Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Prossimamente Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali
facebook twitter google plus
Per vedere il tuo commento pubblicato immediatamente effettua l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per scrivere la tua recensione per questo film devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per seguire questo utente devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Recensione Silenzio in sala
Recensioni utenti

Dopo cinque anni dallo splendido Batman & Mr. Freeze: Subzero - se escludiamo le apparizioni della serie gemella ambientata nel futuro - Warner Animation lancia il suo nuovo progetto animato dedicato alle nuove avventure del cavaliere oscuro.

VOTA
il tuo voto
/5
Esprimi il tuo voto su questo film:

.
.
.
.
.
Voto Silenzio in Sala: 3.0/5
Voto utenti: 3/5

Alla guida di questo spin off troviamo Curt Geda, già regista e responsabile in passato di serie animate dedicate al pipistrello.

La trama pone lo spettatore dinnanzi a tre super criminali: il Pinguino, Bane e il mafioso Rupert Thorn. Il loro obiettivo è vendere armi illegali ai migliori offerenti. Ma a Gotham City sorge un nuovo supereroe pronto a combattere i malvagi: Batwoman. Con l'impiego di congegni segreti e altamente tecnologici, Batwoman dimostrerà di saper fronteggiare il crimine organizzato. L'unico problema è che Batman non conosce la sua vera identità. Si tratta dunque di un nuovo un alleato o di un nemico i cui doppi fini non sono ancora chiari?

Dopo le incursioni nel futuro (Batman of the Future) e le pellicole cinematografiche aperte ad un ricercato modernismo scenografico (Batman begins), Il mistero di Batwoman compie un rewind nostalgico, proponendo un format classico ma vincente.

Dopo le incursioni nel futuro (Batman of the Future) e le pellicole cinematografiche aperte ad un ricercato modernismo scenografico (la trilogia di Christopher Nolan), Il mistero di Batwoman compie un rewind nostalgico, proponendo un format classico ma vincente.

Già dalle prime battute si denota una cura certosina nei disegni, molto vicini alla spigolosità dei tratti e alle atmosfere cupe e gotiche della serie animata degli anni novanta. Qui Bruce Wayne abbandona i problemi legati allla doppia personalità, estremizzando contemporaneamente il suo aspetto da donnaiolo incallito. Meno psicologia e più azione: la ricetta offerta da Curt Geda è intrattenimento senza pretese. Le animazioni sono rifinite, la storia intrigante - su sceneggiatura di Alan Burnett - e le musiche orecchiabili (in particolare la canzone originale Betcha never composta dal trio Dave James, Alan Ross, Natasha Beddingfield e cantata da Cherie).

Unico neo dell'edizione italiana è l'adattamento - molti dialoghi sono stati completamente riscritti - facilmente aggirabile visionando il lungometraggio in lingua inglese, per poter valutare l'ottimo doppiaggio, in particolare il timbro cavernoso e profondo di Kevin Conroy, voce ufficiale del cavaliere oscuro dal 1993 (Batman: La maschera del fantasma).

di Vito Sugameli
Sei d'accordo con questa recensione?
No
00 No
Condividi:
Nessun utente ha ancora scritto la sua recensione per questo film.
Sii il primo.

Scrivi la tua recensione per questo film DI' LA TUA
Lascia un commento a questa recensione.

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
COMMENTA
Lascia un commento in risposta a .

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
RISPONDI
Spiega il motivo della segnalazione:
Spam
Insulti
Altro, specificare:
SEGNALA

Commenti

Non ci sono commenti per questa recensione COMMENTA
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo