Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Prossimamente Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali

AGGIUNGI UNA CITAZIONE PER QUESTO FILM

(dovrà prima essere verificata dallo staff di Silenzio In Sala)


Invia

AGGIUNGI UNA CURIOSITÀ PER QUESTO FILM

(dovrà prima essere verificata dallo staff di Silenzio In Sala)


Invia
Per aggiungere una curiosità o una citazione devi prima effettuare l'accesso

Username
Password


RegistratiPassword dimenticata

Bande à part Citazioni e curiosità


Bande à part Citazioni e curiosità

Citazioni
Curiosità
  • Potrebbe cambiare la sua erre moscia con una R4!
  • Comprerò una Ferrari per correre ad Indianapolis!
  • Coraggio, avvisate il Principe. Conosciamo i luoghi dove si sono svolti questi drammi. Ma è anche opportuno chiarirne le circostanze. Mille volte è cupa la sera. Mille volte è cupa, è la sera che perde il fulgore della tua presenza. L'amore va incontro all'amore. Con l'aria felice che hanno gli scolari che escono da scuola. Ma l'amore lascia l'amore, con l'aria afflitta che hanno gli scolari che tornano a scuola. Nella bella Verona, dove ambienteremo la nostra scena, sono nati due innamorati ostacolati dagli astri. Il corso inquieto dei loro amori segnati dal sigillo della morte, sarà  il tempo del nostro spettacolo che si svolge nello spazio di due ore.
  • Sapete che il direttore, il signor Louis, è un sostenitore dei metodi moderni. Ma non bisogna dimenticare che classico=moderno. Perchè come diceva il grande poeta Eliot... Odile, cosa diceva Eliot? -Tutto quello che è nuovo, è per questo automaticamente tradizionale.
  • Mi sembra strano che non chiuda a chiave la stanza. -No, èproprio quando non si nascondono le cose che nessuno le nota.
  • Torniamo a casa. -Non si approfitti di me, io l'amo.
  • Siamo pazzi, ci faremo notare. -Diremo che siamo della TV. Con la TV si arriva dappertutto.

Registrandoti a Silenzio in Sala potrai aggiungere le citazioni che ricordi e restare sempre aggiornato sulle ultime novità


REGISTRATI

ALTRI CONTENUTI PER QUESTO FILM:


POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:



Good Bye Lenin: perchè oggi è ancora un cult


Vampiri: alle origini della leggenda


David Lynch: perchè il suo Oscar alla carriera è un vero evento


Torino Film Festival: al via l’edizione 37

  • In Italia nel 1964 il film fu proiettato in una limitata serie di sale cinematografiche con il titolo Separato magnetico. Mentre furono due i titolo di lavorazione da parte del regista: Sammy, Arthur et Anouchka e Les Mimis.
  • La protagonista femminile, Anna Karina, all'epoca in cui il film fu girato era ancora la moglie di Jean Luc Godard. Usciva da poco da una forte depressione e il marito, dal quale di lì a poco avrebbe divorziato, le propose quel ruolo anche per aiutarla a superare quello stato.
  • Sami Frey (Franz) era, all'epoca del film, il fidanzato di Brigitte Bardot. Fu infatti l'attrice a presentarlo al regista Godard.
AGGIUNGI CURIOSITÀ

Warning: max(): When only one parameter is given, it must be an array in /web/htdocs/www.silenzioinsala.com/home/side_cover2.tpl on line 31

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.silenzioinsala.com/home/side_cover2.tpl on line 33
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

BOX OFFICE


REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo