Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali

Copia e incolla questo codice sul tuo sito per mostrare un minibox di questo film

<script type="text/javascript" src="//www.silenzioinsala.com/embed/embed.js"> </script> <script type="text/javascript"> SiS(0, 2112); </script> ANTEPRIMA

Giuseppe Tornatore - Ogni film un'opera prima

( Giuseppe Tornatore - Ogni film un'opera prima )

locandina giuseppe-tornatore-ogni-film-un-opera-prima
Giuseppe Tornatore - Ogni film un'opera prima

Giuseppe Tornatore - Ogni film un'opera prima

( Giuseppe Tornatore - Ogni film un'opera prima )

.

Il materiale biografico e filmico di Giuseppe tornatore è sempre stato particolarmente generoso. E questo nonostante una carriera poco più che ventennale, nella quale il regista di Bagheria ha saputo ... Leggi tutto dirigere opere distanti l’una dall’altra nonostante un assunto spesso comune: il racconto della terra d’origine e del suo alveare di memorie tramandate e distribuite in pellicole autoconclusive, isole circoscritte dai confini del mare e del tempo. Con questo fil rouge, e i contrappunti registici – contraddistinti da uno sguardo sicuro e consapevole – che lo intermezzano, Luciano Barcaroli e Gerardo Panichi tessono un documentario che ha il retrogusto di un saggio lirico e biografico sul cinema, i suoi anfratti, le sue imprescindibili radici estetiche, i metodi, i suoi orizzonti e i suoi tramonti.
Leggi la recensione Di' la tua

.

Voto Silenzio in Sala: 3.5/5
Voto utenti: 3.0/5
100
VOTA
il tuo voto
/5
chiudi
Esprimi il tuo voto su questo film:

.
.
.
.
.

Voto silenzio in sala



Voto utenti



preferito
Preferito
0
visto
Visto
0
lo vedrò
Lo vedranno
1
facebook twitter google plus

Uscita

Nazione Italia

Durata

Anno 2012

Genere Documentario

Distribuzione The Space Extra

Mostra tutto

La recensione


recensione Giuseppe Tornatore - Ogni film un'opera prima

Seguì la pellicola che per la prima volta avanzava nei recessi di gioventù, arrancando con voluttuoso incedere nel buio fumoso dei cinematografi, o calpestando i ciottoli polverosi dei vicoli, al suono dei vocianti cortili di paese

La vera opera prima, cronologicamente parlando, fu Il Camorrista. Seguì la pellicola che per la prima volta avanzava nei recessi di gioventù, arrancando con voluttuoso incedere nel buio fumoso dei cinematografi, o calpestando i ciottoli polverosi dei vicoli, al suono dei vocianti cortili di paese. Memorie che si affastellano e costituiscono quel passaporto emotivo e caratteriale timbrato con inchiostro...

1 Curiosità


Curiosità#1 Il film è stato presentato nella sezione Prospettive Italia, fuori concorso, al 7^ edizione del Festival Internazionale...

9 Citazioni


Citazione#1 Nella nostra testa abbiamo un'infinita cineteca. Ogni tanto tiriamo fuori una copia, la mettiamo in un proiettorino e viene...
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

BOX OFFICE


REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo