Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Prossimamente Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali
SchedaAggiorna schedaRecensione FotoCuriositàCitazioniHome video ELIMINA
Per vedere il tuo commento pubblicato immediatamente effettua l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per seguire questo utente devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Recensione Dvd Recensione Blu Ray
Non è disponibile una recensione per questo DVD.
Effettua il login e scrivila tu
Username
Password


Registrati Password dimenticata
  • Edizione: Standard
  • Numero dischi: 1
  • Video: 2:35:1; 16/9
  • Audio: Italiano, inglese (DTS-HD 5.1)
  • Sottotitoli: Italiano
  • Distribuzione: Koch Media
  • Uscita: 11/05/2017

Recensione Blu ray

star star star star star
Tratto dall'omonimo romanzo del 1978 di Elmore Leonard – autore tra i più influenti e amati dai fan della commedia a sfondo criminale (Out of Sigh, Jackie Brown) – l'adattamento cinematografico di Scambio a sorpresa è un mix vivace di risate e mistero con finale a sorpresa. La storia ruota intorno a una coppia di delinquenti di Detroit, Louis (John Hawkes) e Ordell (Yasiin Bey), che decidono di rapire la moglie di un corrotto immobiliarista per richiedere il riscatto; l'uomo però non sembra interessato a collaborare. La commedia sopra le righe di Daniel Schechter fotografa gli anni Settanta tanto nell'ambientazione quanto nei costumi e nell'approccio svampito dei criminali, che sembrano ammiccare ai caratteristi di Woody Allen e Quentin Tarantino nei loro exploit più modesti. Il film nel suo complesso funziona e anche molto bene: regia e sceneggiatura sostengono una storia efficace, non certamente memorabile, ma priva di fastidiose sbavature e consapevole dei propri limiti. Gli interpreti si muovono sul filo del grottesco – specialmente il nazista fanatico, interpretato da Mark Boone Junior – ma riescono sempre a rientrare nei ranghi anche nelle situazioni più paradossali. Scambio a sorpresa - Life of crime, al netto dell'intrattenimento che riesce ad offrire, merita di essere recuperato in home video.

Ci ha pensato Lucky Red, in collaborazione con Koch Media, a distribuire il film in DVD e Blu-ray nel mese di maggio. I contenuti dell'edizione in alta definizione, rispetto alla controparte americana, sono basilari (troverete solo il trailer italiano) ma tecnicamente fa il suo dovere. Iniziamo dal video: girato in digitale con Arri Alexa e ottiche cinema, il film gode di un'ottima profondità di campo e sfrutta una palette cromatica che imprime alle scene un effetto vintage, tendente al giallo. L'immagine appare da subito molto nitida, come vuole la tradizione delle Alexa; perde di definizione in rare occasioni, quando si sforza di mostrare dei dettagli in penombra, nell'abitacolo delle auto e negli interni d'albergo: qui lo stacco del soggetto con lo sfondo è evidente (colpa del green screen) e in entrambi i casi il bilanciamento dei mezzitoni appare poco ottimizzato. Sul versante audio bisogna lodare la colonna sonora dei The Newton Brothers, onnipresente eppure mi stancante, che aiuta l'immedesimazione e spinge l'effetto surround. La traccia in DTS-HD Master a 5 canali, soundtrack a parte, offre buoni effetti laterali ma dove eccelle è nei dialoghi, limpidissimi, che rappresentano il cuore pulsante del film.

Contenuti speciali



- Trailer italiano


di Vito Sugameli
Sei d'accordo con questa recensione?
No
30 No
Condividi:
Lascia un commento a questa recensione.

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
COMMENTA
Lascia un commento in risposta a .

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
RISPONDI
Spiega il motivo della segnalazione:
Spam
Insulti
Altro, specificare:
SEGNALA

Commenti

Non ci sono commenti per questa recensione COMMENTA
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo