Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Prossimamente Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali
facebook twitter google plus
Per vedere il tuo commento pubblicato immediatamente effettua l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per scrivere la tua recensione per questo film devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per seguire questo utente devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Recensione Silenzio in sala
Recensioni utenti

Era il 2006  quando le auto antropomorfizzate di Cars – Motori Ruggenti facevano la loro comparsa sul grande schermo conquistando il favore dei bambini. Da allora, la Disney Toon Studios ha realizzato due capitoli della saga e prodotto Planes, uno spin-off del franchise inizialmente destinato al mercato homevideo.

VOTA
il tuo voto
/5
Esprimi il tuo voto su questo film:

.
.
.
.
.
Voto Silenzio in Sala: 2.5/5
Voto utenti: 3/5

Adesso, dopo essere riuscita a farlo approdare in sala e a vagliare i confini nazionali, la casa di distribuzione ha deciso di confezionarne un sequel e ha scelto il regista Roberts Gannaway (Trilli e il segreto delle ali) - che eredita il testimone dal predecessore Klay Hall - per firmare Planes 2 – Missione Antincendio, una moralistica e policromatica avventura  che, sfruttando il fascino delle alture, invita gli spettatori a riflettere sull'importanza dell'altruismo e del volontariato.

Dopo essere diventato una leggenda delle corse aeree, Dusty Crophopper scopre di avere gravi problemi alla trasmissione e di non poter più continuare la sua carriera di corridore. Amareggiato dall’impossibilità di recuperare i necessari pezzi di ricambio e convinto di poter ancora mettere alla prova il funzionamento del suo motore, Dusty sale ad alta quota ma precipita in picchiata e distrugge parte del suo villaggio. Per riparare al danno, l'aereo agricolo viene fatto addestrare a Piston Peak per diventare un vigile del fuoco.

Raggiunto il successo e realizzato il suo sogno, Dusty è ormai un aereo affermato, felice e raggiante. Quando gli viene diagnosticata un'avaria al motore impossibile da riparare, entra a far parte della squadra locale dei vigili del fuoco, aiutando il prossimo per espiare le proprie colpe. Sentendosi utile al benessere e alla salvaguardia della comunità, Dusty assapora le gioie della vita e impara a mettere da parte l'egoismo e l’interesse personale per concedersi una seconda opportunità e imparare a far spazio agli antichi valori. Scegliendo di raccontare la presa di coscienza del protagonista e l'affermazione della sua identità adottandone direttamente il punto di vista, lo sceneggiatore Jeffrey M. Howard (Planes) cerca di costruire una storia che alletti gli spettatori sin dalle prime scene.

Amareggiato dall’impossibilità di recuperare i necessari pezzi di ricambio e convinto di poter ancora mettere alla prova il funzionamento del suo motore, Dusty sale ad alta quota ma precipita in picchiata e distrugge parte del suo villaggio

Sebbene i voli in picchiata, le planate e le piroette interspaziali realizzate da Dusty vengano viste attraverso i suoi occhi e provate direttamente sulla propria pelle, però, gli spettatori non riescono a sentirsi parte integrante di quell'universo metamorfico e meccanizzato in cui è ambientata la pellicola. Privo di attrattive eccezionali e di emozioni forti, Planes 2 – Missione Antincendio, paradossalmente, non riesce mai a decollare e ad arrivare ad alta quota, rimanendo piuttosto stabile sul labile confine che divide intrattenimento puro e apatia totale.

di Martina Calcabrini
Sei d'accordo con questa recensione?
No
00 No
Condividi:
Nessun utente ha ancora scritto la sua recensione per questo film.
Sii il primo.

Scrivi la tua recensione per questo film DI' LA TUA
Lascia un commento a questa recensione.

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
COMMENTA
Lascia un commento in risposta a .

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
RISPONDI
Spiega il motivo della segnalazione:
Spam
Insulti
Altro, specificare:
SEGNALA

Commenti

Non ci sono commenti per questa recensione COMMENTA
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo