Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali

Copia e incolla questo codice sul tuo sito per mostrare un minibox di questo film

<script type="text/javascript" src="//www.silenzioinsala.com/embed/embed.js"> </script> <script type="text/javascript"> SiS(0, 3527); </script> ANTEPRIMA

Appena apro gli occhi - Canto per la libertà

( À peine j'ouvre les yeux )

locandina appena-apro-gli-occhi-canto-per-la-liberta
Appena apro gli occhi - Canto per la libertà

Appena apro gli occhi - Canto per la libertà

( À peine j'ouvre les yeux )

.

Tunisia, estate 2010. Farah ha 18 anni: è esuberante e allergica alle regole, canta in una band e sogna di fare successo. Questo carattere vivace attira le preoccupazioni di sua madre Hayet, che teme ... Leggi tutto la ragazza possa mettersi nei guai. Ma la Rivoluzione è alle porte e molto presto madre e figlia dovranno confrontarsi sul futuro che entrambe desiderano.
Leggi la recensione Di' la tua

.

Voto Silenzio in Sala: 3.0/5
Voto utenti: 3.0/5
100
VOTA
il tuo voto
/5
chiudi
Esprimi il tuo voto su questo film:

.
.
.
.
.

Voto silenzio in sala



Voto utenti



preferito
Preferito
0
visto
Visto
0
lo vedrò
Lo vedranno
0
facebook twitter google plus

Uscita

Nazione Francia, Tunisia

Durata

Anno 2016

Genere Drammatico

Distribuzione Cineclub

Mostra tutto

La recensione


recensione Appena apro gli occhi - Canto per la libertà

Farah (Baya Medhaffer) ha 18 anni: è esuberante e allergica alle regole, canta in una band e sogna il successo

Tunisia, estate 2010. Farah (Baya Medhaffer) ha 18 anni: è esuberante e allergica alle regole, canta in una band e sogna il successo. Questo carattere vivace attira le preoccupazioni di sua madre Hayet (Ghalia Benali), che teme la ragazza possa mettersi nei guai. Ma la Rivoluzione è alle porte e molto presto madre e figlia dovranno confrontarsi sul futuro che entrambe desiderano. Non sono stati...

Crew


5 Curiosità


Curiosità#1 Leyla Bouzid è la figlia del celebre regista tunisino Nouri Bouzid, particolarmente ostile al regime di Ben Ali.

4 Citazioni


Citazione#1 Sto solo rispettando le regole.
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

BOX OFFICE


REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo