Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali

AGGIUNGI UNA CITAZIONE PER QUESTO FILM

(dovrà prima essere verificata dallo staff di Silenzio In Sala)


Invia

AGGIUNGI UNA CURIOSITÀ PER QUESTO FILM

(dovrà prima essere verificata dallo staff di Silenzio In Sala)


Invia
Per aggiungere una curiosità o una citazione devi prima effettuare l'accesso

Username
Password


RegistratiPassword dimenticata

I segreti di Brokeback Mountain Citazioni e curiosità


I segreti di Brokeback Mountain Citazioni e curiosità

Citazioni
Curiosità
  • E quando non sei con me che mi sento morire dentro... La mia anima brucia come se stesse all'inferno.
  • Se non hai niente, non ti serve niente...
  • Il fatto è che certe volte mi manchi così tanto che ho paura di non farcela..
  • Ad ogni modo non ero neanche tanto divertente. - "Ennis, le ragazze non si innamorano di quelli che le fanno ridere.

Registrandoti a Silenzio in Sala potrai aggiungere le citazioni che ricordi e restare sempre aggiornato sulle ultime novità


REGISTRATI

ALTRI CONTENUTI PER QUESTO FILM:


POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:



Prima di Harley Quinn: badass e final girl, le "cattive" del cinema prima di Birds of Prey


Oscar 2020: entra nella storia l'edizione che premia il cinema vero


Renèe Zellweger, alti e bassi di una diva da Oscar


Chi ha bisogno di uova: cosa vedere a San Valentino se siete felicemente cinici

  • Assoluto protagonista, tra il 2005 e il 2006, il film ha vinto numerosi premi: Leone d’Oro al miglior film, alla 62° Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia; 4 Golden Globe ( tra cui “miglior film drammatico” e “miglior regia”). La pellicola ha ricevuto ben 8 nomination ai Premi Oscar 2006 (tra cui “miglior film”, “migliore attore protagonista” a Heath Ledger, e “migliore attore non protagonista” a Jake Gyllenhall), aggiudicandosi tre statuette: per la “migliore regia”, “migliore sceneggiatura non originale”, e “migliore colonna sonora”.
  • il film si basa sul racconto "Brokeback Mountain" di Annie Proulx che fu pubblicato per la prima volta sulla rivista statunitense The New Yorker il 13 ottobre 1997.
  • La sceneggiatura, scritta dal premio Pulitzer Larry McMurtry e da Diana Ossana aveva visto la luce già nel 1999, ma restava diffuso un certo timore all'idea di produrre, dirigere e interpretare una storia ancora ritenuta così rischiosa.
  • Il primo regista disposto a realizzare il film fu Gus Van Sant: il progetto era agli inizi, una parte nel film fu offerta a Matt Damon, ma quest'ultimo non accettò il ruolo e il lavoro di Van Sant svanì. La pellicola fu offerta anche a Pedro Almodóvar: costui dirà in seguito che, sebbene abbia rifiutato, è stata l'unica tra le proposte fattegli da Hollywood che abbia preso in seria considerazione e si sia quasi pentito di non avere accettato.
  • Ang Lee aveva già toccato il tema omosessualità in una sua famosa commedia, "Il banchetto di nozze".
  • La parte di Ennis fu offerta anche all'attore Mark Wahlberg il quale rifiutò dicendo che un progetto del genere gli dava i brividi e che fu contento che il regista non insistette nel dargli la parte. Anche Joaquin Phoenix rifiutò di partecipare al film.
AGGIUNGI CURIOSITÀ
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

BOX OFFICE


REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo