Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Prossimamente Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali
facebook twitter google plus
Per vedere il tuo commento pubblicato immediatamente effettua l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per scrivere la tua recensione per questo film devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per seguire questo utente devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Recensione Silenzio in sala
Recensioni utenti

Ci sono leggende che rimangono immutate per millenni, altre destinate a modificare i propri esiti. Thor Freudenthal, dopo aver diretto l'irriverente commedia Diario di una schiappa, realizza Percy Jackson e gli Dei dell'Olimpo: Il Mare dei Mostri, una commedia moderna e avventurosa che, ispirandosi all'ominimo fumetto di Rick Riordan, racconta le avventure di un giovane semidio che lotta contro il destino per affermare la propria identità.

Il Campo Mezzosangue è un luogo costruito da Zeus per proteggere i semidei, i figli che gli dei hanno avuto con gli umani.

VOTA
il tuo voto
/5
Esprimi il tuo voto su questo film:

.
.
.
.
.
Voto Silenzio in Sala: 3.0/5
Voto utenti: 3/5

Quando l'albero incantato viene avvelenato, la barriera protettiva si rompe e il pericolo di un attacco nemico diviene palpabile. Percy (Logan Lerman), Annabeth (Alexandra Daddario), Grover (Brandon T. Jackson), il ciclope Tyson (Douglas Smith) e l'intrepida Clarisse (Leven Rambin) per salvare Talia, l'albero, e tutti gli abitanti del campo, si incamminano alla ricerca del Vello d'oro, capace di guarire ogni cosa o persona. Inoltre, dovranno riuscire a fermare Luke, figlio di Ermes, che vuole far risorgere il perfido Crono per distruggere sia l'Olimpo che la Terra.

Pianure incantate, valli misteriose, mari infestati. Il variegato paesaggio extraurbano che circonda il Campo Mezzosangue è composto da colori caldi, sensuali e accoglienti che sono costantemente minacciati da una natura malvagia, fredda e spietata. L'ottima scenografia di Claude Paré unita alla vellutata fotografia di Shelly Johnson (Capitan America - Il primo vendicatore), avvolge completamente i personaggi e li ingloba nell'ameno scenario. Percy Jackson, più maturo e responsabile rispetto al primo episodio, attraversa un periodo di crisi esistenziale molto forte, durante il quale affronterà i mostri della natura, prima, e quelli dell'anima, poi.

Percy ([Logan Lerman]), Annabeth ([Alexandra Daddario]), Grover ([Brandon T

Solo dopo aver capito il vero valore della famiglia, il ragazzo sarà pronto a mettersi personalmente in discussione e ad accettare chi, fisicamente, è diverso da lui. I Mostri del Mare, dunque, si rivela un buon prodotto d'avventura, un moderno romanzo di formazione e un'innovativa rilettura di un'epopea classica.

di Martina Calcabrini
Sei d'accordo con questa recensione?
No
00 No
Condividi:
Nessun utente ha ancora scritto la sua recensione per questo film.
Sii il primo.

Scrivi la tua recensione per questo film DI' LA TUA
Lascia un commento a questa recensione.

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
COMMENTA
Lascia un commento in risposta a .

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
RISPONDI
Spiega il motivo della segnalazione:
Spam
Insulti
Altro, specificare:
SEGNALA

Commenti

Non ci sono commenti per questa recensione COMMENTA
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo