Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Prossimamente Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali
facebook twitter google plus
Per vedere il tuo commento pubblicato immediatamente effettua l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per scrivere la tua recensione per questo film devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per seguire questo utente devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Recensione Silenzio in sala
Recensioni utenti

A cinque anni di distanza da Tropic Thunder, Ben Stiller torna a cimentarsi nelle vesti di regista con I sogni segreti di Walter Mitty, liberamente tratto dall’omonimo racconto di James Thurber e già portato sul grande schermo (Sogni proibiti) nel 1947 da Norman McLeod. L’artista newyorkese si cala per la prima volta nelle atmosfere di una commedia delicata sulla forza e la determinazione che servono per raggiungere i propri sogni.

Walter Mitty (Ben Stiller) è l’editor fotografico di Life Magazine, il periodico impegnato in una difficile transizione dal cartaceo al web con decine di dipendenti a rischio licenziamento; più di ogni altra cosa, però, Mitty è un sognatore ad occhi aperti, un uomo capace di fermarsi per un tempo imprecisato a seguire il filo (il)logico dei suoi pensieri fantastici che lo vedono fuggire dalla prigione della sua realtà di uomo comune.

VOTA
il tuo voto
/5
Esprimi il tuo voto su questo film:

.
.
.
.
.
Voto Silenzio in Sala: 3.0/5
Voto utenti: 3/5

A scatenare le sue principali fantasie è la collega di cui è innamorato, Cheryl (Kristen Wiig): è per lei che si getta da un ponte per salvare un gatto in un incendio o diventa un intrepido lupo di mare. Quando Walter smarrisce la foto-capolavoro inviatagli dal leggendario Sean O’Connel (Sean Penn), che dovrà diventare l’ultima copertina della versione cartacea di Life Magazine, Cheryl gli dà la forza per intraprendere un viaggio surreale tra Groenlandia e Islanda alla ricerca di Sean e della foto perduta.

Difficile immaginare un film più adatto all’atmosfera natalizia di questo: un protagonista capace di volare sulle ali della fantasia, un amore ideale e totalmente platonico, gli spazi sconfinati e la natura debordante dei paesi artici. La morale di fondo suggerisce sottovoce come per realizzare i nostri sogni basti seguirli senza ripensamenti, perché con la volontà siamo in grado di fare qualsiasi cosa, basta avere fiducia in noi stessi per tirare fuori quel quid speciale che è dentro ciascuno di noi. Al di là dei suoi bizzarri voli pindarici, Walter è davvero in grado di saltare da un elicottero in volo, di correre sullo skateboard e di scalare montagne, salvo poi scoprire che ciò di cui ha bisogno è precisamente dietro l’angolo, come nelle più classiche storie di formazione. Ben Stiller è abile a dosare l’atmosfera poetica con momenti da commedia pura (la perquisizione, integralmente muta, all’aeroporto, l’ubriaco nel bar), sia davanti che dietro la macchina da presa, ma l’eccessiva zuccherosità della trama e dei personaggi alla lunga può risultare stancante - il personaggio di Cheryl è talmente etereo che ci si scorda rapidamente della sua presenza, senza togliere assolutamente nulla alla fruizione del film. Edna, la madre di Walter, è Shirley MacLaine, mentre il bravissimo Adam Scott è l’insopportabile manager Ted.

Quando Walter smarrisce la foto-capolavoro inviatagli dal leggendario Sean O’Connel ([Sean Penn]), che dovrà diventare l’ultima copertina della versione cartacea di Life Magazine, Cheryl gli dà la forza per intraprendere un viaggio surreale tra Groenlandia e Islanda alla ricerca di Sean e della foto perduta

di Marco D'Amato
Sei d'accordo con questa recensione?
No
00 No
Condividi:
Nessun utente ha ancora scritto la sua recensione per questo film.
Sii il primo.

Scrivi la tua recensione per questo film DI' LA TUA
Lascia un commento a questa recensione.

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
COMMENTA
Lascia un commento in risposta a .

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
RISPONDI
Spiega il motivo della segnalazione:
Spam
Insulti
Altro, specificare:
SEGNALA

Commenti

Non ci sono commenti per questa recensione COMMENTA

Warning: max(): When only one parameter is given, it must be an array in /web/htdocs/www.silenzioinsala.com/home/side_cover2.tpl on line 31

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.silenzioinsala.com/home/side_cover2.tpl on line 33
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

BOX OFFICE


REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo