborarono alla stesura della storia del film. La sceneggiatura stessa fu scritta da Christopher Nolan insieme al fratello Jonathan Nolan. Dopo la visione della pellicola, Goyer affermò: «Non riesco a credere che il mio nome compaia in un film così bello».
  • Per prepararsi all’interpretazione del Joker, Heath Ledger si rifugiò nella camera di un motel per sei settimane. Durante la lunga reclusione, scavò a fondo nella psicologia del personaggio, sviluppando e adottando egli stesso ogni tic, come pure la voce e la sadica risata. L’apparizione del Joker fu ispirata dal caotico e arruffato look del punk rocker Sid Viscious combinato allo psicotico manierismo di Malcolm McDowell in Arancia Meccanica.
  • Nonostante la volontà di Christopher Nolan di confermare Katie Holmes per il ruolo di Rachel Dawes, l’attrice rifiutò poiché la lavorazione del film sarebbe coincisa con le riprese di Mad Money. Sarah Michelle Gellar, Isla Fincher, Emily Blunt e Rachel McAdams furono considerate per il ruolo prima che la scelta ricadesse su Maggie Gyllenhaal.
  • A dispetto delle infinite speculazione sull’attore che sarebbe stato scelto per interpretare il Joker, Heath Ledger è sempre stato la prima e unica scelta di Christopher Nolan per il ruolo. Quando spiegò le ragioni di questa inaspettata decisione, il regista britannico rispose: «Perché non teme nulla». Christopher Nolan avrebbe rivelato più tardi che i due si erano già incontrati per discutere del progetto ancora prima che fosse stata redatta una sceneggiatura.
  • L’attore Adriano Giannini eredita dal padre Giancarlo Giannini – voce italiana del Joker di Jack Nicholson – il doppiaggio del villain interpretato da Heath Ledger.
  • Il budget della produzione è stato stanziato intorno ai 185 milioni di dollari. Al termine della sua corsa al box office il film ha incassato più di un miliardo di dollari in tutto il mondo.
  • Il film ha ricevuto numerosi riconoscimenti e premi, 8 nomination agli Academy Awards, tra cui miglior fotografia, miglior montaggio e miglior trucco, e aggiudicandosi l’Oscar per il miglior montaggio sonoro e per il miglior attore non protagonista a Heath Ledger, quest'ultimo ritirato, dopo la prematura scomparsa, dai familiari dell'attore australiano.
  • Il secondo capitolo della saga di Christopher Nolan dedicata al Cavaliere Oscuro detiene uno dei maggiori incassi di sempre, vantandosi di aver superato alla sua uscita alcuni record, tra cui maggiore incasso nelle proiezioni di mezzanotte con 18,5 milioni di dollari (superato l'anno successivo da Harry Potter e il principe mezzosangue, con 22,2 milioni), maggiore incasso nel giorno d'apertura con 67,8 milioni di dollari e maggiore incasso nel weekend di apertura con 158,4 milioni di dollari.
AGGIUNGI CURIOSITÀ
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo