LOGIN
cerca
Ricerca avanzata
Profilo
Messaggi

Logout
Film Serie TV

film

Al cinema Prossimamente Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

home video

Recensioni DVD Recensioni Blu Ray

articoli

News Approfondimenti Editoriali
facebook twitter google plus
Per vedere il tuo commento pubblicato immediatamente effettua l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per scrivere la tua recensione per questo film devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per seguire questo utente devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata

Free Fire Recensione


Free Fire Recensione

Recensione Silenzio in sala
Recensioni utenti

Nella Boston degli anni '70, Chris (Cillian Murphy) e Frank (Michael Smiley) devono incontrare dei trafficanti d’armi per conto dell’IRA. L’incontro è stato organizzato con l’aiuto della bella Justine (Brie Larson) e del mediatore Ord (Armie Hammer), mentre le controparti sono rappresentate dal venditore sudafricano Vernon (Sharlto Copley) e dal suo socio Martin (Babou Ceesay).

VOTA
il tuo voto
/5
Esprimi il tuo voto su questo film:

.
.
.
.
.
Voto Silenzio in Sala: 2.5/5
Voto utenti: 3/5

Fin dall’inizio lo scambio non sembra porsi nel migliore dei modi, e le cose non possono che peggiorare: non solo le armi richieste non corrispondono a quelle fornite, ma esiste un precedente importante fra Stevo (Sam Riley), tossicodipendente alle dipendenze di Chris e Frank, e Harry (Jack Reynor), autista della banda di Vernon. In questa polveriera basta una piccola scintilla per innescare una sparatoria dagli esiti disastrosi.

Proprio la sparatoria è l’oggetto del film, e impegna almeno 70 dei 90 minuti di cui si compone il film. L’impianto è quello da pulp-noir che trova in Quentin Tarantino il suo massimo esponente, ma rimanda in modo palese anche a Guy Ritchie per le derive surreali e a Martin Scorsese - che del film è anche produttore esecutivo - per il contesto di riferimento. Per quanto Free Fire non brilli di luce propria, risulta comunque un prodotto d’intrattenimento divertente: i dialoghi, le sparatorie e i colpi di scena si mescolano creando un’alchimia a volte dissonante, ma complessivamente efficace. Diverte il modo in cui in più di un’occasione i vari protagonisti sembrino partecipi di una situazione che, a dispetto di proiettili andati più o meno a segno, viene vissuta come una specie di gioco, con tanto di – vane – richieste di time out e dialoghi demenziali.

Quest’impostazione tarantiniana è probabilmente la maggiore forza e la maggiore debolezza di Free Fire: chi ama il genere si divertirà, ma non troverà il film sufficientemente estremo e lo giudicherà a volte un po’ lento; per chi non è appassionato di questo stile il gradimento sarà pari a zero. A vincere sarà probabilmente lo spettatore occasionale senza troppe aspettative, che sfrutterà lo spunto di un paio di battute riuscite e la curiosità quasi perversa di vedere come possa mai finire questa storia, per tenere occupata un’ora e mezza di un pomeriggio piovoso.

L'impostazione tarantiniana è probabilmente la maggiore forza e la maggiore debolezza di Free Fire.

di Roberto Semprebene
Sei d'accordo con questa recensione?
No
20 No
Condividi:
Nessun utente ha ancora scritto la sua recensione per questo film.
Sii il primo.

Scrivi la tua recensione per questo film DI' LA TUA
Lascia un commento a questa recensione.

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
COMMENTA
Lascia un commento in risposta a .

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
RISPONDI
Spiega il motivo della segnalazione:
Spam
Insulti
Altro, specificare:
SEGNALA

Commenti

Non ci sono commenti per questa recensione COMMENTA
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

Effettua il login

Username
Password


RegistratiPassword dimenticata
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo