LOGIN
cerca
Ricerca avanzata
Profilo
Messaggi

Logout
Film Serie TV

film

Al cinema Prossimamente Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

home video

Recensioni DVD Recensioni Blu Ray

articoli

News Approfondimenti Editoriali

AGGIUNGI UNA CITAZIONE PER QUESTO FILM

(dovrà prima essere verificata dallo staff di Silenzio In Sala)


Invia

AGGIUNGI UNA CURIOSITÀ PER QUESTO FILM

(dovrà prima essere verificata dallo staff di Silenzio In Sala)


Invia
Per aggiungere una curiosità o una citazione devi prima effettuare l'accesso

Username
Password


RegistratiPassword dimenticata

Una luna chiamata Europa Citazioni e curiosità


Una luna chiamata Europa Citazioni e curiosità

Citazioni
Curiosità
  • Giove ha 67 lune conosciute. Le 4 più grandi furono scoperte nel 1610 da Galileo Galilei. Una luna si presume che abbia un oceano di acqua salata al di sotto della sua superficie ghiacciata. Potrebbe essere il luogo di origine nuove forme di vita. Questa luna è stata chiamata Europa.
  • Mi vergogno così tanto, perchè volevo tenerti solo per me. Sono stato un cretino. Lo sai, l'ho capito quando te ne sei andato. Tu sei qui per insegnarci qualcosa. Non è vero? La gente ha dimenticato di alzare lo sguardo. Viviamo isolati, nelle nostre gabbie.
  • Ho paura. - Hai paura? - Sì. - Tutti hanno paura. - Anche tu? - Sì, anche io.
  • Però c'è stato un tempo in cui la gente faceva sacrifici per varie ragioni, e chi è venuto dopo ha fatto troppo in fretta a dimenticare.
  • Non sarei dovuto venire qui. - Devi fuggire. - Conosci un posto sicuro? - Non esiste un posto immune dai tormenti della storia.

Registrandoti a Silenzio in Sala potrai aggiungere le citazioni che ricordi e restare sempre aggiornato sulle ultime novità


REGISTRATI

ALTRI CONTENUTI PER QUESTO FILM:


POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:



Notte Horror Story: Hellraiser e le saghe, tra flop e capitoli cult


Lars Von Trier: il cinema come terapia e la Trilogia della Depressione


The Follower: Vincenzo Petrarolo racconta il suo ultimo film, un thriller psicologico sullo stalking


«Il mio compito è regalare emozioni»: intervista al regista Roberto D'Antona

  • Kornél Mundruczó è nato il 3 aprile 1975 a Godollo, in Ungheria. I suoi film sono spesso stati portati a Cannes. Il regista ha avuto condidature per l'European Film Awards per la miglior rivelazione e il Prix Fassbinder nel 2002.
  • Il regista ha trionfato alla 67esima edizione del Festival di Cannes, per la sezione Un Certain Regard, con il film Fehèr Isten (White God).
  • Oltre ai protagonisti principali, nel film appare anche l'attrice Monika Balsa nel ruolo di Vera, medico d'ospedale, innamorata del dottor Stern, ma frustrata e delusa dall'incapacità dell'uomo di risollevarsi e di ricambiare il suo affetto senza secondi fini.
AGGIUNGI CURIOSITÀ
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

BOX OFFICE


Jurassic World: Il Regno distrutto
€460.464
Obbligo o Verità

€376.550
Papillon

€256.134
Il Sacrificio del cervo sacro
€174.280
Hurricane - Allerta Uragano

€131.688
Effettua il login

Username
Password


RegistratiPassword dimenticata
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo