Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Prossimamente Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali
facebook twitter google plus
Per vedere il tuo commento pubblicato immediatamente effettua l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per scrivere la tua recensione per questo film devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per seguire questo utente devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata

Cry Baby Recensione


Cry Baby Recensione

Recensione Silenzio in sala
Recensioni utenti

Dopo che Grease aveva consacrato il musical come vero e proprio genere cinematografico, John Waters, regista del riuscito Hairspray - Grasso è bello, dirige Cry baby, una commedia musicale avvincente e suggestiva che si avvicina ai film di genere con l'unico intento di sovvertirli dall'interno.

Nella suburbana cittadina di Baltimora degli anni ‘50, si consumano le quotidiane rivalità tra gli “squares”, i ragazzi per bene, e i “drapes”, i delinquenti. Wade Walker, detto Cry Baby (Johnny Depp) per una lacrima che spesso gli riga il volto, si innamora di Allison (Amy Locane), una ragazza ricca e “regolare” che contravviene a tutte le regole imposte dalla bigotta classe sociale d'appartenenza per amore del ragazzo.

VOTA
il tuo voto
/5
Esprimi il tuo voto su questo film:

.
.
.
.
.
Voto Silenzio in Sala: 3.5/5
Voto utenti: 3/5

Quando gli “squares”, per vendetta, riusciranno a far arrestare Cry Baby con una falsa accusa, Pepper, Mannaia, Wanda, Milton, Ramona "la racchia" e Belvedere, aiuteranno il ragazzo a evadere per riprendersi la donna che ama.

Giubbotti di pelle, vestiti strappati, tatuaggi, piercing, capelli laccati e impomatati, e una ribelle tendenza all'anticonformismo sono i tratti distintivi degli "irregolari", dei rockettari, degli amanti della libera espressione. Reietti e freaks sono esclusi dagli ambienti in della bigotta cittadina di Baltimora e relegati a vivere la propria giovinezza in desolati locali di periferia, ingiustamente accusati di essere seguaci del demonio e reputati depravati senza religione. Bello e dannato, Wade è il tipico ragazzo che le donne desiderano e quello che, al contrario, i ragazzi temono. Capace di coinvolgere i suoi compagni - di cella e di scuola - semplicemente attraverso la sua voce melodiosa e la sua malinconica “lacrima facile”, Cry Baby imita Elvis Presley, cita il John Travolta di Grease e, infine, strizza l'occhio anche all'irresistibile James Dean. Johnny Depp nel suo primo, vero, ruolo da protagonista, incarna alla perfezione gli ideali eversivi degli anni ’50 spalleggiato da attori come Susan Tyrrell, Iggy Pop, Ricki Lake e l’ex pornostar Traci Lords. Macchiette divertenti ed esasperate che, manovrate dall’esperto Waters, impersonano tutti i luoghi comuni e i cliché del tempo per snaturarli gradualmente uno dopo l’altro. Capace di omaggiare e contemporaneamente canzonare il rockabilly e tutti i suoi maggiori esponenti, Cry Baby si rivela una pellicola coinvolgente e spassosa che si propone come un vivace spaccato di vita su una moderna gioventù bruciata.

Giubbotti di pelle, vestiti strappati, tatuaggi, piercing, capelli laccati e impomatati, e una ribelle tendenza all'anticonformismo sono i tratti distintivi degli "irregolari", dei rockettari, degli amanti della libera espressione

di Martina Calcabrini
Sei d'accordo con questa recensione?
No
50 No
Condividi:
Nessun utente ha ancora scritto la sua recensione per questo film.
Sii il primo.

Scrivi la tua recensione per questo film DI' LA TUA
Lascia un commento a questa recensione.

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
COMMENTA
Lascia un commento in risposta a .

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
RISPONDI
Spiega il motivo della segnalazione:
Spam
Insulti
Altro, specificare:
SEGNALA

Commenti

Non ci sono commenti per questa recensione COMMENTA
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo