Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Prossimamente Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali
facebook twitter google plus
Per vedere il tuo commento pubblicato immediatamente effettua l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per scrivere la tua recensione per questo film devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata
Per seguire questo utente devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata

The prestige Recensione


The prestige Recensione

Recensione Silenzio in sala
Recensioni utenti

Cristopher Nolan, in collaborazione con il fratello Jonatahan, dopo il grande successo del rivoluzionario Memento, indaga il mondo dello spettacolo e della grande illusione, la Magia che si contrappone alla Realtà, con The Prestige. Aiutato da un cast stellare e particolarmente ispirato (che vede nei due protagonisti gli apici qualitativi), il regista inglese indaga scavando in profondità su tematiche importanti e sulle meschinità che si creano nei rapporti umani, in particolare tra due individui in competizione serrata: gelosia, follia, ossessione, menzogna, rivalità, desiderio di rivalsa e vendetta.

Alfred (Christian Bale) e Rupert (Hugh Jackman) sono due maghi popolarissimi e baciati da un enorme successo destinato a sfociare in quella rivalità senza esclusione di colpi che affonda le origini agli inizi della loro carriera.

VOTA
il tuo voto
/5
Esprimi il tuo voto su questo film:

.
.
.
.
.
Voto Silenzio in Sala: 3.5/5
Voto utenti: 3/5

Entrambi apprendisti del mago Cutter (un magnetico Michael Caine), i due si rendono protagonisti di uno sfortunato numero di prestigio: costerà la vita alla moglie di Rupert che accuserà Alfred dell’accaduto. La lotta tra i due illusionisti, convinti che la vittoria sarà nelle mani solo di chi tra i due si farà meno scrupoli, avrà sempre la Magia al posto più alto della loro scala di valori, senza badare in alcun modo alle conseguenze. Intorno a loro, la laboriosa Londra di fine ottocento, una donna contesa, Olivia (la bella e spiazzante Scarlett Johansson) e, come arma vincente nel duello tra i due, il geniale scienziato Nikola Tesla (uno straripante David Bowie) e il suo assistente Alley (Andy Serkis).

Il film è impostato esattamente come un qualsiasi gioco di prestigio, diviso cioè in tre parti: la presentazione, il colpo di scena e il prestigio vero e proprio, che si ricollega ovviamente all’adrenalinico finale della pellicola. La fotografia di Wally Pfister regala alle atmosfere e alle ambientazioni un tocco dark che si sposa alla perfezione alle usuali tematiche di Nolan, esaltando il subbuglio interiore dei due protagonisti in equilibrio perenne tra realtà e fantasia, sogno e incubo, rosi da segreti e invidie e dall’eterna sete di vittoria. Bravissimo Nolan nell’unire le potenzialità del classico blockbuster, in una trama che strizza l’occhio al fantasy, un budget enorme che permette praticamente tutto e un cast accattivante, all’introspezione e alle riflessioni di un film drammatico. Il risultato è assolutamente da rimarcare.

La lotta tra i due illusionisti, convinti che la vittoria sarà nelle mani solo di chi tra i due si farà meno scrupoli, avrà sempre la Magia al posto più alto della loro scala di valori, senza badare in alcun modo alle conseguenze

di Marco D'Amato
Sei d'accordo con questa recensione?
No
00 No
Condividi:
Nessun utente ha ancora scritto la sua recensione per questo film.
Sii il primo.

Scrivi la tua recensione per questo film DI' LA TUA
Lascia un commento a questa recensione.

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
COMMENTA
Lascia un commento in risposta a .

Per evitare lo spam i commenti anonimi sono soggetti a moderazione e verranno pubblicati solo dopo essere stati controllati. Per commentare immediatamente effettua il login.

Login Registrati
RISPONDI
Spiega il motivo della segnalazione:
Spam
Insulti
Altro, specificare:
SEGNALA

Commenti

Non ci sono commenti per questa recensione COMMENTA
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo