Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Prossimamente Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali
facebook twitter google plus
Per vedere il tuo commento pubblicato immediatamente effettua l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per scrivere la tua recensione per questo film devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per seguire questo utente devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata

Baciami ancora Recensione


Baciami ancora Recensione

Recensione Silenzio in sala
Recensioni utenti

Carlo, Giulia, Paolo, Marco, Alberto, Adriano, Livia. Li avevamo lasciati all’inizio del loro percorso di crescita, immaturi, spaventati, isterici, inconsapevoli e forse incapaci di vivere fino in fondo le proprie vite, con le necessarie conseguenze fatte anche di responsabilità, impegni e scelte da affrontare.

VOTA
il tuo voto
/5
Esprimi il tuo voto su questo film:

.
.
.
.
.
Voto Silenzio in Sala: 3.0/5
Voto utenti: 3/5

Sono passati dieci anni e sono ancora a galla, sempre loro, eppure diversi: più adulti, alcuni sono diventati uomini di successo sul lavoro, guidano macchine importanti, abitano in case borghesi, stretti in vite apparentemente perfette ma che sembrano così lontane da ciò che desideravano e si aspettavano.

Tornano i ragazzi de L’Ultimo Bacio in questo film che non è solo un sequel, ma una storia verosimilmente universale, che accomuna uomini e donne normali, presi da bilanci e valutazioni di scelte non fatte, di strade intraprese, di occasioni perdute. Carlo, dopo la fine della storia con Giulia, cerca di rimettere in sesto la sua vita iniziando una nuova storia con la giovane Anna. Anche Giulia dal canto suo ha fatto i conti con se stessa e con i suoi fallimenti, ha scelto di mettere da parte la passione e dedicarsi a sua figlia e a una vita più serena. Marco e Veronica, la coppia di neo sposi, è ora in crisi nera. Infelici e frustrati dall’impossibilità di avere figli, si chiudono nel loro livore, nell’incapacità di comunicare e mettersi in discussione, finendo inevitabilmente per allontanarsi l’uno dall’altra. Adriano torna da reietto dopo anni di assenza: padre assente, marito inadempiente, deve riazzerare tutto e, con il peso dei rimorsi e della coscienza, riconquistare la propria vita e la fiducia di tutti, a partire dal figlio. Alberto e Paolo sono i meno cresciuti di tutti, solo che, mentre Paolo alla sua sofferenza e alle sue insoddisfazioni cerca di trovare soluzioni attraverso scorciatoie, senza mettersi in discussione, Alberto sogna ancora un altro futuro.

Nel cast mancano Giovanna Mezzogiorno (non particolarmente soddisfatta dell’evoluzione del proprio personaggio), e Stefania Sandrelli.

Carlo, dopo la fine della storia con Giulia, cerca di rimettere in sesto la sua vita iniziando una nuova storia con la giovane Anna

A interpretare Giulia c’è una lacrimosa e flemmatica Vittoria Puccini, che alle grida della Mezzogiorno, sostituisce occhi languidi e toni più pacati. C’è una seducente e affascinante Valeria Bruni Tedeschi, il cui aplomb da film d’autore forse stona rispetto alle interpretazioni più eccessive dei colleghi. Su tutti spicca Favino, il cui personaggio è quello che subisce le maggiori evoluzioni e che regala qualche sorriso in più.
Muccino costruisce la trama giungendo al climax dopo un susseguirsi frenetico di eventi, e nei quali lascia le sorti dei protagonisti attendersi ansiosamente. Baciami ancora è un film per inguaribili romantici, un quadro sull’amore, sulla vita e sulle innumerevoli possibilità che essa ci offre, tra cui quella di ricominciare.

È anche la storia di tutte le storie d’amore perché, nella sua piacevole banalità, è molto più verosimile di quanto si possa pensare.

di Daniela Silvestri
Sei d'accordo con questa recensione?
No
00 No
Condividi:
Nessun utente ha ancora scritto la sua recensione per questo film.
Sii il primo.

Scrivi la tua recensione per questo film DI' LA TUA
Lascia un commento a questa recensione.

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
COMMENTA
Lascia un commento in risposta a .

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
RISPONDI
Spiega il motivo della segnalazione:
Spam
Insulti
Altro, specificare:
SEGNALA

Commenti

Non ci sono commenti per questa recensione COMMENTA

Warning: max(): When only one parameter is given, it must be an array in /web/htdocs/www.silenzioinsala.com/home/side_cover2.tpl on line 31

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.silenzioinsala.com/home/side_cover2.tpl on line 33
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

BOX OFFICE


REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo