Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Prossimamente Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali
facebook twitter google plus
Per vedere il tuo commento pubblicato immediatamente effettua l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per scrivere la tua recensione per questo film devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per seguire questo utente devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata

The Ring 3 Recensione


The Ring 3 Recensione

Recensione Silenzio in sala
Recensioni utenti

La giovane Julia (Matilda Lutz) si mette alla ricerca del fidanzato Holt (Alex Roe), scomparso da giorni dopo essere partito per il college. La ragazza scoprirà che Holt è stato coinvolto in un esperimento guidato dal professor Gabriel Brown (Johnny Galecki), per scoprire i misteri celati dietro a una videocassetta che porta alla morte dopo sette giorni dalla sua visione.

VOTA
il tuo voto
/5
Esprimi il tuo voto su questo film:

.
.
.
.
.
Voto Silenzio in Sala: 2.0/5
Voto utenti: 3/5

E sul risveglio di uno spirito di una ragazza morta anni prima, chiamata Samara Morgan.

Quindici anni dopo il primo capitolo della saga diretto da Gore Verbinski (remake dell'originale del 1998 di Hideo Nakata) e a dodici da The Ring 2 del 2005 firmato dallo stesso Nakata, torna il terzo episodio della serie horror. Questa volta la regia è affidata allo spagnolo F. Javier Gutiérrez al suo primo film girato in lingua inglese. Ambientato tredici anni dopo il secondo capitolo, The Ring 3 è un fantasy horror dalle atmosfere cupe, che riporta in auge gli stilemi noti della serie come la celebre videocassetta mortale e il personaggio cult di Samara Morgan. Ma la messa in scena svogliata e il cast per nulla convinto, rendono l'operazione dietro questo The Ring 3 ampiamente fuori tempo massimo. Il regista e la scrittura non riescono a restituire una visione nuova e contemporanea a una serie che non ha ormai molto più da dire.

Il regista e la scrittura non riescono a restituire una visione nuova e contemporanea a una serie che non ha ormai molto più da dire.

E se il tono e la forma da film televisivo affossano fin da subito le scarse ambizioni dell'opera, The Ring 3 sembra restare in sospeso tra la volontà citazionista di fronte ai propri precedenti e uno stile anonimo. Soprattutto il modo di concepire l'horror sembra rimasto fermo a un'idea di cinema sorpassata. Non c'è originalità e anche la tensione viene a mancare: privo di sequenze da - reale - spavento, il film scivola nel territorio del thriller malriuscito e azzera la propria componente orrorifica.

Tralasciando l'inconsistenza dei personaggi (peccato, perchè nel cast è coinvolto anche un attore di nome come Vincent D'Onofrio), si fatica davvero a percepire il senso di questo ennesimo episodio: un'operazione cinematografica stantia in termini di genere e di racconto, dove la pessima sceneggiatura si limita alla narrazione di una lotta contro il Male, e che non si salva neanche con l'accenno all'oggi e alla visione multipla, tra filmati visti e rivisti, computer e e-mail virali.

di Riccardo Tanco
Sei d'accordo con questa recensione?
No
00 No
Condividi:
Nessun utente ha ancora scritto la sua recensione per questo film.
Sii il primo.

Scrivi la tua recensione per questo film DI' LA TUA
Lascia un commento a questa recensione.

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
COMMENTA
Lascia un commento in risposta a .

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
RISPONDI
Spiega il motivo della segnalazione:
Spam
Insulti
Altro, specificare:
SEGNALA

Commenti

Non ci sono commenti per questa recensione COMMENTA
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo