Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Prossimamente Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali

AGGIUNGI UNA CITAZIONE PER QUESTO FILM

(dovrà prima essere verificata dallo staff di Silenzio In Sala)


Invia

AGGIUNGI UNA CURIOSITÀ PER QUESTO FILM

(dovrà prima essere verificata dallo staff di Silenzio In Sala)


Invia
Per aggiungere una curiosità o una citazione devi prima effettuare l'accesso

Username
Password


RegistratiPassword dimenticata

Il cavaliere oscuro - Il ritorno Citazioni e curiosità


Il cavaliere oscuro - Il ritorno Citazioni e curiosità

Citazioni
Curiosità
  • Non devi più niente a queste persone. Hai dato già tutto. - Non tutto, non ancora.
  • Perché sei scappata? Bane? - Faresti bene a temerlo quanto lo temo io.
  • Quando Gotham sarà in cenere, avrai il mio permesso di morire.
  • Non devi più niente a queste persone, non lo capisci? Hai dato già tutto. - Non tutto, non ancora.
  • Questa città ha bisogno di Bruce Wayne, delle sue risorse, della sua conoscenza. Non del suo corpo, o della sua vita. Quei tempi sono passati.
  • Teatralità e inganno sono strumenti molto potenti per i profani. Ma noi siamo addestrati, non è vero, Bruce?
  • Ti illudi che l’oscurità sia una tua alleata. Ma ti sbagli. Tu utilizzi semplicemente il buio, io sono nato in esso, e da esso sono stato plasmato. Ero già un uomo quando vidi la luce, e da essa non ebbi altro che accecamento.
  • Ricorda quando lasciò Gotham? Prima di tutto questo, prima di Batman? È stato via per sette anni. Per sette anni la aspettai, sperando che lei non facesse mai più ritorno. Sapevo che non ci sarebbe stato niente per lei, qui a Gotham, tranne dolore e tragedia.
  • L’oscurità ti tradisce perché appartiene a me.
  • Mi chiedevo cosa avrei spezzato prima: la tua anima, o il tuo corpo.
  • Tu sei male puro. – Necessariamente.
  • Quando mi dirai dove è il detonatore, avrai il mio permesso di morire!
  • Chiunque può essere un eroe. Anche un uomo nel rassicurante gesto di avvolgere un cappotto sulle spalle di un bambino, solo per fargli credere che non tutto è andato perduto.
  • Il sindaco lo scaricherà in primavera. - Ma è un eroe. - Un eroe di guerra. Siamo in tempo di pace.
  • Allora sai parlare. Chi sei? – La questione non è chi siamo, ma qual è il nostro piano. A nessuno importava chi fossi fino a quando non ho indossato una maschera. – Se te la tolgo, moriresti? – Non sarebbe molto doloroso. – Coraggioso. – Per te.
  • Eravamo una squadra. Poi tu sei fuggito. Ora il male sta risorgendo. Batman deve tornare. – E se non dovesse esistere più? – Lui deve esistere.
  • Ti ho pagato una fortuna. – E credi che questo ti dia qualche potere su di me?
  • Perché non ti limiti ad uccidermi? - La tua punizione deve essere più severa.
  • Stia calmo, dottore! Adesso non è l’ora di avere paura. Quella verrà dopo.
  • Era solito concludere questo genere di conversazione con qualche bizzarra richiesta, signor Wayne. – Non più, Lucius. – Be', lasci che le mostri comunque qualcosa. In onore dei vecchi tempi.
  • Ora, dimmi, qual è il prossimo passo del tuo grande piano? – Dirottare questo aereo. Senza lasciare superstiti.
  • Senta, lei non picchierebbe mai una donna e io non farei uno sgambetto ad uno zoppo. Ovviamente, a volte, bisogna fare delle eccezioni!
  • Hai commesso un grave errore. – Non così grave quanto il tuo, temo. – Bane. – Non è questo il luogo per inutili convenevoli… signor Wayne.
  • Chi sei tu? - La resa dei conti di Gotham.
  • È in arrivo una tempesta, signor Wayne. È meglio che lei e i suoi amici vi prepariate al peggio, perché quando arriverà, vi chiederete come avete potuto pensare di vivere così alla grande lasciando così poco per tutti noi.
  • Mia madre me lo diceva di non salire in auto con degli estranei. - Questa non è un'auto.
  • Io non la seppellirò. Ne ho sepolti già abbastanza della famiglia Wayne.
  • Non ero nessuno prima di indossare la maschera.

Registrandoti a Silenzio in Sala potrai aggiungere le citazioni che ricordi e restare sempre aggiornato sulle ultime novità


REGISTRATI

ALTRI CONTENUTI PER QUESTO FILM:


POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:



Avengers Endgame: perchè siamo tutti Iron Man


Godzilla: dal 1954 a oggi, storia del Re dei Mostri nella terra del Sol Levante


Horror e fantasia: intervista a Dario Almerighi, regista di Me and the Devil


Game of Thrones - Stagione 8: un finale senza cuore

  • Il doppiaggio italiano del film è diretto da Marco Mete. L'attore Claudio Santamaria è stato confermato come doppiatore di Bruce Wayne/Batman, Dario Penne è ancora Alfred Pennyworth, Angelo Maggi è per la seconda volta il commissario James Gordon (come ne Il cavaliere oscuro), mentre la voce di Lucius Fox è di Luciano De Ambrosis, non più di Renato Mori, doppiatore storico di Morgan Freeman. Per il ruolo di Bane è stato scelto l'attore televisivo, cinematografico e teatrale Filippo Timi.
  • Oltre ad Anne Hathaway, Jessica Biel, Gemma Arterton, Kate Mara, Charlotte Riley e Keira Knightley presero parte alle audizioni per il ruolo di Selina Kyle, ma solo la Hathaway, la Biel e la Knightley parteciparono ai test per lo schermo. Infine Anne Hathaway si aggiudicò la parte.
  • Alcuni rumors attorno alla produzione della pellicola davano Robin Williams nel ruolo di Hugo Strange. Alla fine il personaggio non venne preso in considerazione nella stesura della storia.
  • Una della ragioni per cui Christopher Nolan scritturò Tom Hardy nel ruolo di Bane fu per la sua performance nel film RocknRolla. L’attore pensava che la scelta fosse stata dettata dalla sua interpretazione in Bronson, per poi scoprire, una volta sul set, che Chrisstopher Nolan non aveva mai visto quest’ultima pellicola.
  • Per prepararsi al ruolo di Bane, Tom Hardy dovette aumentare il proprio peso di circa 14 chili, e sottoporsi a un intenso allenamento per imparare svariati stili di combattimento da utilizzare nel film.
  • Oltre a Joseph Gordon-Levitt, anche Leonardo DiCaprio, Ryan Gosling e Mark Ruffalo vennero presi in considerazione per la parte di John Blake. Christopher Nolan scelse infine Joseph Gordon-Levitt, col quale aveva già lavorato in Inception.
  • Christopher Nolan scelse Bane come il principale villain del capitolo conclusive della sua trilogia sul Cavaliere Oscuro. Coincidenza vuole che, senza alcuna relazione nota, il nome di uno dei creatori del personaggio di Bane per il fumetto sia Graham Nolan.
  • Il 20 giugno 2012, durante una proiezione di mezzanotte a Denver, in Colorado, un uomo irruppe nella sala con un’arma automatica e aprì il fuoco. James Holmes finì per uccidere 12 persone, ferendone più di 58. Arrestato fuori dal cinema, sul capo di Holmes pendono 24 capi d’accusa per omicidio e 116 per tentato omicidio.
AGGIUNGI CURIOSITÀ
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo