Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali

AGGIUNGI UNA CITAZIONE PER QUESTO FILM

(dovrà prima essere verificata dallo staff di Silenzio In Sala)


Invia

AGGIUNGI UNA CURIOSITÀ PER QUESTO FILM

(dovrà prima essere verificata dallo staff di Silenzio In Sala)


Invia
Per aggiungere una curiosità o una citazione devi prima effettuare l'accesso

Username
Password


RegistratiPassword dimenticata

Welcome to New York Citazioni e curiosità


Welcome to New York Citazioni e curiosità

Citazioni
Curiosità
  • Alla fine direbbe che ne è valsa la pena? - Sì, certo che ne è valsa la pena!
  • Ho fatto il possibile per cercare di capirti!
  • Ma lei non legge i giornali? Non guarda la tv?
  • Vuole dirmi qual è il suo problema?
  • Perché passi il tempo a scopare? – Be', cosa dovrei fare? Giocare a golf?
  • Ma tu lo sai chi sono io?

Registrandoti a Silenzio in Sala potrai aggiungere le citazioni che ricordi e restare sempre aggiornato sulle ultime novità


REGISTRATI

ALTRI CONTENUTI PER QUESTO FILM:


POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:



Hua Mulan, la leggendaria guerriera dietro il classico Disney


Éric Rohmer: 100 anni fa nasceva il maestro della Nouvelle Vague


Ash vs Evil Dead, dopo 23 anni il vero capitolo finale de La Casa di Sam Raimi


Werner Herzog: ritratto di un regista in 4 date

  • Secondo i dati diffusi dalla società di distribuzione Wild Bunch, la prima giornata di visione a pagamento su internet per Welcome to New York di Abel Ferrara ha fruttato 48.000 accessi pagati 7 euro l'uno. «Più o meno equivale a 100.000 biglietti venduti» ha dichiarato uno dei produttori del film, Vincent Maraval.
  • Il film è stato presentato, fuori concorso, al Festival del Cinema di Cannes 2014.
  • Il film si ispira alle vicende giudiziarie legate a Dominique Strauss-Kahn, capo del Fondo monetario internazionale e presuntivo candidato presidenziale francese, arrestato nel maggio 2011 all'aeroporto JFK a seguito dell’accusa di stupro mossagli da parte della cameriera di un hotel.
  • Il ruolo di Simone doveva essere tenuto inizialmente da Isabelle Adjani.
  • Oltre all’accoglienza tiepida del Festival di Cannes, il film è già stato oggetto di polemiche e di una querela da parte di Dominique Strauss-Kahn, ai danni del produttore Vincent Maraval e del regista Abel Ferrara.
AGGIUNGI CURIOSITÀ
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

BOX OFFICE


REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo