Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Prossimamente Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali
facebook twitter google plus
Per vedere il tuo commento pubblicato immediatamente effettua l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per scrivere la tua recensione per questo film devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per seguire questo utente devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata

In the Loop Recensione


In the Loop Recensione

Recensione Silenzio in sala
Recensioni utenti

In the Loop è forse uno dei più bei film del 2009; sicuramente, uno dei nostri preferiti. Uno dei più sorprendenti, considerata l'origine televisiva (la serie tv The Thick of It), elemento che per la maggior parte delle volte tira fuori dalle tastiere dei vostri cronisti una lunga serie su panegirici sul come e sul quanto la contaminazione fra televisione e cinema sia stata deleteria per quest'ultimo.

VOTA
il tuo voto
/5
Esprimi il tuo voto su questo film:

.
.
.
.
.
Voto Silenzio in Sala: 5.0/5
Voto utenti: 3/5

E anche uno dei più insperati, in un panorama cinematografico che di film di questo genere si sta dimostrando, in termini di qualità, francamente avido.

Un film magnifico, fondato sulla sapienza (di autori, regista, cast) nella gestione del compromesso: per liquidare la faccenda senza troppi giri di parole, si potrebbe dire che In the Loop è il classico film capace di far ridere ma che non può non far pensare, riflettere, eventualmente indignare. Non si tratta certo di cinema militante alla Michael Moore (anzi, le peculiarità del film di Armando Iannucci ricordano più film come La seconda guerra civile americana di Joe Dante), In the Loop si dimostra ben più arguto e sottile nella capacità di sfruttare il genere, le sue convenzioni e non ultimo lo spettatore per veicolare messaggi e significati. Senza scadere nel subdolo o nella faciloneria; piuttosto bilanciando genialmente tutte le modalità espressive offerte dal cinema in modo da esaltare una sceneggiatura a orologeria, godibile, paradossale e allo stesso inquietante. Con un'esilarante vicenda fantapolitica in primo piano, una serie di dialoghi e personaggi irresistibili - merito anche di un cast pressoché sconosciuto ma, va da sé, strepitoso, Peter Capaldi su tutti - e una serie di significati secondi impressionante.

Non fatichiamo a spiegarci l'entusiasmo della critica d'oltreoceano, questa volta più che giustificato. Difficile trovare un film, in questo periodo, in grado di raccontare a questo modo i tempi che corrono; prezioso e importante, corrivo nell'anima ma capace di concedersi strepitose incursioni presso lidi più slapstick. Nella speranza che prima o poi un film simile riesca a comparire al di fuori dei paesi d'origine (permettendoci una postilla, in realtà doverosa: è quasi impossibile immaginare questo film privato della propria lingua... mai come in questo caso è indispensabile la versione in lingua originale!), non possiamo quindi che concordare nell'attribuire a In the Loop il titolo di instant classic; da parte nostra, il minimo che possiamo fare è concedergli le fatidiche cinque stelle.

Non si tratta certo di cinema militante alla [Michael Moore] (anzi, le peculiarità del film di [Armando Iannucci] ricordano più film come di [Joe Dante]), si dimostra ben più arguto e sottile nella capacità di sfruttare il genere, le sue convenzioni e non ultimo lo spettatore per veicolare messaggi e significati

di Giacomo Ferigioni
Sei d'accordo con questa recensione?
No
00 No
Condividi:
Nessun utente ha ancora scritto la sua recensione per questo film.
Sii il primo.

Scrivi la tua recensione per questo film DI' LA TUA
Lascia un commento a questa recensione.

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
COMMENTA
Lascia un commento in risposta a .

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
RISPONDI
Spiega il motivo della segnalazione:
Spam
Insulti
Altro, specificare:
SEGNALA

Commenti

Non ci sono commenti per questa recensione COMMENTA

Warning: max(): When only one parameter is given, it must be an array in /web/htdocs/www.silenzioinsala.com/home/side_cover2.tpl on line 31

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.silenzioinsala.com/home/side_cover2.tpl on line 33
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

BOX OFFICE


REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo