Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Prossimamente Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali
facebook twitter google plus
Per vedere il tuo commento pubblicato immediatamente effettua l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per scrivere la tua recensione per questo film devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per seguire questo utente devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Recensione Silenzio in sala
Recensioni utenti

Portare avanti ciò in cui si crede, perseguire i propri ideali fino in fondo è un percorso difficile e doloroso, quasi impraticabile, e richiede enormi sacrifici personali. Ne sa qualcosa l'avvocato difensore Roman J.

VOTA
il tuo voto
/5
Esprimi il tuo voto su questo film:

.
.
.
.
.
Voto Silenzio in Sala: 3.5/5
Voto utenti: 3/5

Israel (un Denzel Washington talmente bravo a impersonare il ruolo da aver ricevuto una candidatura come Miglior Attore Protagonista agli scorsi premi Oscar): il suo Roman è un uomo di straordinaria intelligenza e capacità mnemonica, tanto da sembrare affetto da una patologia nello spettro autistico; nel nostro eroe coesistono capacità al di fuori del comune, insieme a grosse difficoltà a gestire le relazioni sociali e ad avere reazioni contenute e adeguate. Roman è una persona solitaria e isolata, destinata a vivere nell'ombra. Questo eccezionale avvocato, abituato a non seguire i casi in prima persona ma a lavorare sodo, dietro le quinte, avrà la vita stravolta dalla morte del suo socio. Le circostanze, unite a un carattere inadatto ai compromessi, porteranno l'idealista Roman, da sempre attivista nella difesa dei diritti umani, a uscire allo scoperto, a relazionarsi con l'avvocato carrierista interpretato da Colin Farrell, con la bella e ispirata Maya (Carmen Ejogo) e soprattutto con i malcapitati clienti dello studio legale.

Il regista Dan Gilroy ci aveva abituati a storie inconsuete e spietate con Lo sciacallo - The Nightcrawler: anche questa volta le ambizioni e la fallacità della natura umana porteranno a un epilogo da tragedia. In End of Justice - Nessuno è innocente, però, la storia assume degli accenti sentimentali e patetici che potrebbero non essere apprezzati da tutti e che intaccano un film magistralmente interpretato e che sa essere indagine nel cuore e nella mente di un uomo speciale, capace di cambiare chi gli sta accanto nonché leggi e destino della storia della giurisprudenza americana.

Il contesto di un sistema giudiziario sovraccarico, spesso disumano, potrebbe ricordare Michael Clayton di Tony Gilroy, nel quale un avvocato piuttosto cinico viene messo di fronte e delle scelte morali; soltanto che in End of Justice - Nessuno è innocente il percorso etico dell'avvocato Roman J.

Thriller giudiziario avvincente, ritratto umano dalla psicologia credibile e affascinante; ben inserito nell'eterno mito americano del piccolo uomo in apparenza insignificante, fallibile e umano, capace, se non di raggiungere il successo personale, sicuramente di cambiare in meglio mondo, anche paganedo i propri sbagli con la vita.

Israel appare, per un certo tratto, rovesciato. Thriller giudiziario avvincente, ritratto umano dalla psicologia credibile e affascinante; ben inserito nell'eterno mito americano del piccolo uomo in apparenza insignificante, fallibile e umano, capace, se non di raggiungere il successo personale, sicuramente di cambiare in meglio mondo, anche paganedo i propri sbagli con la vita.

di Emanuela Di Matteo
Sei d'accordo con questa recensione?
No
00 No
Condividi:
Nessun utente ha ancora scritto la sua recensione per questo film.
Sii il primo.

Scrivi la tua recensione per questo film DI' LA TUA
Lascia un commento a questa recensione.

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
COMMENTA
Lascia un commento in risposta a .

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
RISPONDI
Spiega il motivo della segnalazione:
Spam
Insulti
Altro, specificare:
SEGNALA

Commenti

Non ci sono commenti per questa recensione COMMENTA
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo