Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Prossimamente Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali
facebook twitter google plus
Per vedere il tuo commento pubblicato immediatamente effettua l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per scrivere la tua recensione per questo film devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per seguire questo utente devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata

Ted Recensione


Ted Recensione

Recensione Silenzio in sala
Recensioni utenti

Seth MacFarlane, creatore de I Griffin, The Cleveland Show e American Dad, trova la giusta chiave di lettura per fare in modo che, nella nostra società, sia ancora possibile (far) credere ai miracoli. Realizza così Ted, un'irriverente commedia che unisce la motion capture alle performance di attori come Mark Walhberg e Giovanni Ribisi e porta sul grande schermo il suo umorismo esagerato e politicamente scorretto.

1985, provincia di Boston.

VOTA
il tuo voto
/5
Esprimi il tuo voto su questo film:

.
.
.
.
.
Voto Silenzio in Sala: 3.5/5
Voto utenti: 3/5

John Bennet è il classico bambino di quartiere, sfigato e asociale, odiato da tutti. Durante la notte di Natale, esprime il desiderio di avere un amico. Detto, fatto: il suo adorato orsacchiotto di peluche, Teddy, prende vita e promette solennemente di essere il suo migliore amico per sempre. Dopo ventisette anni, John è ancora un Peter Pan ubriacone e sboccato che passa le sue giornate a guardare film degli anni ’80 e a fumare cannabis con Ted. Quando la sua fidanzata Lori, però, gli impone di assumersi le sue responsabilità e diventare un uomo, John prova a rinunciare a Ted.

Sfacciataggine totale, disinvoltura assoluta, irriverenza incondizionata. Nessuno meglio di Ted può incarnare la completa assenza di pudicizia che contraddistingue la cifra autoriale di MacFarlane. Il teddy bear fuma, beve e dice parolacce, ha un debole per le “truzze” bionde e formose, e, come se non bastasse, osteggia tutte le minoranze etniche, politiche e sociali della società americana e non.

Durante la notte di Natale, esprime il desiderio di avere un amico

Playboy per inclinazione, imita Indiana Jones ma esalta il fascino di Flash Gordon, fa il verso ai comportamenti delicati e aggraziati degli omosessuali e ripropone gli atteggiamenti autoritari e dispotici di Darth Vader. Le ottime performance di Walhberg, Giovanni Ribisi e di Mila Kunis – che ne I Griffin presta la voce a Meg - sebbene divertenti e spassose vengono immediatamente surclassate da quella del collega animato, un John Belushi dalle fattezze ridotte che inneggia al sesso, alla droga e al rock’n roll. Una creatura maliziosa e smaliziata che, forte del proprio fascino grottesco e surreale, riesce a strappare il consenso dello spettatore prima ancora che egli se ne renda conto. Perché, inutile negarlo, “Non c’è niente di più potente del desiderio di un ragazzino”, soprattutto se riesce a mantenere viva quell’innocenza incontaminata che rende speciali i bambini.

di Martina Calcabrini
Sei d'accordo con questa recensione?
No
00 No
Condividi:
Nessun utente ha ancora scritto la sua recensione per questo film.
Sii il primo.

Scrivi la tua recensione per questo film DI' LA TUA
Lascia un commento a questa recensione.

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
COMMENTA
Lascia un commento in risposta a .

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
RISPONDI
Spiega il motivo della segnalazione:
Spam
Insulti
Altro, specificare:
SEGNALA

Commenti

Non ci sono commenti per questa recensione COMMENTA

Warning: max(): When only one parameter is given, it must be an array in /web/htdocs/www.silenzioinsala.com/home/side_cover2.tpl on line 31

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.silenzioinsala.com/home/side_cover2.tpl on line 33
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

BOX OFFICE


REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo