Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Prossimamente Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali
facebook twitter google plus
Per vedere il tuo commento pubblicato immediatamente effettua l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per scrivere la tua recensione per questo film devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per seguire questo utente devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata

7 Psicopatici Recensione


7 Psicopatici Recensione

Recensione Silenzio in sala
Recensioni utenti

Se il cast selezionato per realizzare un film è quello giusto, anche la più surreale e complessa delle commedie può risultare un successo. Lo sa bene Martin McDonagh, regista di 7 Psicopatici e già vincitore di un Oscar per il corto Six Shooter, che ha affidato i ruoli principali e secondari ad attori di riconosciuto talento come Colin Farrell, Sam Rockwell, Woody Harrelson, Christopher Walken, Tom Waits, Abbie Cornish e Olga Kurylenko.

La storia principale è riassumibile in poche righe: Billy e Hans arrotondano i loro ricavi rapendo cani per poi far finta di averli ritrovati e intascando le ricompense.

VOTA
il tuo voto
/5
Esprimi il tuo voto su questo film:

.
.
.
.
.
Voto Silenzio in Sala: 3.5/5
Voto utenti: 3/5

Commettono però un errore: rapiscono la shin tzu di un boss mafioso, che farà di tutto per riavere la sua adorata Bonny.

Su questo semplice canovaccio, McDonagh innesta le storie dei sette psicopatici del titolo, ponendoli in un continuo intreccio e cortocircuito fra piani di realtà differenti, in una costruzione semiotica estremamente affascinante. È così che da quella che ciò che rispecchia il reale si rivela un racconto di finzione, che scopriamo essere al contempo il ricordo del passato di un altro personaggio, in un continuo gioco di rimandi che mescola le carte e dissemina indizi, per poi ricomporsi nell’epilogo. Al di là dell’architettura filmica, sono cast e dialoghi a dare vera forza ad un film per certi versi allucinato e per altri surreale. Tutti ben calati nelle rispettive parti e ottimamente affiatati, gli attori si rendono protagonisti di una interessante caratterizzazione dei singoli personaggi: Colin Farrell, se risulta poco credibile come sceneggiatore, è perfetto come irlandese alcolizzato; Walken inquietante ed efficace come psicopatico dissimulato e atarassico; Harrelson decisamente a suo agio in quelli del gangster spietato distrutto dalla pena per il suo cagnolino; ma è Rockwell il più abile nel delineare un personaggio dalla psiche indubbiamente disturbata e dalla sfaccettata personalità. Nel complesso 7 Psicopatici è un film atipico, intelligente tanto quanto fracassone, un’operazione metacinematografica divertente e curiosa, che può piacere sia a chi lo vedrà in modo disimpegnato, sia a quanti ne vorranno ricercare e interpretare i diversi livelli di lettura.

Su questo semplice canovaccio, McDonagh innesta le storie dei sette psicopatici del titolo, ponendoli in un continuo intreccio e cortocircuito fra piani di realtà differenti, in una costruzione semiotica estremamente affascinante

di Roberto Semprebene
Sei d'accordo con questa recensione?
No
00 No
Condividi:
Nessun utente ha ancora scritto la sua recensione per questo film.
Sii il primo.

Scrivi la tua recensione per questo film DI' LA TUA
Lascia un commento a questa recensione.

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
COMMENTA
Lascia un commento in risposta a .

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
RISPONDI
Spiega il motivo della segnalazione:
Spam
Insulti
Altro, specificare:
SEGNALA

Commenti

Non ci sono commenti per questa recensione COMMENTA

Warning: max(): When only one parameter is given, it must be an array in /web/htdocs/www.silenzioinsala.com/home/side_cover2.tpl on line 31

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.silenzioinsala.com/home/side_cover2.tpl on line 33
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

BOX OFFICE


REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo