Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali

AGGIUNGI UNA CITAZIONE PER QUESTO FILM

(dovrà prima essere verificata dallo staff di Silenzio In Sala)


Invia

AGGIUNGI UNA CURIOSITÀ PER QUESTO FILM

(dovrà prima essere verificata dallo staff di Silenzio In Sala)


Invia
Per aggiungere una curiosità o una citazione devi prima effettuare l'accesso

Username
Password


RegistratiPassword dimenticata

Contact Citazioni e curiosità


Contact Citazioni e curiosità

Citazioni
Curiosità
  • La cosa di cui la gente è più affamata è capire il senso della vita.
  • Papà, secondo te c'è qualcuno negli altri pianeti? - Non lo so, però io dico che se ci siamo solo noi mi pare uno spreco di spazio.
  • Dicono che mendicare faccia bene all'anima.
  • In tutte le nostre ricerche, la sola cosa che rende il vuoto sopportabile siamo noi stessi
  • L'universo è un posto molto vasto, è più grande di ogni cosa che chiunque abbia mai immaginato finora. Se ci fossimo solo noi, sarebbe uno spreco di spazio... giusto?
  • Il rasoio di Occam, lo conosci? - Ah, il rasoio di Occam... sembra il titolo di un film dell'orrore. - No, il rasoio di Occam è un principio scientifico, secondo cui, a parità di fattori, la spiegazione più semplice tende a essere quella giusta. - Mi pare ragionevole. - Molto bene. E cos'è più probabile: che un Dio onnipotente e misterioso creò l'universo e poi decise di non dare alcuna prova della sua esistenza? Oppure, che non solo non esista affatto, ma che l'abbiamo creato noi per non sentirci tanto piccoli e soli? - Non so... non potrei immaginare di vivere in un mondo dove Dio non esista. No, non ci vorrei vivere. - Come fai a sapere che non ti stai illudendo? Quanto a me, io... io vorrei una prova. - Ah, una prova. Volevi bene a tuo padre? - Come? - Sì, gli volevi bene? - Sì, moltissimo. - Provalo.
  • Venti milioni di morti per combattere quel figlio di puttana e ce lo ritroviamo come primo ambasciatore nello spazio?

Registrandoti a Silenzio in Sala potrai aggiungere le citazioni che ricordi e restare sempre aggiornato sulle ultime novità


REGISTRATI

ALTRI CONTENUTI PER QUESTO FILM:


POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:



Park Chan Wook, parte seconda: la follia e la passione


Cinema e libri per ingannare l’attesa: La ragazza di Bube


Werner Herzog: ritratto di un regista in 4 date


Park Chan Wook, parte prima: raccontare la vendetta

  • Il film e il romanzo differiscono in alcune parti. Nel film è una sola persona a viaggiare, Ellie, mentre nel romanzo la Macchina ha un equipaggio di cinque persone, scelte pariteticamente dalla Commissione Mondiale costituitasi per la costruzione della Macchina.
  • Jena Malone ha gli occhi marroni, ma sono stati colorati di blu per renderli dello stesso colore di quelli di Jodie Foster.
  • Alan Silvestri ha scritto quasi tutte le colonne sonore per Zemeckis. Tra le altre, le musiche della trilogia di Ritorno al futuro, Chi ha incastrato Roger Rabbit, Forrest Gump e Flight.
  • "Contact" è basato sull'omonimo romanzo di fantascienza di Carl Sagan del 1985, che descrive un possibile primo contatto tra umani e alieni e alcune delle implicazioni etiche e religiose che ciò comporta.
  • L'idea di scandagliare lo spazio alla ricerca di trasmissioni, è concretizzata nel progetto SETI, realmente esistente, dagli anni sessanta. Anche il personaggio dello scienziato non vedente presente nel film, è ispirato ad un vero tecnico SETI (Kent Cullers).
AGGIUNGI CURIOSITÀ
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

BOX OFFICE


REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo