Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Prossimamente Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali
Per scrivere la tua recensione per questo film devi effettuare l'accesso

Username
Password


Registrati Password dimenticata

Copia e incolla questo codice sul tuo sito per mostrare un minibox di questo film

<script type="text/javascript" src="//www.silenzioinsala.com/embed/embed.js"> </script> <script type="text/javascript"> SiS(0, 716); </script> ANTEPRIMA

Mediterraneo

( Mediterraneo )

locandina mediterraneo
Mediterraneo

Mediterraneo

( Mediterraneo )

.

Nella primavera del 1941, una pattuglia di soldati italiani riceve l'ordine di presidiare un'isoletta del mare Egeo. Gli otto militari, provenienti da diverse regioni italiane, occupano l'isola apparentemente ... Leggi tutto deserta, in realtà abitata solo da donne, vecchi e bambini scampati alla deportazione nazista. Nel giro di pochi mesi la guerra si dimenticherà di loro e loro della guerra. Il manipolo di soldati, al comando del tenente Montini, un insegnante di latino e greco appassionato di pittura, non sembra poi così interessato e adatto alla guerra e presto, sfruttando l'isolamento geografico e comunicativo, trascorre il tempo intento a tutt’altre faccende. Cede anche il sergente Lorusso che inizialmente era apparso il più coinvolto nella missione militare. Tre anni dopo lo sbarco dei soldati, un aereo da ricognizione italiano è costretto a compiere un atterraggio di emergenza sull'isola e il pilota comunica ai soldati la notizia dell'armistizio dell’8 settembre con gli Anglo-Americani firmato dall'Italia l'anno precedente. Per i soldati questa notizia rappresenta lo scotto con la realtà.Così rientrano tutti in Italia a malincuore, tranne Farina, che nel frattempo ha sposato la bella prostituta Vassilissa, e il soldato Noventa che già aveva abbandonato da solo l'isola su una barca a remi. Molti anni dopo, il professor Montini accetta l'invito di Farina ad andarlo a trovare sull’isola, ormai non più quella di un tempo. Al suo arrivo troverà lì anche il sergente Lorusso che, deluso dal rientro in Italia, ha deciso anche lui di tornare su quell'oasi.
Leggi la recensione Di' la tua

.

Voto Silenzio in Sala: 4.0/5
Voto utenti: 3.0/5
100
VOTA
il tuo voto
/5
chiudi
Esprimi il tuo voto su questo film:

.
.
.
.
.

Voto silenzio in sala



Voto utenti



preferito
Preferito
0
visto
Visto
0
lo vedrò
Lo vedranno
0
facebook twitter google plus

Uscita

Nazione Italia

Durata

Anno 1991

Genere Commedia

Distribuzione Medusa Film

Produzione Gianni Minervini

Mostra tutto

La recensione


recensione Mediterraneo

Tre pellicole in cui il regista eleva a vera e propria poetica un modo di essere e di vivere che

Premio Oscar nel 1992 come Miglior Film Straniero e vincitore di ben tre David di Donatello nel 1991 (Miglior film, Miglior montaggio e Miglior fonico di presa diretta), Mediterraneo è il titolo che, dopo Marrakech Express (1989) e Turné (1990), chiude la "trilogia della fuga" di Gabriele Salvatores. Tre pellicole in cui il regista eleva a vera e propria poetica un modo di essere e di vivere che...

1 Curiosità


Curiosità#1 Il film è stato girato sull’isola greca di Castelrosso (Megisti in lingua greca), posta a sud-est di Rodi, nel Dodecanneso....

2 Citazioni


Citazione#1 Cosa continui a leggere le poesie?... Canta... che ti passa la paura!
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo