Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Prossimamente Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali
facebook twitter google plus
Per vedere il tuo commento pubblicato immediatamente effettua l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per scrivere la tua recensione per questo film devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per seguire questo utente devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Recensione Silenzio in sala
Recensioni utenti

L’ex agente Bryan Mills (Liam Neeson) viene ingiustamente accusato dell’efferato omicidio della ex moglie, Lenore (Famke Janssen). Bryan dovrà adoperare tutte le sue risorse per provare la sua innocenza, scovare il vero assassino e, soprattutto, per proteggere ciò che di più caro gli è rimasto: sua figlia Kim (Maggie Grace).

VOTA
il tuo voto
/5
Esprimi il tuo voto su questo film:

.
.
.
.
.
Voto Silenzio in Sala: 3.0/5
Voto utenti: 3/5



Ancora una volta la complicità tra padre e figlia, ormai adulta e in procinto di diventare madre, risulta fondamentale per lo svolgimento della vicenda. Proprio la gravidanza, evento generalmente gioioso, scuote la coscienza della giovane donna, forse perché per la prima volta comprende davvero il valore incommensurabile che assume la vita di un figlio per un genitore. Se Taken 2 si proponeva di essere più un film d’azione che un thriller, l’opposto accade nel terzo film della saga, Taken 3 - L'ora della verità - diretto dal medesimo regista, Olivier Megaton - che opta stavolta per una componente spettacolare dai toni più moderati e verosimili, concentrandosi invece su un intreccio narrativo articolato e denso di suspense e colpi di scena.

Eppure a Megaton non basta bilanciare lo spettacolare e il giallo per realizzare un prodotto perfetto; il difetto principale del film deriva proprio dal fatto che si tratti di un sequel. La trama è qui facilmente scindibile da entrambi i prequel, rievocati eccezionalmente dai personaggi attraverso poche battute. L'unico filo conduttore che attraversa i tre lungometraggi è, se vogliamo, il cast: Liam Neeson, Maggie Grace, Famke Janssen. Alla triade attoriale va sommata l’indovinata interpretazione del premio Oscar Forest Whitaker, nei panni della sfuggente figura del sergente Franck Dotzler, che stringe fra le mani un cavallo da scacchi in legno a simboleggiare il suo obiettivo: dare scacco al colpevole dell’omicidio. Nello svolgimento della vicenda - che prevede essenzialmente tre fasi (il torto, la vendetta, il lieto fine) - prendono corpo tutti gli elementi che restituiscono allo spettatore le dimensioni del rischio e del pericolo: inseguimenti spericolati e distruttive collisioni tra auto che sfrecciano sull’asfalto.

Nello svolgimento della vicenda - che prevede essenzialmente tre fasi (il torto, la vendetta, il lieto fine) - prendono corpo tutti gli elementi che restituiscono allo spettatore le dimensioni del rischio e del pericolo.

Il regista dosa (più) consapevolmente azione e mistero fino all’ultima sequenza: niente a che vedere con il thriller hitchcockiano, ma comunque un risultato sufficientemente apprezzabile.

di Alessia Bertolino
Sei d'accordo con questa recensione?
No
00 No
Condividi:
Nessun utente ha ancora scritto la sua recensione per questo film.
Sii il primo.

Scrivi la tua recensione per questo film DI' LA TUA
Lascia un commento a questa recensione.

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
COMMENTA
Lascia un commento in risposta a .

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
RISPONDI
Spiega il motivo della segnalazione:
Spam
Insulti
Altro, specificare:
SEGNALA

Commenti

Non ci sono commenti per questa recensione COMMENTA
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo