Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali
facebook twitter google plus
Recensione Silenzio in sala
Recensioni utenti

I Cuccioli, una variopinta comunità di animali adorabili, vivono a Soffio, meglio conosciuta come Paese del Vento. Il nome deriva dal fatto che ogni cosa in città, anche la più piccola, funziona grazie all’energia eolica, quel soffio invisibile che alimenta alberi e nuvole e che, in città, è prodotta dalla Giraventola, protetta da un’orgogliosa tartaruga.

VOTA
il tuo voto
/5
Esprimi il tuo voto su questo film:

.
.
.
.
.
Voto Silenzio in Sala: 3.0/5
Voto utenti: 3/5

Purtroppo, però, la cattivissima Maga Cornacchia ha deciso di rubare il meccanismo che genera il vento, per poter così dichiarare guerra a Soffio. La Maga, però, non ha fatto i conti con i prodi Cuccioli, che sono più che mai decisi a proteggere il Paese del vento dall’avanzata di Cornacchia e dei suoi scagnozzi.

Dall'ottobre del 2003, Rai 2 mandava in onda una serie animata dal titolo Cuccioli. A una decade di distanza da quel debutto, ora Sergio e Francesco Manfio portano i loro eroi sul grande schermo, con la pellicola Cuccioli – Il paese del vento, secondo lungometraggio dopo Il codice di Marco Polo. Ad emergere con più forza dalla visione è l’onestà di Sergio Manfio, che non si sforza di creare un racconto stratificato e leggibile da più generazioni. Il variopinto affresco tridimensionale che porta sullo schermo è un mondo destinato quasi solo ed esclusivamente all’immaginazione senza limiti dei più piccoli. Pur non mancando battute e situazioni rivolte ad un pubblico più adulto, il film è – sia per quanto riguarda l’estetica, che per quel che concerne la storia – un parco giochi per bambini, i quali non faticheranno ad innamorarsi degli adorabili animali pronti a tutto pur di salvare il proprio mondo. Con la seconda avventura cinematografica dei Cuccioli, Sergio Manfio creare situazioni drammaturgiche dal respiro universale: il regista usa tutto il suo ingegno per creare i contorni di una magica avventura piena di valori positivi - già riconoscibili nella serie - come l’amicizia, l’ecologia e il coraggio.

Dall'ottobre del 2003, Rai 2 mandava in onda una serie animata dal titolo

di Erika Pomella
Sei d'accordo con questa recensione?
No
00 No
Condividi:
Nessun utente ha ancora scritto la sua recensione per questo film.
Sii il primo.

Scrivi la tua recensione per questo film DI' LA TUA
Lascia un commento a questa recensione.

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
COMMENTA
Lascia un commento in risposta a .

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
RISPONDI
Spiega il motivo della segnalazione:
Spam
Insulti
Altro, specificare:
SEGNALA

Commenti

Non ci sono commenti per questa recensione COMMENTA
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

BOX OFFICE


REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo