Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Prossimamente Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali
facebook twitter google plus
Per vedere il tuo commento pubblicato immediatamente effettua l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per scrivere la tua recensione per questo film devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per seguire questo utente devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata

The Interview Recensione


The Interview Recensione

Recensione Silenzio in sala
Recensioni utenti

Non è mai semplice parlare di un "film evento" (seppur involontario) senza scadere nel banale e nel già detto, sospettando verità che puntualmente vengono poi smentite dalle notizie più recenti. The Interview ad oggi è sulla bocca di tutti per il clamore suscitato mediaticamente, ripreso da testate d'informazione che solitamente ignorano la Settima Arte.

VOTA
il tuo voto
/5
Esprimi il tuo voto su questo film:

.
.
.
.
.
Voto Silenzio in Sala: 3.5/5
Voto utenti: 3/5

Non a caso il nuovo film di Seth Rogen ed Edav Goldberg rappresenta un unicum cinematografico: la sola pellicola che è riuscita ad attirarsi le ire del regime nord-coreano, l'alpha e omega scaturente del massiccio attacco ai server di Sony, con gli ingenti disagi per la major americana che tutti ormai conosciamo. Una - piacevole e inaspettata - sorpresa è stata la distribuzione direttamente per il mercato on-demand di questo titolo controverso, la cui diffusione all'estero rimane ancora saldamente incerta ma che gli anglofoni e gli amanti della lingua originale possono già godersi in streaming da qualche giorno.

Dave Skylark (James Franco) è il conduttore del seguitissimo programma Skylark Tonight, nel quale intervengono celebrità di ogni genere; è legato da un solido rapporto - sia lavorativo che d'amicizia - al produttore dello show, Aaron Rapaport (Seth Rogen). Quest'ultimo, stanco degli scoop "spazzatura", buoni per l'audience ma svilenti dal punto di vista professionale, propone all'amico Dave di provare a contattare, quasi per scherzo, il dittatore nord-coreano Kim Jong-un (Randall Park), per realizzare l'intervista del secolo. Inaspettatamente, Aaron riceve una telefonata proprio dalle autorità di Pyongyang che gli offrono di registrare una puntata da trasmettere in diretta mondiale con il loro leader, da tempo accanito fan dello show. Prima di partire per la Corea del Nord, David e Aaron vengono "reclutati" dalla CIA che chiede loro di eliminare per sempre Kim per mezzo di una missione calcolata nel minimo dettaglio. Giunti sul posto però le cose si complicano: Dave finisce per diventare amico del dittatore e Aaron si innamora di una bella ufficiale dell'esercito.

Tanta carne al fuoco, forse troppa, ma nonostante le sue volute esagerazioni The Interview centra in pieno il bersaglio. Dopo una prima mezz'ora introduttiva, il film di Rogen e Goldberg ingrana la quinta affidandosi a una serie di gag esilaranti che danno modo allo stesso Rogen e soprattutto all'istrionico James Franco di scatenarsi in un'avventura recitativa fuori dai canoni, ricca di citazioni e omaggi (insistenti i rimandi alla saga de Il signore degli anelli).

Dave Skylark ([James Franco]) è il conduttore del seguitissimo programma Skylark Tonight, nel quale intervengono celebrità di ogni genere; è legato da un solido rapporto - sia lavorativo che d'amicizia - al produttore dello show, Aaron Rapaport ([Seth Rogen])

Facendo il verso ai classici film di spionaggio e strizzando addirittura l'occhio a un'innocua componente splatter nel concitato finale, il ritmo domina le quasi due ore di visione miscelando nel migliore dei modi una sana irriverenza comica - dai tratti dissacratori - e una componente action tratteggiata alla farsa, senza perdere di vista la verve adrenalinica. Tra dialoghi al fulmicotone (ispiratissimi i siparietti tra Dave e Aaron, che mettono in mostra la grande affinità dei due interpreti, grandi amici anche nella vita) e una celata critica al mondo dell'informazione, The Interview affronta con un'analisi impertinente la figura di uno degli uomini più temuti al mondo, assegnandogli tratti di pregnante umanità senza dimenticarne il lato oscuro: un uomo ritenuto un dio dai suoi sudditi che diventa qui, vergognosamente, una figura fanciullesca e schiava delle proprie sofferenze infantili. Un ritratto ironico ed impietoso che ovviamente non poteva far piacere al diretto interessato.

di Maurizio Encari
Sei d'accordo con questa recensione?
No
00 No
Condividi:
Nessun utente ha ancora scritto la sua recensione per questo film.
Sii il primo.

Scrivi la tua recensione per questo film DI' LA TUA
Lascia un commento a questa recensione.

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
COMMENTA
Lascia un commento in risposta a .

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
RISPONDI
Spiega il motivo della segnalazione:
Spam
Insulti
Altro, specificare:
SEGNALA

Commenti

Non ci sono commenti per questa recensione COMMENTA

Warning: max(): When only one parameter is given, it must be an array in /web/htdocs/www.silenzioinsala.com/home/side_cover2.tpl on line 31

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.silenzioinsala.com/home/side_cover2.tpl on line 33
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

BOX OFFICE


REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo