Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali
facebook twitter google plus
Recensione Silenzio in sala
Recensioni utenti

Secondo episodio della saga a venir trasposto sul grande schermo, Harry Potter e la Camera dei Segreti racconta quanto avviene durante il secondo anno trascorso a Hogwarts dal maghetto di Privet Drive e dai suoi amici. Harry torna con piacere a Hogwarts, sebbene un nuovo, strano personaggio di nome Dobby, un elfo domestico, tenti in ogni modo di dissuaderlo, nella paura che possa accadergli qualcosa di brutto.

VOTA
il tuo voto
/5
Esprimi il tuo voto su questo film:

.
.
.
.
.
Voto Silenzio in Sala: 3.0/5
Voto utenti: 3/5

La piccola creatura, per quanto si comporti in modo bizzarro, sembra in fondo avere ragione: a Hogwarts avvengono fatti decisamente insoliti, che iniziano a divenire preoccupanti quando gli studenti nati da genitori babbani, sprovvisti cioè di poteri magici, iniziano misteriosamente a venir pietrificati. La paura che qualcosa di terribile sia stato risvegliato nei recessi del castello di Hogwarts, induce il giovane Harry e i suoi fedeli amici Ron e Hermione ad indagare, fino a giungere ad una straordinaria quanto agghiacciante verità.

Una nuova indagine condotta dai tre piccoli maghi è dunque il tema portante di un film che permette allo spettatore di approfondire la conoscenza del mondo dei maghi, delle sue usanze e della storia di Hogwarts, che si conferma uno dei luoghi più affascinanti e complessi della storia del cinema. Così come per i luoghi e la storia, anche i rapporti tra i personaggi continueranno a delinearsi, in particolare l’ammirazione di Harry per Silente e l’affetto di questi per il maghetto, la rivalità con Draco Malfoy, del quale viene presentato in questo episodio il malevolo padre Lucius, la scarsa simpatia reciproca fra Harry e il professor Piton. Calandosi nel solco del primo episodio, Chris Columbus da una parte realizza un nuovo successo, coerente con la narrazione del libro ed efficace nella ricostruzione delle sue atmosfere, dall’altra però non aggiunge molto ai risultati raggiunti con il primo episodio, che poteva farsi forza del fattore novità. Da questo deriva che Harry Potter e la Camera dei Segreti soffre per certi versi di un calo di “freschezza” rispetto allo sfavillante primo episodio, pur rimanendo una validissima pellicola, un nuovo capitolo del maestoso intreccio che porterà Harry a confrontarsi con il suo passato e con lo spaventoso Lord Voldemort.

Una nuova indagine condotta dai tre piccoli maghi è dunque il tema portante di un film che permette allo spettatore di approfondire la conoscenza del mondo dei maghi, delle sue usanze e della storia di Hogwarts, che si conferma uno dei luoghi più affascinanti e complessi della storia del cinema

di Roberto Semprebene
Sei d'accordo con questa recensione?
No
00 No
Condividi:
Nessun utente ha ancora scritto la sua recensione per questo film.
Sii il primo.

Scrivi la tua recensione per questo film DI' LA TUA
Lascia un commento a questa recensione.

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
COMMENTA
Lascia un commento in risposta a .

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
RISPONDI
Spiega il motivo della segnalazione:
Spam
Insulti
Altro, specificare:
SEGNALA

Commenti

Non ci sono commenti per questa recensione COMMENTA
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

BOX OFFICE


REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo