Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Prossimamente Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali
Per scrivere la tua recensione per questo film devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata

Copia e incolla questo codice sul tuo sito per mostrare un minibox di questo film

<script type="text/javascript" src="//www.silenzioinsala.com/embed/embed.js"> </script> <script type="text/javascript"> SiS(0, 2900); </script> ANTEPRIMA

Good Bye Lenin!

( Good Bye Lenin! )

locandina good-bye-lenin
Good Bye Lenin!

Good Bye Lenin!

( Good Bye Lenin! )

.

Dopo essere stata abbandonata dal marito, scappato in Germania Ovest senza lasciare traccia, Christiane trova la fede. L'oggetto del suo culto non è però di natura religiosa, ma politica. Tutto il suo ... Leggi tutto fervore e le sue energie sono infatti impiegate per la celebrazione ed il miglioramento della Repubblica Democratica Tedesca. Quando però la donna si sveglia dopo otto mesi di coma, dovrebbe fare i conti con la distruzione del suo mondo, crollato mattone dopo mattone assieme al muro di Berlino. In quel critico1989 in cui la diplomazia internazionale metteva la parola fine ad una fondamentale esperienza politica, i figli di Christiane si rendono conto presto che lo shock per l'epocale cambiamento potrebbe provocare un nuovo episodio d'infarto nella loro madre.
Leggi la recensione Di' la tua

.

Voto Silenzio in Sala: 4.0/5
Voto utenti: 3.0/5
100
VOTA
il tuo voto
/5
chiudi
Esprimi il tuo voto su questo film:

.
.
.
.
.

Voto silenzio in sala



Voto utenti



preferito
Preferito
0
visto
Visto
0
lo vedrò
Lo vedranno
0
facebook twitter google plus

Uscita

Nazione Germania

Durata

Anno 2003

Distribuzione Mondo Home Entertainment

Mostra tutto

La recensione


recensione Good Bye Lenin!

Come la politica cambia la vita delle persone e la loro percezione del mondo

Dopo essere stata abbandonata dal marito, scappato in Germania Ovest senza lasciare traccia, Christiane (Katrin Saß) trova la fede. L'oggetto del suo culto non è però di natura religiosa, ma politica: tutto il suo fervore e le sue energie sono infatti impiegate per la celebrazione e il miglioramento della Repubblica Democratica Tedesca. Quando però la donna si sveglia, dopo otto mesi di coma,...

Crew


6 Curiosità


Curiosità#1 Florian Lukas è stato originariamente la prima scelta per interpretare Alex. Quando il regista Wolfgang Becker ha...

9 Citazioni


Citazione#1 Devo ammetterlo, ormai il gioco mi aveva preso la mano. La Repubblica Democratica che stavo creando per mia madre, assomigliava...

Warning: max(): When only one parameter is given, it must be an array in /web/htdocs/www.silenzioinsala.com/home/side_cover2.tpl on line 31

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.silenzioinsala.com/home/side_cover2.tpl on line 33
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

BOX OFFICE


REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo