Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Prossimamente Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali
facebook twitter google plus
Per vedere il tuo commento pubblicato immediatamente effettua l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per scrivere la tua recensione per questo film devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per seguire questo utente devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata

Zootropolis Recensione


Zootropolis Recensione

Recensione Silenzio in sala
Recensioni utenti

Nell'antichità lo scrittore romano Fedro, non potendo parlare apertamente ai suoi contemporanei, introdusse l'escamotage della favola per lanciare al popolo messaggi etici e morali sotto mentite spoglie. Scrisse allora numerose storie di animali che incarnavano metaforicamente categorie umane e ne smascheravano dall'interno vizi e virtù.

VOTA
il tuo voto
/5
Esprimi il tuo voto su questo film:

.
.
.
.
.
Voto Silenzio in Sala: 4.0/5
Voto utenti: 3/5

Anche i registi Jared Bush, Byron Howard (autore di Rapunzel), e Rich Moore (Ralph Spaccatutto), firmando Zootropolis, hanno deciso di realizzare un prodotto altamente metaforico: una scoppiettante pellicola di animazione che elargisce buoni sentimenti sin dai primi fotogrammi.

Bunny Burrows, giorni nostri. Judy Hobbes è una coniglietta di campagna che sogna di diventare poliziotta. Dopo essersi diplomata con il massimo dei voti, entra nell'arma e, nonostante le sue dimensioni e il mite temperamento, risulta la migliore del corso. Viene quindi assegnata al distretto centrale di Zootropolis, metropoli futuristica in cui tutti gli animali convivono pacificamente senza distinzione di razza e di taglia. Riconosciuta inizialmente solo come umile ausiliare del traffico, però, Judy continua a desiderare una vita diversa e, quando incontra l’astuto Nicholas Wilde, lo incastra e lo costringe ad aiutarla a risolvere il caso di 14 predatori scomparsi. Tra indizi dispersivi, prove corrotte e malavitosi pittoreschi, i due protagonisti scopriranno una grande verità.

In un mondo cosmopolita in cui prede e predatori sono riusciti finalmente a trovare l'equilibrio necessario per vivere insieme pacificamente, ogni animale può essere chi vuole senza paura del giudizio altrui. L'utopia del mondo perfetto, però, viene spezzata da improvvise sparizioni di onesti cittadini che seminano morte e terrore prima di far disperdere le proprie tracce.

Attraverso un ritmo vorticoso, ma anche melanconicamente noir, Zootropolis si rivela una parabola amena e idilliaca in cui gli ideali di pace e giustizia sono principi essenziali da difendere a ogni costo.

Utilizzando le loro doti intuitive, i protagonisti fiutano il pericolo, lo affrontano e riescono a superarlo solo supportandosi l'un l'altro. Oltrepassando dunque qualsiasi barriera razziale e culturale, accettano i reciproci pregi e difetti e scoprono che si può davvero costruire un mondo migliore se tutti condividono gli stessi valori. Ogni fotogramma di Zootropolis viene intarsiato di dolcezza e magia. Le musiche enfatiche di Shakira e Michael Giacchino fanno in modo che persino i paesaggi più ostili e i ruggiti più assordanti assumano un tono differente, rivelandosi l’estremo tramonto di un'era ottusa e primordiale destinata a lasciare il posto a un nuovo, policromatico, mondo.

Attraverso un ritmo vorticoso, ma anche melanconicamente noir - che strizza l’occhio al disneyano Basil l’Investigatopo - Zootropolis si rivela una parabola amena e idilliaca in cui gli ideali di pace e giustizia sono principi essenziali da difendere a ogni costo.

di Martina Calcabrini
Sei d'accordo con questa recensione?
No
00 No
Condividi:
Nessun utente ha ancora scritto la sua recensione per questo film.
Sii il primo.

Scrivi la tua recensione per questo film DI' LA TUA
Lascia un commento a questa recensione.

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
COMMENTA
Lascia un commento in risposta a .

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
RISPONDI
Spiega il motivo della segnalazione:
Spam
Insulti
Altro, specificare:
SEGNALA

Commenti

Non ci sono commenti per questa recensione COMMENTA

Warning: max(): When only one parameter is given, it must be an array in /web/htdocs/www.silenzioinsala.com/home/side_cover2.tpl on line 31

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.silenzioinsala.com/home/side_cover2.tpl on line 33
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

BOX OFFICE


REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo