Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Prossimamente Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali
facebook twitter google plus
Per vedere il tuo commento pubblicato immediatamente effettua l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per scrivere la tua recensione per questo film devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per seguire questo utente devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata

Magari Recensione


Magari Recensione

Recensione Silenzio in sala
Recensioni utenti

Viene presentato al 37° Torino Film Festival, nella sezione Festa mobile, Magari, film d’esordio di Ginevra Elkann, nipote di Gianni Agnelli e sorella di John e Lapo. Ambientato negli anni Ottanta, sul litorale laziale, Magari narra le vicende di Alma, Jean e Sebastiano (interpretati rispettivamente dai giovani Oro De Commarque, Milo Roussel e Ettore Giustiniani) , tre fratelli figli di genitori separati che vivono a Parigi con la madre e il suo nuovo marito, fervente praticante ortodosso.

VOTA
il tuo voto
/5
Esprimi il tuo voto su questo film:

.
.
.
.
.
Voto Silenzio in Sala: 2.0/5
Voto utenti: 3/5

Vengono mandati a trascorrere le festività natalizie presso il padre Carlo (Riccardo Scamarcio), uno sceneggiatore cinematografico fallito e squattrinato, che si vede rifiutata la sceneggiatura alla quale sta lavorando. Arrivati a Roma con la promessa di trascorrere le vacanze in montagna, i tre ragazzi si vedranno dirottati in una casa di vacanze al mare, dove il padre e la sua collaboratrice – e quasi fidanzata – Benedetta (Alba Rohrwacher) dovranno riscrivere la sceneggiatura. Ben presto si renderanno conto dell’inaffidabilità di Carlo, un padre assente che vedono pochissimo e che considera il loro arrivo quasi come un intralcio al suo lavoro. Solo Benedetta, figura che non troverà mai una collocazione ben definita nei rapporti interfamiliari, riuscirà a stabilire una forma di contatto con i ragazzi.

Il film è raccontato in prima persona da Alma, la figlia più piccola di nove anni, unica dei tre fratelli a credere in un riappacificamento fra i genitori. Magari è un film che si basa sui ricordi e le esperienze personali della regista, anche lei figlia di genitori separati da quando era bambina. Vuole ragionare sul concetto di famiglia e su come, soprattutto da piccoli, si tenda a inseguire l’ideale della famiglia perfetta, che poi, nei pensieri della piccola Alma, assume il significato di tradizionale.

Il film d’esordio di Ginevra Elkann, nipote di Gianni Agnelli e sorella di John e Lapo.

Assistiamo quindi alle vicissitudini dei vari personaggi che tentano di superare, ognuno a suo modo, le proprie difficoltà interiori. Da questo punto di vista l’idea di partenza è sicuramente buona. Purtroppo però la sceneggiatura, scritta a quattro mani dalla Elkann insieme a Chiara Barzini, non risulta all’altezza. Non riesce mai a “entrare” nell’intimo dei personaggi, come se lo spettatore osservasse l’evolversi della storia da dietro i vetri di una finestra chiusa, senza riuscire mai a stabilire un contatto vero con i protagonisti.

di Marcello Perucca
Sei d'accordo con questa recensione?
No
00 No
Condividi:
Nessun utente ha ancora scritto la sua recensione per questo film.
Sii il primo.

Scrivi la tua recensione per questo film DI' LA TUA
Lascia un commento a questa recensione.

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
COMMENTA
Lascia un commento in risposta a .

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
RISPONDI
Spiega il motivo della segnalazione:
Spam
Insulti
Altro, specificare:
SEGNALA

Commenti

Non ci sono commenti per questa recensione COMMENTA

Warning: max(): When only one parameter is given, it must be an array in /web/htdocs/www.silenzioinsala.com/home/side_cover2.tpl on line 31

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.silenzioinsala.com/home/side_cover2.tpl on line 33
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

BOX OFFICE


REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo