Ricerca avanzata
Film Serie TV

film

Al cinema Tutti i film Recensioni Film Recensioni Film Utenti

serie TV

Tutte le serie Recensioni serie

articoli

News Approfondimenti Editoriali

AGGIUNGI UNA CITAZIONE PER QUESTA STAGIONE

(dovrà prima essere verificata dallo staff di Silenzio In Sala)


Invia

AGGIUNGI UNA CURIOSITÀ PER QUESTA STAGIONE

(dovrà prima essere verificata dallo staff di Silenzio In Sala)


Invia
Per aggiungere una curiosità o una citazione devi prima effettuare l'accesso

Username
Password


RegistratiPassword dimenticata

Stranger Things - Stagione 1 Citazioni e curiosità


Stranger Things - Stagione 1 Citazioni e curiosità

Citazioni
Curiosità
  • Potremmo chiamarti El, diminutivo di Eleven.
  • La mattina è fatta per il caffè e la contemplazione.
  • Un amico è qualcuno per cui faresti tutto. Gli presti le cose più fighe che hai, tipo fumetti e figurine. E mantiene sempre le promesse, soprattutto se fatte con lo sputo. Una promessa con lo sputo significa che non tradisci mai la parola data.
  • Non mi piace "la maggior parte della persone", sono in maggioranza.
  • Chi esagera per primo deve stringere la mano all’altro. Sono le regole del gruppo.
  • Solo l’amore ti rende così folle e così dannatamente stupido.
  • Forse preferisco osservare le persone piuttosto che… – …parlare con loro.
  • A volte le persone non dicono quello che pensano veramente. Ma se catturi l’attimo giusto… dicono di più.
  • Agli amici dici cose che i genitori non sanno.
AGGIUNGI CITAZIONE
  • Stranger Things è una serie originale Netflix: ha debuttato sulla piattaforma streaming nell'estate 2016.
  • La serie è ideata dai fratelli Matt Duffer e Ross Duffer, già autori e registi del film thriller Hidden.
  • I Fratelli Duffer hanno spiegato che lo scopo della serie è omaggiare i classici degli anni Ottanta, come il cinema di Steven Spielberg e John Carpenter o i romanzi di Stephen King.
  • Tra i film più citati in Stranger Things ci sono E.T. L'Extraterrestre, Stand by Me - Ricordo di un'estate, I Goonies, La cosa e Nightmare - Dal profondo della notte.
  • Prima che giungesse a Netflix, il progetto fu proposto a numerose emittenti statunitensi che lo hanno rifiutato: ciò che perplimeva i network era l'idea di una serie per adulti con protagonisti dei bambini. Ai due creatore era stato anche chiesto di rendere il Detective Hopper protagonista, ma i due hanno rifiutato.
  • I Duffer Brothers sono anche sceneggiatori e registi di tutti gli episodi della serie.
  • Per i casting dei giovani protagonisti furono utilizzate scene dal film Stand by Me - Ricordo di un'estate.
  • A Millie Bobby Brown è stato chiesto di ispirarsi a E.T. L'Extraterrestre per costruire il rapporto tra il proprio personaggio e quello di Mike.
  • Per promuovere la serie i fratelli Duffer hanno realizzato un finto trailer che combinava clip da oltre 25 film, tra cui E.T. L'Extraterrestre, Super 8 e Halloween.
  • La sigla della serie è ispirata ai lavori di Richard Greenber, designer di molte sigle anni '80 tra cui Alien e I Goonies.
  • Nonostante sia stata girata in digitale, è stato applicato un livello di vera pellicola cinematografica per ottenere uno stile 80s.
  • La bandana che Caleb McLaughlin indossa negli ultimi tre episodi è stata fortemente richiesta dall'attore.
  • Per convincere Millie Bobby Brown a rasarsi i capelli gli showrunner le hanno mostrato il look di Charlize Theron in Mad Max: Fury Road.
AGGIUNGI CURIOSITÀ
REGISTRATI LOGIN

TROVA CINEMA


Città

Includi provincia

Tutti i film
Film specifico

BOX OFFICE


REGISTRATI

LOGIN

Password dimenticata?

oppure

Entra con Facebook
Silenzioinsala.com utilizza i cookies per personalizzare e migliorare l'esperienza degli utenti.
Leggi la dichiarazione sulla privacy per saperne di più.
Sono d'accordo