Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Prossimamente Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali
facebook twitter google plus
Per vedere il tuo commento pubblicato immediatamente effettua l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per scrivere la tua recensione per questo film devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per seguire questo utente devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Recensione Silenzio in sala
Recensioni utenti

Fanny (Lèonie Souchaud) è una tredicenne ebrea, che con le due sorelle viene lasciata dai genitori in una colonia francese per minori, durante la Seconda Guerra Mondiale. Quando i rastrellamenti tedeschi s'inaspriscono, le bimbe e alcuni loro coetanei, rifugiati nella colonia, sono costretti alla fuga.

VOTA
il tuo voto
/5
Esprimi il tuo voto su questo film:

.
.
.
.
.
Voto Silenzio in Sala: 3.0/5
Voto utenti: 3/5

Inizia così il viaggio di Fanny tra peripezie, rifugi e nascondigli.

Tratto dal romanzo autobiografico di Fanny Ben-Ami, Il Viaggio di Fanny è la storia di chi è costretto a crescere velocemente: il passaggio dall'infanzia all'adolescenza per Fanny arriva presto - forse troppo per una bambina della sua età - a causa delle insidie e della missione di sopravvivenza. Eppure proprio lei diventerà il leader del gruppo, dovrà proteggere e portare in salvo tutti gli altri bimbi e prendere decisioni sulle sorti del gruppo. Il conflitto e i bombardamenti non vengono esplicitati, ma sono presenti nell'angoscia e nella paura dei ragazzi, separati dai genitori e lasciati in questo stato di oblio e di abbandono. La vicenda è raccontata dal punto di vista dei ragazzi, per trasmettere della memoria della Shoah anche ai più piccoli, per cui è sempre meno facile conoscere la nostra storia recente, dal momento che i pochi, anziani, superstiti al genocidio nazista si contano sulle dita di una mano. I bambini protagonisti dovranno affrontare dure prove di sopravvivenza mettendo da parte l'ingenuità e facendo appello a furbizia e tenacia.

La sceneggiatura, opera della stessa regista Lola Doillon e di Anne Peyrègne, riprende il romanzo, apportando modifiche che rendono il film più interessante e dinamico. Per esempio l'accenno alla Resistenza è assente nel libro, e che all'autrice del libro all'inizio non piacque, eppure rende il film più completo e intrigante.

La vicenda di Fanny è raccontata dal punto di vista dei ragazzi, per trasmettere della memoria della Shoah anche ai più piccoli.

Per ragioni di regia, inoltre, si decide di trasporre due personaggi letterari in uno solo del film: Madame Forman, ottenuta mescolando Nicole Weil-Salon e Lotte Schwarz, è uno dei pochi adulti presenti nel film; rigida e severa, ma anche dolce, pronta a qualsiasi cosa per salvare i bambini. Sul grande schermo è impersonata da Cècile de France, vista ne L'appartamento spagnolo e in The Young Pope di Paolo Sorrentino. La protagonista, Fanny, è invece interpretata da Lèonie Souchaud, alla sua prima prova attoriale, una piccola grintosa e coraggiosa.

di Samantha Ruboni
Sei d'accordo con questa recensione?
No
00 No
Condividi:
Nessun utente ha ancora scritto la sua recensione per questo film.
Sii il primo.

Scrivi la tua recensione per questo film DI' LA TUA
Lascia un commento a questa recensione.

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
COMMENTA
Lascia un commento in risposta a .

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
RISPONDI
Spiega il motivo della segnalazione:
Spam
Insulti
Altro, specificare:
SEGNALA

Commenti

Non ci sono commenti per questa recensione COMMENTA

Warning: max(): When only one parameter is given, it must be an array in /web/htdocs/www.silenzioinsala.com/home/side_cover2.tpl on line 31

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.silenzioinsala.com/home/side_cover2.tpl on line 33
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

BOX OFFICE


REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo