Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali
facebook twitter google plus

I mostri oggi Recensione


I mostri oggi Recensione

Recensione Silenzio in sala
Recensioni utenti

Enrico Oldoini torna con l'ultimo capitolo della fortunata saga inaugurata da Dino Risi nel 1963 con bI Mostri/b e proseguita nel 1977 con I Nuovi Mostri questa volta con Ettore Scola e Mario Monicelli. A 46 anni dal primo film e quasi 30 dal sequel.

VOTA
il tuo voto
/5
Esprimi il tuo voto su questo film:

.
.
.
.
.
Voto Silenzio in Sala: 1.5/5
Voto utenti: 3/5

Il tema è sempre quello vizi (e crudeltà) dell'italiano medio, furbo e cinico fino all'impensabile. Il tutto regge sullo schema classico del film a episodi, colonna portante della commedia all'italiana. Come dire: il lupo perde il pelo ma non il vizio, e sono proprio i vizi a non cambiare negli anni. Cambia però il cast, addio a Vittorio Gassman, Ugo Tognazzi e Alberto Sordi, questa volta tra gli interpreti principali (Diego Abatantuono, Giorgio Panariello e Claudio Bisio), affiancati nelle varie gag da Sabrina Ferilli, Angela Finocchiaro, Carlo Buccirosso e molti altri.

Alcuni episodi sono assai brevi e fulminanti ed hanno la durata e la struttura di uno sketch, altri presentano invece le costruzioni più elaborate di un racconto. Si è puntato però più a portare sullo schermo delle macchiette tipicamente dialettali: il milanese, il toscano, il napoletano alla prese con i soliti luoghi comuni. Il paragone (schiacciante) con i capitoli precedenti è evidente, la domanda: «I mostri oggi, meglio quelli di ieri?» ci sembra più che legittima.

Il tema è sempre quello vizi (e crudeltà) dell'italiano medio, furbo e cinico fino all'impensabile.

di Andrea Razza
Sei d'accordo con questa recensione?
No
00 No
Condividi:
Nessun utente ha ancora scritto la sua recensione per questo film.
Sii il primo.

Scrivi la tua recensione per questo film DI' LA TUA
Lascia un commento a questa recensione.

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
COMMENTA
Lascia un commento in risposta a .

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
RISPONDI
Spiega il motivo della segnalazione:
Spam
Insulti
Altro, specificare:
SEGNALA

Commenti

Non ci sono commenti per questa recensione COMMENTA
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

BOX OFFICE


REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo