Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali
facebook twitter google plus

Scemo & + scemo 2 Recensione


Scemo & + scemo 2 Recensione

Recensione Silenzio in sala
Recensioni utenti

A vent’anni di distanza da Scemo & più scemo – un cult nel genere comico-demenziale – i fratelli Farrelly tornano in cabina di regia per firmarne un sequel scoppiettante e stralunato. Forti del successo della pellicola originale, i registi si avvalgono delle mani esperte di Sean Anders (I pinguini di Mr.

VOTA
il tuo voto
/5
Esprimi il tuo voto su questo film:

.
.
.
.
.
Voto Silenzio in Sala: 3.0/5
Voto utenti: 3/5

Popper) e di John Morris (Dirty Dancing) per creare una storia che, tirando le fila di quanto avvenuto in precedenza, possa esaltare la verve attoriale degli istrionici Jim Carrey e Jeff Daniels.

Rhode Island, vent'anni dopo. A causa della profonda delusione amorosa, Lloyd Christmas (Jim Carrey) è caduto in un pericoloso stato catatonico e semi-vegetativo, tanto da essere stato rinchiuso in una clinica specialistica. Harry Dunne (Jeff Daniels) va a trovarlo tutti i mercoledì ma quando scopre di aver bisogno di un trapianto renale, si prepara a salutare definitivamente l’amico. L’uomo, però, si risveglia improvvisamente e, dopo aver appreso che Harry è divenuto padre di una bellissima ragazza affidata alle cure di un medico ricco e rinomato, decide di accompagnarlo nel Maryland, in un viaggio disperato verso la salvezza.

Avendo perso i migliori anni della loro vita, Harry e Lloyd, ormai cinquantenni, si ritrovano alle prese con la crisi di mezz’età e con un mondo che si è evoluto drasticamente. Nonostante i capelli bianchi e i problemi alla cervicale, gli amici sono ancora i due eterni bambini che agiscono in modo impulsivo e irrazionale. Ripropongono le gag esilaranti che connotavano la loro adolescenza, ripetono le stesse battutacce sconce e ritrovano i vecchi amori perduti. Proprio la loro vecchia, euforica, fiamma si rivela il mac guffin dell’azione, che rinvigorisce i protagonisti e li convince a rimettersi completamente in gioco.

A causa della profonda delusione amorosa, Lloyd Christmas (Jim Carrey) è caduto in un pericoloso stato catatonico e semi-vegetativo, tanto da essere stato rinchiuso in una clinica specialistica

Riuscendo nuovamente a seminare i nemici - semplicemente attraverso la propria, improbabile, ottusità - Harry e Lloyd si rivelano caricature, stereotipi, quintessenze dell’uomo medio che segue le mode e rispetta i pregiudizi. Coinvolgendo gli spettatori in una spirale centripeta di freddure e doppi sensi, Scemo & più scemo 2 si conferma una commedia riuscita e divertente, che elargisce spassosi siparietti comici e allettanti non sense autoriali.

di Martina Calcabrini
Sei d'accordo con questa recensione?
No
00 No
Condividi:
Nessun utente ha ancora scritto la sua recensione per questo film.
Sii il primo.

Scrivi la tua recensione per questo film DI' LA TUA
Lascia un commento a questa recensione.

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
COMMENTA
Lascia un commento in risposta a .

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
RISPONDI
Spiega il motivo della segnalazione:
Spam
Insulti
Altro, specificare:
SEGNALA

Commenti

Non ci sono commenti per questa recensione COMMENTA
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

BOX OFFICE


REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo