Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Prossimamente Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali
facebook twitter google plus
Per vedere il tuo commento pubblicato immediatamente effettua l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per scrivere la tua recensione per questo film devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per seguire questo utente devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Recensione Silenzio in sala
Recensioni utenti

Presentato sul red carpet della 71esima mostra del Cinema di Venezia Boxtrolls, nuova opera di Anthony Stacchi e Graham Annable, rievoca allo spettatore sensazioni già note dalle opere passate: un mondo che diventa concreto e tangibile, un mondo fatto di lettura, immagini, musica ed emozioni. L'aspettativa è alta, dopo che i due bellissimi lungometraggi precedenti, Coraline e ParaNorman, hanno ricevuto entrambi la nomination per gli Academy Awards come Miglior Film di Animazione.

VOTA
il tuo voto
/5
Esprimi il tuo voto su questo film:

.
.
.
.
.
Voto Silenzio in Sala: 4.0/5
Voto utenti: 3/5

In anteprima mondiale fuori concorso, Boxtrolls - Le scatole magiche, nasce dal romanzo illustrato Here be Monsters di Alan Snow. Trasposto sul grande schermo in 3D e realizzato in stop-motion con più di 500 operatori coinvolti nella lavorazione del passo uno, il film dimostra come la tecnica dei suoi realizzatori sia stata affinata e abbia fatto degli incredibili passi avanti.

Pontecacio, cittadina d' epoca vittoriana, è sorvegliata dai maniaci della "tube bianca", ricchi e potenti interessati solamente alla degustazione dei loro formaggi. Nelle fognature vivono creature che, secondo il cattivo e temibili Arraffa, spaventano la città e mangiano i bambini. Creature piccole e indifese che si nascondono dentro scatole e che nel loro quotidiano costruiscono e riparano oggetti. Pur di entrare a far parte dell' élite dei degustatori di formaggio e ottenere il tanto aspirato "cappello bianco", Arraffa è disposto ad uccidere tutti i boxtrolls. Inizia così la caccia spietata e la prigionia di queste creature, ma tra loro vive "Uovo" un bambino cresciuto tra musica e gentilezza che deciderà di salvare la città dal predatore e riportare l' armonia a Pontecacio.

Pontecacio, cittadina d' epoca vittoriana, è sorvegliata dai maniaci della "tube bianca", ricchi e potenti interessati solamente alla degustazione dei loro formaggi



I titoli di coda, l'applauso di routine e un secondo finale al quale si è aggiunto potenza e bellezza. Un finale che riscatta e chiude il cerchio di un film che ha per sottofondo una morale concreta, definita e ben presentata. Un lungometraggio riuscito e caratterizzato da genuinità e onestà. La presenza di ogni personaggio che rappresenta stereotipi della società odierna come il dialogo mancante tra padre figlia, il riscatto del genitore poco presente, il pregiudizio della società, l'avidità e la fama di potere.

Tutte le tematiche che il film affronta sono sì scontate, ma reali: toccate e ampiamente rappresentate senza sfociare mai nel banale, i due registi maneggiano il film con la cura e delicatezza di chi si sta rapportando a un bambino, ma con la profondità maturata di un saggio. Come anche nella vita, la morale di Boxtrolls si comprende attraverso l'esperienza, con la presa di coscienza che durante il lungometraggio prende forma ed emerge in conclusione. Colori intensi e caldi si giostrano per tutta la durata del film, regalandogli luce e atmosfera, con l'accompagnamento di musiche coinvolgenti e dialoghi semplici. Un lungometraggio d'animazione adatto ai bambini e anche ai grandi.

di Maila Miotto
Sei d'accordo con questa recensione?
No
00 No
Condividi:
Nessun utente ha ancora scritto la sua recensione per questo film.
Sii il primo.

Scrivi la tua recensione per questo film DI' LA TUA
Lascia un commento a questa recensione.

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
COMMENTA
Lascia un commento in risposta a .

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
RISPONDI
Spiega il motivo della segnalazione:
Spam
Insulti
Altro, specificare:
SEGNALA

Commenti

Non ci sono commenti per questa recensione COMMENTA

Warning: max(): When only one parameter is given, it must be an array in /web/htdocs/www.silenzioinsala.com/home/side_cover2.tpl on line 31

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.silenzioinsala.com/home/side_cover2.tpl on line 33
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

BOX OFFICE


REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo