Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Prossimamente Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali
facebook twitter google plus
Per vedere il tuo commento pubblicato immediatamente effettua l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per scrivere la tua recensione per questo film devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per seguire questo utente devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata

La quinta onda Recensione


La quinta onda Recensione

Recensione Silenzio in sala
Recensioni utenti

La Terra viene attaccata da una misteriosa specie aliena attraverso quattro differenti assalti che portano interruzioni globali di corrente, terremoti, un'epidemia e infine lo sterminio dei sopravvissuti. Con l'imminente quinto attacco, la cosiddetta "Quinta onda", l'adolescente Cassie Sullivan (Chloe Grace Moretz) deve cercare di restare in vita e di tentare di salvare suo fratello minore, reclutato dall'esercito per combattere gli alieni.

VOTA
il tuo voto
/5
Esprimi il tuo voto su questo film:

.
.
.
.
.
Voto Silenzio in Sala: 1.0/5
Voto utenti: 3/5



Tratto dal romanzo omonimo scritto da Rick Yancey, La Quinta Onda è l'opera seconda del regista J Blakeson dopo l'indie thriller del 2009 La scomparsa di Alice Creed con protagonista l'attrice Gemma Arterton. Misto di action per ragazzi, avventura e fantascienza, La Quinta Onda appare come l'ennesimo tassello del filone young adult applicato all'archetipo dell'invasione aliena.

A seguito di quattro violenti attacchi che hanno quasi sterminato la popolazione terrestre, la giovane Cassie è in cerca del fratello minore, reclutato dall'esercito americano per combattere gli alieni. Ma quando la ragazza incontra Evan (Alex Roe) scoprirà la verità sull'invasione. Il film pare guardare fin troppo chiaramente a saghe sue simili, come Hunger Games, Divergent e anche The Giver. Ma La Quinta Onda, privo di una propria forza narrativa, assomiglia a un pastiche ben poco assemblato del nuovo cinema per ragazzi; a partire dall'eroina femminile, che non brilla per originalità e caratteristiche. Vengono uniti più immaginari, senza azzeccarne o sceglierne uno: dal futuro post-apocalittico, alla distopia fino a una visione elementare della fantascienza, con citazione innocua ma quasi delittuosa de L'invasione degli ultracorpi.

A seguito di quattro violenti attacchi che hanno quasi sterminato la popolazione terrestre, la giovane Cassie è in cerca del fratello minore, reclutato dall'esercito americano per combattere gli alieni

La Quinta Onda fatica a sorprendere e a non risultare derivativo, sia nelle tematiche che girano attorno al racconto di formazione, alla libertà e alla speranza senza veicolare emozioni, sia nella gestione narrativa di una sceneggiatura annoiata e prevedibile nelle svolte e nei colpi di scena. Un film che arriva tardivo, in un panorama saturo di opere simili, e fa la figura scialba del fuori tempo massimo. Un film che non sa cosa raccontare e che non sembra avere nemmeno troppa voglia di farlo. Che non crede né nella storia né nei personaggi messi in scena.

Difficile quindi che ci possa credere anche chi guarda.

di Riccardo Tanco
Sei d'accordo con questa recensione?
No
00 No
Condividi:
Nessun utente ha ancora scritto la sua recensione per questo film.
Sii il primo.

Scrivi la tua recensione per questo film DI' LA TUA
Lascia un commento a questa recensione.

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
COMMENTA
Lascia un commento in risposta a .

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
RISPONDI
Spiega il motivo della segnalazione:
Spam
Insulti
Altro, specificare:
SEGNALA

Commenti

Non ci sono commenti per questa recensione COMMENTA

Warning: max(): When only one parameter is given, it must be an array in /web/htdocs/www.silenzioinsala.com/home/side_cover2.tpl on line 31

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.silenzioinsala.com/home/side_cover2.tpl on line 33
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

BOX OFFICE


REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo