Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali
facebook twitter google plus
Recensione Silenzio in sala
Recensioni utenti

Con Star Wars: L'ascesa di Skywalker la saga, così come la conosciamo, trova la sua conclusione. Questo Episodio IX chiude non solo la terza trilogia ma, più in generale, un arco narrativo che abbraccia tre generazioni di Skywalker.

VOTA
il tuo voto
/5
Esprimi il tuo voto su questo film:

.
.
.
.
.
Voto Silenzio in Sala: 4.0/5
Voto utenti: 3/5

E, nel farlo, apre idealmente il più longevo e potente universo transmediale esistente a nuove storie, nuovi personaggi, nuove avventure. È chiaramente difficile parlare del film senza rischiare spoiler: quello che si può dire è che J.J. Abrams, con il suo classico bricolage di rimandi e rielaborazioni, ha trovato il modo di omaggiare l’epica di Star Wars in un episodio conclusivo che non sfigura e trae il massimo possibile da nuovi e vecchi personaggi.

Come qualsiasi altro film della saga, anche Star Wars: L'ascesa di Skywalker porterà un’enormità di discussioni in seno a generazioni di fans: ma provando a vedere la trilogia come struttura a sé, il giudizio sull’operazione è complessivamente soddisfacente. La terza trilogia, nel suo insieme, aveva il difficile compito di avvicinare un pubblico nuovo a una saga storica, i cui primi episodi sono narrativamente molto distanti dai gusti e dagli approcci degli spettatori più giovani. I meccanismi utilizzati da J.J. Abrams e Rian Johnson sono probabilmente riusciti: gli ultimi tre film di Star Wars hanno il ritmo e l’impatto visivo che ci si aspetterebbe da prodotti di fantascienza della seconda decade degli anni 2000 e un gioco di rimandi alla storia della saga che riesce ancora a suscitare curiosità per un passato che non è solo quello dei personaggi, ma anche quello di parenti e genitori degli stessi spettatori. Rey e Kylo Ren, al netto delle iniziali perplessità, sono una coppia di protagonista/antagonista efficace, il cui legame è inedito per la saga ma al contempo molto riuscito, anche grazie a due ottimi interpreti come Daisy Ridley e Adam Driver.

La schiera di comprimari, vecchi e nuovi, è forse fin troppo nutrita, ma personaggi come Poe Dameron e Finn hanno saputo ritagliarsi il loro rilievo e BB8 è già un’icona che non sfigura accanto a R2D2 e C3PO.

Resta lo spazio per tante evoluzioni e per futuri film, ottenendo il duplice scopo di continuare ad alimentare il mito…e le casse della Disney!

La ricchezza è forse il tallone di Achille di Star Wars: L'ascesa di Skywalker: i limiti temporali di un film - sebbene di 2 ore e 20 minuti - sono stringenti per un racconto che tira le fila di tante sottotrame, ma i momenti emozionanti che Abrams riesce ad inserire sono tanti e diversi tra loro: armonizzare tutti questi temi e gli intrecci, pretendendo anche di aggiungere nuovi personaggi limita chiaramente le possibilità di approfondimento. Resta però lo spazio per tante evoluzioni e per futuri film, ottenendo il duplice scopo di continuare ad alimentare il mito…e le casse della Disney!

di Roberto Semprebene
Sei d'accordo con questa recensione?
No
21 No
Condividi:
Nessun utente ha ancora scritto la sua recensione per questo film.
Sii il primo.

Scrivi la tua recensione per questo film DI' LA TUA
Lascia un commento a questa recensione.

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
COMMENTA
Lascia un commento in risposta a .

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
RISPONDI
Spiega il motivo della segnalazione:
Spam
Insulti
Altro, specificare:
SEGNALA

Commenti

Non ci sono commenti per questa recensione COMMENTA
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

BOX OFFICE


REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo