Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali

AGGIUNGI UNA CITAZIONE PER QUESTO FILM

(dovrà prima essere verificata dallo staff di Silenzio In Sala)


Invia

AGGIUNGI UNA CURIOSITÀ PER QUESTO FILM

(dovrà prima essere verificata dallo staff di Silenzio In Sala)


Invia
Per aggiungere una curiosità o una citazione devi prima effettuare l'accesso

Username
Password


RegistratiPassword dimenticata

Indictus - La Terra è di Nessuno Citazioni e curiosità


Indictus - La Terra è di Nessuno Citazioni e curiosità

Citazioni
Curiosità
  • Siamo morti... Siamo morti che ancora respirano.
  • Nessuno verrà a salvarci questa notte. Gli infedeli hanno un unico obiettivo: la mia testa.
  • Questa notte sarà la nostra tomba.
  • Nel mondo alcuni nascono per preparare il terreno. Altri per fecondarlo. - E altri per inaridirlo. - Sei come questo oleandro, Aldruda: bello fuori e velenoso dentro.
  • Non tornare senza la sua testa.
  • I nemici sono come serpenti. Strisciano ovunque, perfino dentro i nostri letti. - Non sono i nemici a preoccuparmi. Ma il sangue del mio sangue.
  • La fama che ti precede, non ti appartiene.
  • Non voglio riempire la Terra di bastardi. Ho un’altra missione da compiere.
  • Non bastano due occhi per saper vedere.
  • Possa questa spada regalarti nuove vittorie e accrescere la tua e la nostra gloria.
  • Sono così abbagliato dalla tua bellezza che non oso guardarti, Aldruda.

Registrandoti a Silenzio in Sala potrai aggiungere le citazioni che ricordi e restare sempre aggiornato sulle ultime novità


REGISTRATI

ALTRI CONTENUTI PER QUESTO FILM:


POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:



Dark: il segreto del successo della serie Netflix


The Midnight Gospel: il cartoon Netflix che è già diventato un cult


Postatomico italiano: i migliori film da vedere


The Eddy: perchè NON è la serie di Damien Chazelle

  • Indictus - La terra è di Nessuno è stato distribuito come adattamento cinematografico di una web series, in anteprima il 21 dicembre 2017 su CineMAF (guarda qui), e successivamente rilasciato gratuitamente su YouTube dal 18 gennaio 2018.
  • La web serie è stata realizzata con il sostegno di Sicilia Film Commission nell’ambito del programma “Sensi Contemporanei” - primo bando pubblicato in Italia da una amministrazione pubblica dedicato alla produzione di web serie per under35.
  • Indictus - La terra è di Nessuno segna l'esordio alla regia di Francesco Dinolfo con la prima web serie interattiva prodotta in Sicilia, divisa in 7 puntate da 10' ciascuna, sottotitolata in inglese e arabo.
  • Il regista Francesco Dinolfo ha dichiarato: «Indictus nasce dal mio grande desiderio di far scoprire luoghi splendidi, atavici: i borghi dell’altopiano delle Madonie racchiudono segreti e sorprese a cui dovrebbero accedere tutti. La trama raccontata in Indictus è liberamente tratta dal panegirico di Malaterra e parte da un presupposto leggendario, la battaglia di Cerami, per dipanare trame e intrighi romanzati, con personaggi che nascono da quelli storici per distaccarsi completamente».
  • Indictus - La terra è di Nessuno è la rielaborazione in chiave moderna delle vicende storiche alla corte del Gran Conte Ruggero d'Altavilla, narrate dal monaco benedettino Goffredo Malaterra nelle cronache De rebus gestis Rogerii Calabriae et Siciliae comitis et Roberti Guiscardi ducis fratris eius (1098 circa) e descritte dal geografo arabo Muhammad al-Idrisi nel Libro di re Ruggero (1138 circa).
  • La colonna sonora è composta dal gruppo torinese NOIR e l’arrangiamento è a cura di Daniele Mattiuzzi e Pietro Barale.
  • Gli effetti speciali sono stati realizzati da Francesca Malvaso, mentre le coreografie dei combattimenti è stata affidata a Turi Scandura, esperto di arti medievali, e Giuseppe Cimarosa che, oltre a interpretare Abdel Nasser, ha contribuito a coordinare l’intervento dei cavalli in numerosi episodi, in qualità di maestro d’equitazione del Teatro Equestre Cimarosa, noto a livello nazionale.
  • Gli episodi ambientati a Jerax, l’attuale Geraci Siculo, sono stati girati a Caccamo, dove il castello è ancora in ottime condizioni. Oggi a Geraci Siculo è possibile comunque ritrovare elementi architettonici e narrativi che si ricollegano alla storia raccontata in Indictus - La terra è di Nessuno: la via dedicata a Serlon d’Altavilla, i vini dedicati ad Aldruda, la Torre di Engelmaro ancora perfettamente integra. Due le opere di land art della Fiumara d’Arte di Antonio Presti si trovano sui monti Nebrodi, l’incredibile Labirinto di Arianna di Ilario Manfredini e la maestosa piramide in acciaio corten 38° Parallelo di Mauro Staccioli, presenti rispettivamente nel 4° e 6° episodio.
AGGIUNGI CURIOSITÀ
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

BOX OFFICE


REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo