Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Prossimamente Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali
facebook twitter google plus
Per vedere il tuo commento pubblicato immediatamente effettua l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per scrivere la tua recensione per questo film devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per seguire questo utente devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Recensione Silenzio in sala
Recensioni utenti

Il capitolo finale di una saga dovrebbe rappresentare un punto di arrivo, il momento in cui si tirano le somme di un percorso che, nel caso di Resident Evil, conta la bellezza di sei episodi complessivi. Resident Evil: The Final Chapter si propone di tracciare un solco.

VOTA
il tuo voto
/5
Esprimi il tuo voto su questo film:

.
.
.
.
.
Voto Silenzio in Sala: 2.5/5
Voto utenti: 3/5

Non scriveremmo però davvero la parola fine in una narrazione che, prendendo spunto dal celebre videogioco si è creata una propria autonomia, percorrendo una strada che l’ha portata a distanziarsi notevolmente dall’archetipo videoludico.

Nel corso della saga cinematografica abbiamo avuto modo di seguire le peripezie di Alice (Milla Jovovich) dal suo risveglio in una Raccoon City invasa dai non-morti sino all’epilogo della sua crociata contro la Umbrella Corporation, responsabile della quasi estinzione del genere umano. Resident Evil: The Final Chapter si apre con un riepilogo degli episodi precedenti, che ricostruisce in modo rapido ma efficace il background di questo nuovo capitolo, per poi buttarci in una corsa contro il tempo per raggiungere l’Alveare, sede segreta della Umbrella a Raccoon City, che già era stato scenario del primo episodio della saga. Questa volta dalla parte della protagonista avremo niente meno che la Regina Rossa, la super intelligenza artificiale con la quale Alice si è continuamente scontrata, che adesso però sembra intenzionata a rimediare alle sue pessime azioni. Resident Evil: The Final Chapter è un film d’azione estremo, che poco lascia ai dialoghi, spesso stereotipati al limite della banalità, per concentrarsi in un continuo turbinio di scene d’azione e combattimento, ora contro mostri di varia natura, ora contro esseri umani di assoluta immoralità, come Albert Wesker (Shawn Roberts) e il Dr. Alexander Isaacs (Iain Glen). Lo spirito horror action della saga trova in questa nuova iterazione conferme e nuovi spunti che, senza certamente far gridare al miracolo, consentono al film di intrattenere in modo piacevole per il corso dei 106 minuti della sua durata. Paul W.S.

Paul W.S. Anderson si muove ormai assolutamente a proprio agio fra gli adattamenti cinematografici dei classici mostri di Resident Evil, ovvero zombie, cerberi, licker e quant’altro.

Anderson si muove ormai assolutamente a proprio agio fra gli adattamenti cinematografici dei classici mostri di Resident Evil, ovvero zombie, cerberi, licker e quant’altro, aggiungendo a questi una serie di orrori creati ad hoc che non stonano nell’ambientazione post-apocalittica del film. Le coreografie delle battaglie sono ben articolate e insieme al ritmo serrato mettono in secondo piano decisioni strategiche che più di una volta lasciano lo spettatore perplesso, a chiedersi come abbia fatto Alice a sopravvivere fino a quel momento con scelte così poco sensate. Resident Evil: The Final Chapter è il classico film di intrattenimento, che non pretende di andare oltre e si limita a offrire salti sulla sedia, sangue e una protagonista avvenente quanto letale.

di Roberto Semprebene
Sei d'accordo con questa recensione?
No
10 No
Condividi:
Nessun utente ha ancora scritto la sua recensione per questo film.
Sii il primo.

Scrivi la tua recensione per questo film DI' LA TUA
Lascia un commento a questa recensione.

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
COMMENTA
Lascia un commento in risposta a .

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
RISPONDI
Spiega il motivo della segnalazione:
Spam
Insulti
Altro, specificare:
SEGNALA

Commenti

Non ci sono commenti per questa recensione COMMENTA

Warning: max(): When only one parameter is given, it must be an array in /web/htdocs/www.silenzioinsala.com/home/side_cover2.tpl on line 31

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.silenzioinsala.com/home/side_cover2.tpl on line 33
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

BOX OFFICE


REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo