Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Prossimamente Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali
facebook twitter google plus
Per vedere il tuo commento pubblicato immediatamente effettua l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per scrivere la tua recensione per questo film devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per seguire questo utente devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Recensione Silenzio in sala
Recensioni utenti

Pappi Corsicato ci conduce all'interno dell'avventurosa vita di Julian Schnabel, uno dei più eccentrici artisti del nostro tempo. Un artista che si dà non solo alla pittura, ma anche all'architettura – costruendo la sua casa/mausoleo – e alla regia, vincendo alcuni dei premi più prestigiosi del cinema, tra cui la Palma d'Oro e il Golden Globe e andando molto vicino all'Oscar.

VOTA
il tuo voto
/5
Esprimi il tuo voto su questo film:

.
.
.
.
.
Voto Silenzio in Sala: 3.5/5
Voto utenti: 3/5

Il tutto viene raccontato attraverso le parole dell'artista stesso e tramite le testimonianze di personaggi importanti, che fanno parte della sua vita: Al Pacino, Jeff Koons e Laurie Anderson sono solo alcuni di coloro che tratteggiano questo ritratto inedito di Julian.

Julian Schnabel, artista di fama mondiale, ha fatto parte della famosa cricca di Andy Warhol nei primi anni '80. Nasce a Brooklyn nel 1951, ma nel 1965 si trasferisce con la famiglia a Brownsville in Texas. Genio incompreso dai genitori, semplici operai della middle class, torna a New York per partecipare al programma di studi indipendenti al Whitney Museum. La sua domanda di ammissione è ormai passata alla storia: due fette di pane con in mezzo le diapositive dei suoi lavori. La prima personale è del 1979 alla Galleria Mary Boone di New York. Viene conosciuto per il suo uso di materiali non convenzionali e per l'utilizzo del caso come mero mezzo artistico. Negli anni '80 diventa una delle massime figure della scena internazionale del Neo-Espressionismo.

Un artista poliedrico e pieno di vita che non finisce mai di stupire.

Nel 1996 per Schnabel inizia una nuova avventura: quelle cinematografica. È proprio in quell'anno che scrive e dirige Basquiat, lungometraggio sul suo carissimo amico Jean-Michel Basquiat. Il secondo film che dirige è del 2000, Prima che sia notte, con il quale ottiene il Gran Premio della Giuria e la Coppa Volpi – per l'interpretazione di Javier Bardem – al Festival di Venezia del 2000. Il suo terzo film, La farfalla e lo scafandro (2007) vince Miglior Regista a Cannes e Miglior Film in Lingua Straniera ai Golden Globes.

Nel 2007 dirige Berlin, sul concerto di Lou Reed al St. Ann's Warehouse di Brooklyn. L'ultimo film è Miral, del 2010, Premio UNESCO e UNICEF al Festival del Cinema di Venezia.

Julian Schnabel è un artista poliedrico e pieno di vita che non finisce mai di stupirci. Le testimonianze nel film sono tra le più variegate e ci permettono di ottenere una visione ampia e completa di Julian. Immagini di repertorio e filmati, da quelli introvabili ai più recenti, costituiscono un ottimo punto di partenza per poter conoscere e comprendere l'operato dell'artista. La regia, molto fluida e intima, ci permette di godere delle interviste in maniera leggera e conviviale. La scelta dei sottotitoli, con audio in lingua originale, svela i personaggi del documentario e gli intervistati in tutte le loro sfaccettature. Di certo il film risulta essere un documento prezioso per comprendere la vita e le opere di Schnabel, per chi è a digiuno della sua storia e per chi voglia approfondire con materiali inediti. L'arte viva di Julian Schnabel sarà nelle sale solo nei giorni di 12-13 dicembre.

di Samantha Ruboni
Sei d'accordo con questa recensione?
No
10 No
Condividi:
Nessun utente ha ancora scritto la sua recensione per questo film.
Sii il primo.

Scrivi la tua recensione per questo film DI' LA TUA
Lascia un commento a questa recensione.

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
COMMENTA
Lascia un commento in risposta a .

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
RISPONDI
Spiega il motivo della segnalazione:
Spam
Insulti
Altro, specificare:
SEGNALA

Commenti

Non ci sono commenti per questa recensione COMMENTA

Warning: max(): When only one parameter is given, it must be an array in /web/htdocs/www.silenzioinsala.com/home/side_cover2.tpl on line 31

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.silenzioinsala.com/home/side_cover2.tpl on line 33
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

BOX OFFICE


REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo